Overblog
Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
23 novembre 2020 1 23 /11 /novembre /2020 14:32
E' MORTO LUPO,IL CANE DEI DUCHI DI CAMBRIDGE

 

Lupo, spesso chiamato affettuosamente “Sua Altezza Reale Lupo” dai fan reali, è morto all'età di 9 anni. Era il cane Cocker Spaniel del Duca e della Duchessa di Cambridge, e si dice che fosse “il cuore” della Famiglia.

Lupo, il cui nome è la originale parola italiana , è stato allevato dai genitori della duchessa Michael ed è l'ex cane di Carole Middleton. Nel 2013, Lupo è stato il motivo per cui i vigili del fuoco sono  entrati nella casa di Cambridge quando è rimasto bloccato.

Quando la duchessa era incinta del principe George, lei e il duca di Cambridge si divertivano con un gioco in cui mostravano sul pavimento le scelte del loro nome da bambino per George, e si dice che Lupo abbia annusato la carta "George".

Lupo fu dato alla coppia come compagno di Kate mentre William era via nelle Isole Falkland durante la prima metà del loro matrimonio. La coppia ha annunciato la morte di Lupo su Instagram, con un messaggio in cui si afferma “Molto tristemente lo scorso fine settimana il nostro caro cane, Lupo, è morto. È stato al centro della nostra famiglia negli ultimi nove anni e ci mancherà tantissimo. - William and Kate".

Partager cet article

Repost0
8 novembre 2020 7 08 /11 /novembre /2020 17:32
GIAPPONE: IL PRINCIPE FUMIHITO NOMINATO PRINCIPE EREDITARIO DAL FRATELLO IMPERATORE

L'imperatore Naruhito pronuncia il suo discorso per dichiarare che suo fratello minore, il principe Fumihito, diventa principe ereditario.

 

La famiglia imperiale giapponese si è unita al principe ereditario Fumihito del Giappone quando è stato ufficialmente proclamato 'Principe Ereditario al popolo del Giappone' dall'imperatore Naruhito in una cerimonia 'Rikkoshi-Senmei-no-gi' presso il Palazzo Imperiale di Tokyo l'8 novembre. Il principe ereditario, che ha ereditato la spada Tsubokiri no Gyoken, è ora destinato a succedere come 127 ° imperatore al trono del crisantemo e ha detto:

"Sono profondamente solidale con le mie responsabilità di principe ereditario e vorrei adempiere ai miei doveri ". Dopo la cerimonia "Rikkoshi no Reimei", il principe Akishino e la principessa  Kiko hanno visitato i tre santuari del palazzzo imperiale di Tokyo per adorare e riferire che la cerimonia era stata completata. 

 

 

(c) The Royal Watcher

Partager cet article

Repost0
8 novembre 2020 7 08 /11 /novembre /2020 08:57
LONDRA: LA REGINA ELISABETTA ONORA IL MILITE IGNOTO

La regina Elisabetta onora il "guerriero sconosciuto", un militare britannico non identificato che morì sui campi di battaglia della Prima Guerra Mondiale ecfu sepolto nelle Basilica Westminister di Londra 100 anni fa. La tomba del Milite Ignoto rimane un solenne tributo alle migliaia di persone che hanno perso la vita in combattimento servendo la Patria.

Partager cet article

Repost0
31 octobre 2020 6 31 /10 /octobre /2020 12:25
MARQUISE NICOLE de CHAMBRUN

MARQUISE NICOLE de CHAMBRUN

On 25 October, the Marquise Nicole de Chambrun and Mr Jean Henri Tamenne organised an extraordinary heritage and modern car rally and Concours d'Elégance, with 11 classic cars, a presentation of a sustainable luxury womenswear brand SAFIRO, based in London, and accompanied by exquisite music on a Stradivarius violin by Andrew Bernardi from England.

The rally started from The Place du Casino in Monaco early in the morning. It went through the picturesque French Alps to the historic factory of Florian Chocolate at Pont sur Loup, where breakfast was served against the breathtaking mountain view.

The rally finished at the Marquise de Chambrun's estate with a car and crew elegance competition, followed by lunch to celebrate the occasion.

Steeve Bernaud Heyd the winner the trophy of automotive elegance, receiving his trophy and Lamborghini collector gift by the Marquise de Chambrun and Cav Juan Henri Tamenne organizer of the event
 

Winner of the modern neo classic Trophy  , Madame Yulia Shirokova with a amazing David Brown Speed Back GT  evocation James Bond car .

The Marquise de Chambrun trophy winner was Salmson Grand Sport model from July 1924 skiff Henri Labourdette body followed by the Zepter trophy awarded to a Rolls-Royce Silver cloud from 1956, the former car of Marcel Boussac. A special trophy presented by Florian for a modern classic car was awarded to the Speedback GT - the fabulous realisation by David Brown Automotive of a design inspired from icons of the Sixties and taking over 8,000 hours to meticulously

hand-build by artisans and skilled technicians in Great Britain.


The exquisite outfits from SAFIRO - a sustainable luxury womenswear brand with a timelessly elegant aesthetic, founded by Yulia Shirokova in London in 2020, embellished the event.

The Zepter company's made the event COVID-secure for all participants by deploying their device THERAPY AIR ION.

Mr. Frederic Fuchs, the owner of the Florian house, offered chocolate and delicate chocolate degustation for all guests.

Also, noteworthy, is the support of the Lamborghini family who offered a collector's box set to the first prize won by Steeve Bernaud Heyd happy owner of the Salmson 1924.
 


The anti-plastic activist from Japan - Green Samourai - has also attended as a special guest.

The Marquise Nicole de Chambrun strongly believes in preserving the automotive and cultural heritage and offered an opportunity for all guests to reconnect with the tradition of prestige and elegance on the French Riviera.

-

Partager cet article

Repost0
10 octobre 2020 6 10 /10 /octobre /2020 11:36
IL DUCA DI KENT COMPIE 85 ANNI IL 10 OTTBRE

Auguri al Duca di Kent di un felice 85 ° compleanno 10.10.20

Quest'anno segna anche il 40 ° anno del suo generoso patrocinio della London Philharmonic Orchestra. Il Duca di Kent è il cugino della Regina e svolge compiti ufficiali per conto di Sua Maestà. Sua Altezza Reale ha oltre 140 patrocini e associazioni militari.

 

Partager cet article

Repost0
27 septembre 2020 7 27 /09 /septembre /2020 18:11
SAS ALBERT II & MAX STUDENNIKOFF
SAS ALBERT II & MAX STUDENNIKOFF

SAS ALBERT II & MAX STUDENNIKOFF

PLACIDO DOMINGO & MAX STUDENNYKOFF

PLACIDO DOMINGO & MAX STUDENNYKOFF

ALAN LANDRY AND DANA dr. VIERU YORK

 

 INTERVIEW TO MAX  STUDENNIKOFF – CHAIRMAN & FOUNDER C C FORUM

 by LUIGI MATTERA - ROYAL MONACO

 

1/How did the CC Forum project originate?

 

The concept of an investment forum that would get together global movers and shakers and would enable them to brainstorm on the existential issues mankind is facing today, was born a few years ago. It originated over the course of my participating in a number of conferences around the world as a keynote speaker and a panelist. At some point in time I realised: here is the need to create a new brand with a focus on sustainability. I believe that nothing is more important today than a whole range of pressing, existential problems we are all facing: climate change (btw, CC stands for Climate Change), fighting poverty, government strategies, renewable energies, waste management, healthcare, education, social inclusion and philanthropy.

Over the last few years I have been motivated at a personal level, too, by my very offspring😊: I am getting increasingly embarrassed to hear the sort of questions asked by my 11y.o. twins: "Daddy, how come that last year we were in Davos we could go for skiing, and this year we cannot do so because there is not enough snow?" or "Daddy, how are we going feed all the population in Africa in 10 years' time?" I do not have the answer to these questions. That is why I am readressing them to the powerful. 

In practical terms CC Forum has been conceived as a place where the brightest sustainability related startup could showcase their projects and connect to major investors.  In other words, CC Forum is first and foremost a club of impact investors.  At no point in recent history of mankind did sustainability issues come to the fore so acutely. Paradoxically, the Covid19 crisis has provided the right framework and highlighted the interconnectedness and the interdependence of Man and Nature. 

 

2/. What is the reasoning behind HSH Prince Albert's involvement in the Monegasque edition of CC Forum? 

His Serene Highness has been a globally recognised figurehead in environmental campaigning. He has launched a number sustainability initiatives which include establishing a foundation of his own names that supports a variety of projects dedicated to fighting climate change, preserving the ocean and innovation. He both organised and participated in many fundraising events. So, it has not been by chance that our request for Him to become Patron of the upcoming 4th edition of CC Forum "Investment in Sustainable Development" has been met by HSH with enthusiasm. The Sovereign Prince has not only agreed to lend his name to the Monegasque edition of CC Forum, but also to inaugurate the conference and take part in the key Mainstage panel discussion "Rethinking the World's Paradigm: What Are the Ways of Averting the Disaster?"

MAX STUDENNIKOFF

I had the honour of receiving an audience by HSH at the Palace of Monaco around a month ago. I could not help expressing my admiration for what his achievements and simply told him: "You Serene Highness, you are an inspiration!" I also shared with Him my sincerely amazement at how drastically Monaco has changed for the better over the past ten to twenty years thanks to the innovative and wise approach  that He has adopted for the Principality. HSH was pleased to hear that.

Their Royal Hignesses Fadila of Egypt and Camilla Borbone of Two Sicily

 

The idea behind holding one of the annual editions of CC Forum in Monaco is further establishing the Principality as a key global player in working out efficient and long-term solutions to the huge problems our planet and we as a species are confronting today.

Queen Diambé Kabatusuita and Queen Fadila of Egypt

3/. What about  the programme of the event?

 The event had been scheduled for 24th-25th of September back to back with the Planetary Health Gala on 24th. 

 We had a Drinks Receptions on the eve, the 23d as a warm up session.

 The conference itself  kicked off on Thursday 24th September with the Sovereign Prince scheduled to deliver a welcoming keynote in the morning. There was a panel discussions, keynotes, debates, fireside chats and even a dedicated pitching session in the style of shark tank. 

 4/.What about the great Placido Domingo as a guest of honour?

Yes! the legendary Maestro HAS been the guest of honour😄.  His involvement in the CC Forum Monaco's gala is not just attending as on onlooker. The legendary Maestro kindly agreed TO PERFORM at the Gala.  Placido Domingo is a rare example of longevity in the arts and remains on top form. CC Forum's Gala enabled him to showcase the best of his repertoire both as a tenor and a baritone with the chamber orchestra consisting of the members of the Monaco Philharmonic and in cooperation with a wonderful Belgian soprano Isabelle Cabatu.

                                                     PLACIDO DOMINGO

 The 25th  on  day II of the conference with the brainstorming continuing at workshops and round tables.

 

Mrs Dana Dr. Vieru York

The main event of Friday 25th September, however, was the black-tie Investors' Gala Dinner & Awards Giving Ceremony with HSH who attend the first part of the Gala and the  highly versatile Gala that even included ceremonially unveiling a green Hypercar worth 2,3M by an iconic luxury car maker. 

 The event also was petering off with a few private yacht after parties.

 

Mrs.Simone Denis-Manage Poseidone Beach Resort 

 

The important part of the black-tie Gala is our Awards Giving Ceremony. I am pleased to confirm that Maestro Placido Domingo is one of the recipients of our prestigious Awards. His nomination is unique and is titled "In Recognition of Lifelong Achievements in Helping the Victims of Natural Disasters". 

The other public figure is a well known environmental campaigner Stanley Johnson, father of the UK's Prime Minister Boris Johnson 

5/. What goals does CC Forum seek to achieve?

As mentioned, the main objective of the event is convening the world's thought leaders and providing a global platform for working out consistent long term strategies to resove sustainability issues. The previous editions of CC Forum have been attended by high net worth impact investors, policy makers, members of royal families and international celebrities.

                                                               The actress Martha GONZALES

Our London edition last October received a royal greeting by Her Majesty Queen Elizabeth II. Hopefully, the Monegasque edition will be no exception in that it will garner a stellar line-up even under the circumstances.

6/. After the big success in Monaco, do you think of putting on CC Forum in the Principality in the years to come?

Mrs.Simone Denis & Victoria Silvstedt

Absolutely. Provided the event lives up to everybody's expectations, we are keen to hold CC Forum Monaco annually thus further enhancing the reputation of the Principality as a global sustainability think tank and decision making platform. We are counting very much in this regard on the continued support of HSH Prince Albert II Grimaldi of Monaco. 

 Alan Landry (The voice of Monaco) and Mrs. Simone Denis

 

By Luigi Mattera – Founder & Director Royal Monaco magazine

Partager cet article

Repost0
21 septembre 2020 1 21 /09 /septembre /2020 13:17
Il conte e la contessa di Wessex con i loro figli in aiuto ecologico a Southsea Beach.

 

Il conte e la contessa di Wessex con i loro figli, Lady Louise Windsor e James visconte Severn, sono giunti il 20 settembre a Southsea Beach per affiancarsi alla M.C.S Marine Conservation Society. La famiglia si è unita ai volontari di Southsea_Beachwatch che raccolgono i rifiuti e registrano oggetti per un'indagine sulla spiaggia.La Marine Conservation Society è la principale organizzazione di beneficenza marina del Regno Unito, che combatte per mari pieni di vita, dove la natura fiorisce e le persone prosperano. Seguendo le linee guida COVID, l’associazione afferma che ci  troviamo di fronte a una preoccupante combinazione di eventi di pulizia della spiaggia cancellati, un picco di rifiuti e masse di DPI che si riversano sulle nostre coste. Ma non possiamo perdere la speranza! Stiamo eseguendo il nostro #GreatBritishBeachClean dal 18 al 25 settembre e abbiamo bisogno di partecipazioni.

Partager cet article

Repost0
18 septembre 2020 5 18 /09 /septembre /2020 07:46
FAMIGLIA REALE OLANDESE : APERTURA DEL PARLAMENTO E VISITA NEL SUD-EST REGIONALE  DI  FRYSLAN

Martedì 15 settembre, la famiglia reale olandese ha celebrato la tradizionale apertura del Parlamento, Prinsjesdag. Il re Guglielmo Alessandro è stato raggiunto da Sua moglie, la regina Máxima, suo fratello, il principe Constantijn e sua cognata, la principessa Laurentien.
Quest'anno, la cerimonia è stata preparata in funzione dell'epidemia di coronavirus,: l'evento si è svolto al Grote Kerk invece del Ridderzaal mentre la scena del balcone al Noordeinde Palace è stata cancellata. Le Loro Maestà, insieme al principe Constantijn e alla principessa Laurentien, sono giuntialla Grote Kerk intorno alle 13:15.Il re Guglielmo Alessandro ha iniziato il suo discorso ringraziando “tutti coloro che, nel settore sanitario e altrove nella società, hanno fatto tutto il possibile per affrontare la crisi del covid. Infermieri e addetti alle pulizie, personale della difesa, impiegati del supermercato e persone sui mezzi pubblici ". Ha anche espresso il Suo "sostegno e cordoglio a coloro che sono stati colpiti dalvirus o che devono sentire la mancanza di una persona cara". Il re ha anche elogiato gli olandesi perché si sono dimostrati forti in questo periodo difficile, aggiungendo che “i Paesi Bassi si sono dimostrati responsabili, uniti e flessibili. Cerchiamo di mantenerlo per tutto il tempo necessario. " Riguardo al governo, il re ha affermato che "il governo sta scegliendo di non fare tagli in questi tempi incerti, ma piuttosto di investire nella conservazione del lavoro, in buone strutture pubbliche, in una struttura economica più forte e in un paese più pulito ora e in futuro".
La regina Maxima indossava un abito a strati di seta gialla di Claes Iversen, già precedentemente indossato nel 2018. Era abbinato a una decorazione per capelli ed una pochette dorata di Bottega Veneta e guanti di pelle. La principessa Laurentien indossava una gonna lunga lavorata a maglia multicolore Missoni, con top e mantella abbinati anche a una fascia.

FAMIGLIA REALE OLANDESE : APERTURA DEL PARLAMENTO E VISITA NEL SUD-EST REGIONALE  DI  FRYSLAN

A Oosterwolde, il Re e la Regina hanno visitato Ecomunitypark, un paesaggio lavorativo ecologico che offre spazi di lavoro alle aziende in un ambiente sostenibile. La coppia reale ha girato l'Ecomunitypark in bicicletta e poi ha visitato ECOstyle, un'azienda che produce prodotti ecologici per la salute del suolo, piante e animali e ha anche visitato Biosintrum, un centro di ricerca per metodi di lavoro, prodotti e servizi più sostenibili.


Successivamente il re Guglielmo Alessandro e la regina Massima si sono trasferiti a Tijnje, un villaggio nel comune di Opsterland, dove hanno visitato il caseificio De Deelen. Fondata nel 1976, l'azienda agricola possiede circa 240 vacche che producono 6000 litri di latte ogni giorno e tre quarti di questi vengono utilizzati per la produzione di latticini. La coppia reale ha visitato la fattoria e ha incontrato i proprietari. Successivamente il re e la regina hanno fatto visita alla scuola secondaria Singelland a Drachten dove hanno assistito a una lezione incentrata sulla lingua e la cultura Fryske. La visita regionale si è conclusa a De Veenhoop, un piccolo villaggio nel comune di Smallingerland. Lì la coppia reale ha ricevuto informazioni della Sintrale Kommisje Skûtsjesilen, un'organizzazione fondata nel 1945 che ospita le gare annuali di vela sulle acque della Frisia con velieri storici. Durante la visita il Re e la Regina hanno fatto una breve crociera a bordo della Zevenwolden, la nave di partenza del Sintrale Kommisje Skûtsjesilen.

dal The Royal Forum

Partager cet article

Repost0
15 septembre 2020 2 15 /09 /septembre /2020 07:02
"ATOUT BLACK AND WHITE "

Un cercle " Atout black and white " vient d’être inauguré dans la demeure de la Marquise de Chambrun près de Grasse , en coopération avec le Chevalier Juan Henri Tamenne de Lovenfosse .

 

La Princesse Isabelle Sobuzza et la Marquise Nicole de Chambrun

A l'occasion de cet événement , un cocktail ," haut en couleurs "a été donné en présence de différentes Personnalités , dont Son Altesse Royale la Princesse Maria Pia de Bourbon Parme , son fils le Prince Serge de Yougoslavie , la Princesse Isabelle Sobuzza de Kaufmann , le chanteur monégasque Alan Landry ... et on a sabré le champagne pour arroser cet événement .

En bas : le Marquis Laperche de Crozal

Aprés les odieux événements racistes contre les noirs  qui se sont déroulés récemment  aux ETATS -UNIS , en FRANCE .... Nous avons voulu réagir en créant un cercle "  Atout black and white ".Un cercle qui n'a de vocation que de s'ouvrir , au-delà des préjugés et de la haine raciale , à toutes ces personnalités noires que l'on écarte le plus souvent de nos propres cercles , hélas souvent trop étriqués et critiques ....Quelles chances perdons nous , en radiant ces riches différences qui , au contraire , peuvent tant nous enrichir avec une réciprocité si pleines de promesses .

Interview de la Princesse Maria de Bourbon Parme , Le PrinceSerge  de Yugoslavie et le chevalier Juan Henri Tamenne
 
 
 

 

Interview de la Princesse Maria de Bourbon Parme , Le PrinceSerge  de Yugoslavie et le chevalier Juan Henri Tamenne

 

Je hais le racisme et feu mon premier mari était un allemand . Quelle chance ai-je eu en vivant pendant 13 ans en Allemagne d'apprendre une nouvelle langue , d'autres coutumes ...Mais surtout , j'ai été interpellée car une ancêtre de ma famille par alliance : Thérèse de Chambrun épousa le grand explorateur romain Pierre Sarvognan de Brazza . Ce fut un très grand explorateur de l'Afrique et découvrit le Congo .Il défendit une colonisation humaniste et pacifique , respectueuse des cultures locales  Brazzaville est la seule grande ville africaine qui est gardé le nom de son colonisateur ou il est enterré avec Thérèse de Chambrun et leur quatre enfants . Thérèse n'eut de cesse de le soutenir et le rejoindre dans des expédions à risques . A sa mort , le parlement vota son transfert au Panthéon pour le remercier d'avoir conquis un empire à;la France sans tirer un coup de fusil . Mais Thérèse de Chambrun refusa pour respecter les ultimes vœux de son époux qui voulait être enterré dans cette terre qu'il avait tant aimé . Quel exemple de dignité et d'humilité admirables ! "

Mademoiselle Martha Luiza Burdzy qui fournis gracieusement  le caviar Antonius et le champagne Sabrage

 

Et comment oublier Martin luther king et ses mots si poignants "i have a dream !" . We have a dream too que " Atout black and white" devienne une démarche de Ralliement , d'Entraide , de Paix dans un monde qui a perdu ses repères . 

A TOUS , ATOUT black and white !

Par:Nicole de Chambrun

Partager cet article

Repost0
15 septembre 2020 2 15 /09 /septembre /2020 06:42
Il principe Alexander zu Schaumburg-Lippe sposa  Mahkameh Navabi

Sabato12 settembre  pomeriggio, al castello di Bückeburg, il principe Alexander zu Schaumburg-Lippe e la sua fidanzata Mahkameh Navabi si sono sposati in cerimonia privata. Il pubblico è stato escluso da questa cerimonia civile così come dalle successive celebrazioni.

Nella lista privata degli invitati c'erano i principi ereditari di Hannover, i conti Faber-Castell, i principi di Löwenstein-Wertheim-Freudenberg, il principe e il Langravio d'Assia, membri della famiglia Say-Wittgenstein, nonché la prima moglie del principe, la principessa Lilly, i principi di Ysenburg e Büdingen , Count zu Schulenburg o Rolf Sachs

Foto© Rainer Droese

Partager cet article

Repost0
14 septembre 2020 1 14 /09 /septembre /2020 06:41
(c) CLAUDIA ALBUQUERQUE - ROYAL MONACO

(c) CLAUDIA ALBUQUERQUE - ROYAL MONACO

S.A.S. la Princesse Charlène de Monaco  arrive et remporte le défi du vélo corse de 180 km de Monaco Water Bike en moins de 24 heures - son équipe Serenity bat son équipe de frères et sensibilise à la sécurité aquatique à travers le monde. Les équipes ont dû parcourir la distance entre Calvi et Monaco sur ce petit bateau, un catamaran en miniature avec deux roues et un guidon, comme un vélo sur l'eau avancé à la seule force du pédalage.
 
Une réalisation incroyable et félicitations à tous les pilotes dont  l'équipe gagnante de SAS Princess Charlène, Dave Tanner, Brandon Green et Matt Bennett.
 
 

Partager cet article

Repost0
7 septembre 2020 1 07 /09 /septembre /2020 20:45
CC FORUM INVESTMENT IN MONACO

S.A.S. PRINCE ALBERT II ET MR. MAX STUDENNIKOFF

 

      CC FORUM - GLOBAL INVESTMENT IN SUSTAINABLE DEVELOPMENT

                                          23- 25 SEPTEMBER 2020

                                                      MONACO

INTERVIEW
 
1/How did the CC Forum project originate?
 
The concept of an investment forum that would get together global movers and shakers and would enable them to brainstorm on the existential issues mankind is facing today, was born a few years ago. It originated over the course of my participating in a number of conferences around the world as a keynote speaker and a panelist. At some point in time I realised: here is the need to create a new brand with a focus on sustainability. I believe that nothing is more important today than a whole range of pressing, existential problems we are all facing: climate change (btw, CC stands for Climate Change), fighting poverty, government strategies, renewable energies, waste management, healthcare, education, social inclusion and philanthropy.
 
Over the last few years I have been motivated at a personal level, too, by my very offspring😊: I am getting increasingly embarrassed to hear the sort of questions asked by my 11y.o. twins: "Daddy, how come that last year we were in Davos we could go for skiing, and this year we cannot do so because there is not enough snow?" or "Daddy, how are we going feed all the population in Africa in 10 years' time?" I do not have the answer to these questions. That is why I am readressing them to the powerful.
 
In practical terms CC Forum has been conceived as a place where the brightest sustainability related startup could showcase their projects and connect to major investors.
 
In other words, CC Forum is first and foremost a club of impact investors. 
 
At no point in recent history of mankind did sustainability issues come to the fore so acutely. Paradoxically, the Covid19 crisis has provided the right framework and highlighted the interconnectedness and the interdependence of Man and Nature.
 
2/. What is the reasoning behind HSH Prince Albert's involvement in the Monegasque edition of CC Forum?
 
His Serene Highness has been a globally recognised figurehead in environmental campaigning. He has launched a number sustainability initiatives which include establishing a foundation of his own names that supports a variety of projects dedicated to fighting climate change, preserving the ocean and innovation. He both organised and participated in many fundraising events. So, it has not been by chance that our request for Him to become Patron of the upcoming 4th edition of CC Forum "Investment in Sustainable Development" has been met by HSH with enthusiasm. The Sovereign Prince has not only agreed to lend his name to the Monegasque edition of CC Forum, but also to inaugurate the conference and take part in the key Mainstage panel discussion "Rethinking the World's Paradigm: What Are the Ways of Averting the Disaster?"
 
I had the honour of receiving an audience by HSH at the Palace of Monaco around a month ago. I could not help expressing my admiration for what his achievements and simply told him: "You Serene Highness, you are an inspiration!" I also shared with Him my sincerely amazement at how drastically Monaco has changed for the better over the past ten to twenty years thanks to the innovative and wise approach  that He has adopted for the Principality. HSH was pleased to hear that.
 
The idea behind holding one of the annual editions of CC Forum in Monaco is further establishing the Principality as a key global player in working out efficient and long-term solutions to the huge problems our planet and we as a species are confronting today.
 
 
3/. What are the dates and the programme of the event?
 
The event has been scheduled for 24th-25th of September back to back with the Planetary Health Gala on 24th. 
 
We will be having a Drinks Receptions on the eve, the 23d as a warm up session.
 
The conference itself will kick off on Thursday 24th September with the Sovereign Prince scheduled to deliver a welcoming keynote in the morning. There will be panel discussions, keynotes, debates, fireside chats and even a dedicated pitching session in the style of shark tank. 
 
The 25th will see day II of the conference with the brainstorming continuing at workshops and round tables.
 
The main event of Friday 25th September, however, is the black-tie Investors' Gala Dinner & Awards Giving Ceremony with HSH scheduled to attend the first part of the Gala and a highly versatile Gala that even includes ceremonially unveiling a green Hypercar worth 2,3M by an iconic luxury car maker. 
 
The event will be petering off with a few private yacht after parties.
 
4/. My understanding is that the great Placido Domingo is a guest of honour?
 
Of course, the legendary Maestro IS the guest of honour😄. However, not only. His involvement in the CC Forum Monaco's gala is not just attending as on onlooker. The legend has kindly agreed TO PERFORM at the Gala. Maestro Placido is a rare example of longevity in the arts and remains on top form. CC Forum's Gala will enable him to showcase the best of his repertoire both as a tenor and a baritone with the chamber orchestra consisting of the members of the Monaco Philharmonic and in cooperation with a wonderful Belgian soprano Isabelle Cabatu.
 
The important part of the black-tie Gala is our Awards Giving Ceremony. I am pleased to confirm that Maestro Placido Domingo is one of the recipients of our prestigious Awards. His nomination is unique and is titled "In Recognition of Lifelong Achievements in Helping the Victims of Natural Disasters". 
 
The other two public figures is a well known environmental campaigner Stanley Johnson, father of the UK's Prime Minister Boris Johnson and another individual who is to be confirmed.
 
 
5/. What goals does CC Forum seek to achieve?
 
As mentioned, the main objective of the event is convening the world's thought leaders and providing a global platform for working out consistent long term strategies to resove sustainability issues. The previous editions of CC Forum have been attended by high net worth impact investors, policy makers, members of royal families and international celebrities. Our London edition last October received a royal greeting by Her Majesty Queen Elizabeth II. Hopefully, the Monegasque edition will be no exception in that it will garner a stellar line-up even under the circumstances.
 
 
6/. Do you think of putting on CC Forum in Monaco in the years to come?
 
Absolutely. Provided the event lives up to everybody's expectations, we are keen to hold CC Forum Monaco annually thus further enhancing the reputation of the Principality as a global sustainability think tank and decision making platform. We are counting very much in this regard on the continued support of HSH Prince Albert II Grimaldi of Monaco. 
 
Luigi Mattera - Royal Monaco magazine

Partager cet article

Repost0
29 août 2020 6 29 /08 /août /2020 16:33
U.K. Sua Altezza Reale, Il principe Richard ha compiuto 76 anni il 26 agosto.

26 agosto - Torta di compleanno con palloncini di auguri al Duca di Gloucester per un felicissimo compleanno!

 

Sua Altezza Reale, Il principe Richard, duca di Gloucester è nato il 26 agosto 1944 a Northampton, e in qualità di  membro della Casa Reale britannica, è il più anziano della linea agnatica del casato di Windsor. Il Duca Richard è cugino della Regina Elisabetta d'In,ghilterra e partecipa ogni anno a eventi nazionali e internazionali a sostegno di Sua Maestà e dei suoi doveri di Capo dello Stato, oltre a svolgere ogni znno importanti compiti e impegni pubblici che riflettono i Suoi interessi e le Sue associazion i di beneficenza.

Uomo dall’animo mite e tranquillo, Richard fin da piccolo ha dimostrato un notevole interesse per la carriera dell’architetto, si laureò nel 1966 presso il Magdalene College di Cambridge risultando essere uno dei migliori studenti del suo corso. La sua carriera purtroppo venne stroncata dalla  tragica morte di suo fratello maggiore William in seguito ad un incidente aereo, ciò lo obbligò a coprire i ruoli nobiliari che prima erano del parente defunto.L’8 luglio 1972, sposò la danese Birgitte van Deurs, il loro matrimonio si tenne nella splendida chiesa di Sant’Andrea di Barnwell, nel Northamptonshire. Quando Jorge Mario Bergoglio venne eletto il 13 marzo 2013 come 266º papa della Chiesa cattolica romana col santo nome di Francesco I, Richard fece parte dell’entourage di nobili che accompagnarono Sua Altezza Reale Elisabetta II alla cerimonia di inizio mandato del Pontefice.

Partager cet article

Repost0
4 août 2020 2 04 /08 /août /2020 16:36
Il re Filippo di Spagna esprime il suo "sincero rispetto" per la decisione del re Juan Carlos di lasciare la Spagna

IL RE JUAN CARLOS SCEGLIE L’ESILIO DALLA SPAGNA

Il re di Spagna ha detto a suo padre che è grato per la sua scelta di andare in esilio. Felipe VI ha presentato al re Juan Carlos il suo “sincero rispetto e gratitudine per la decisione presa dopo che l'ex monarca ha confermato che avrebbe lasciato la Spagna e mentre le polemiche sui suoi affari finanziari continuano a crescere. La risposta di Felipe è stata pubblicata dalla Royal Household spagnola insieme alla lettera inviata da Juan Carlos a suo figlio, delineando i suoi piani per vivere all'estero.nella dichiarazione ufficiale : Il re desidera sottolineare l'importanza storica che rappresenta il regno di suo padre e l'eredità del lavoro politico e istituzionale al servizio della Spagna e della democrazia. Allo stesso tempo, vuole riaffermare i principi e i valori su cui si basano queste cose, nel quadro della nostra Costituzione e del resto del sistema legale. "

La breve missiva accompagnava la lettera più lunga ed emotiva scritta da Juan Carlos, che informava suo figlio che aveva deciso di andare in esilio. L'ex monarca, che ha governato la Spagna tra il 1975 e il 2014, ha dichiarato: " Con lo stesso desiderio di servizio alla Spagna che ha ispirato il mio regno e di fronte alle ripercussioni pubbliche che determinati eventi passati nella mia vita privata stanno generando, desidero esprimere a tu il mio desiderio assoluto di contribuire ad aiutarti ad esercitare il tuo ruolo con la pace che le tue pesanti responsabilità richiedono ... guidate dalla convinzione di essere del massimo servizio per tutti gli spagnoli, le loro istituzioni e te, come re, ti dico del mio considerata la decisione di trasferirsi ... lontano dalla Spagna .. "

Juan Carlos I divenne re di Spagna nel novembre del 1975 alla morte del dittatore fascista Francisco Franco. È ampiamente riconosciuto per aver contribuito a portare la democrazia in Spagna, ma negli ultimi anni la sua eredità è stata offuscata da accuse di cattiva condotta finanziaria. Ha abdicato il 19 giugno 2014 a favore del suo figlio minore e unico figlio, Felipe VI.

Juan Carlos è attualmente sotto inchiesta da parte della Corte suprema spagnola per aver dichiarato di aver nascosto il denaro che gli era arrivato tramite un contratto ferroviario. Il mese scorso, il Primo Ministro spagnolo ha fatto un raro intervento quando ha dichiarato di aver trovato "inquietanti" le dichiarazioni contro Juan Carlos.

 

by Twitter 

Partager cet article

Repost0
23 juillet 2020 4 23 /07 /juillet /2020 18:10
RITORNANO VISIBILI AL PUBBLICO LE WINDSOR CASTLE'S PANTOMIME

 

Dal 23 luglio 2020, il Castello di Windsor, il Palazzo di Holyroodhouse, le Royal Mews a Buckingham Palace e le Queen's Galleries di Londra ed Edimburgo hanno riapertoal pubblico. Prima che ciò avvenisse si e’ stati impegnati a lavorare dietro le quinte sulla conservazione e la pulizia per garantire che tutto fosse pronto a dare il benvenuto al pubblico.

La sicurezza e il benessere sia dei nostri visitatori che del personale sono la nostra priorità. Pertanto, in linea con la guida del governo, abbiamo introdotto una serie di misure per garantire che i palazzi, gallerie e negozi riaprire in modo sicuro e si può tornare con fiducia. Scopri di più su queste misure sulla pagina dedicata dall’organizzazione.

LONDRA

Le Mews reali

I cavalli della regina sono tornati alle Royal Mews dopo essere stati trasferiti durante il blocco nei paddock di Windsor, Sandringham e Hampton Court.

Nella foto qui è il Gold State Coach che viene accuratamente pulito prima della riapertura delle Royal Mews. Il Gold State Coach è stato utilizzato in ogni incoronazione da Giorgio IV in poi, compreso quello della regina Elisabetta II nel 1953 e in altre occasioni statali tra cui il Giubileo d'Oro del 2002.

The Queen's Gallery, Londra

Il ritratto dell'incoronazione di George IV di Sir Thomas Lawrence è spolverato in vista della riapertura di Giorgio IV: Art & Spectacle presso la Queen's Gallery, Buckingham Palace. Riunendo capolavori olandesi e fiamminghi, ritratti di Sir Thomas Lawrence e Sir Joshua Reynolds, delicati porcellane francesi, intricati lavori di orafi e libri e disegni eleganti, questa mostra presenterà la vita di George attraverso l'arte che ha arricchito il suo mondo.

 

Partager cet article

Repost0
19 juillet 2020 7 19 /07 /juillet /2020 08:59
I Reali  olandesi in sessione fotografica  presso il palazzo Huis ten Bosch

Venerdì 17 luglio, si è svolta la sessione fotografica estiva annuale dei Royals olandesi.
A causa della crisi del Coronavirus c'erano meno giornalisti che dovevano tenersi a distanza gli uni dagli altri.
Il re Willem-Alexander e la regina Maxima, accompagnati dalle loro tre figlie, le principesse Catharina-Amalia, Alexia e Ariane, posarono nel giardino di Huis ten Bosch Palace.


Il re e la regina e le loro figlie hanno posato per le foto in diverse combinazioni, non solo tutta la famiglia insieme ma anche un ritratto individuale, le tre principesse fotografate insieme e anche il re e la regina hanno posato insieme.
Durante il servizio fotografico la coppia reale si è rivolta ai media presenti per l'evento.
Parlando dei mesi trascorsi in blocco, la regina Maxima disse che non era facile per le sue figlie stare lontano da scuola, ma per fortuna i risultati finali sono stati molto buoni per le ragazze. La regina ha anche aggiunto che sua madre, Maria del Carmen, è arrivata nei Paesi Bassi all'inizio di marzo per prendersi cura delle sue nipoti mentre il re e la regina erano in visita di stato in Indonesia, hanno trascorso il blocco con loro poiché non era in grado di tornare in Argentina a seguito dell'epidemia di Coronavirus.


Il re ha espresso la speranza che dopo le vacanze estive possa riprendere le sue attività anche con l'applicazione delle restrizioni.
Il re e la regina hanno anche menzionato un possibile anno sabbatico per la principessa Amalia che l'anno prossimo supererà il suo esame finale per ottenere il diploma di scuola superiore.

 

Partager cet article

Repost0
4 juillet 2020 6 04 /07 /juillet /2020 16:30
AUGURI DI BUON LAVOO DEL DUCA  DI CAMBRIDGE ALLA RIAPERTURA DI PUB E LOCALI AL PUBBLICO

Mentre pub e negozi riaprono in tutto il Regno Unito questo fine settimana, The Duke è entrato nel pub locale di Norfolk per augurare buon lavoro allo staff e ascoltare come hanno adattato le loro operazioni per consentire loro di tornare a una nuova normalità. Auguro a tutti un fine settimana sicuro.AMBRI

 

 

 

Partager cet article

Repost0
30 juin 2020 2 30 /06 /juin /2020 17:34
UK:La duchessa kate di Cambridge in visita agli ospizi

 

 30 giugno 2020 alle 4:09 da Il 27 giugno, la Duchessa di Cambridge ha fatto visita alla clinica "The Nook" di EACH a Norwich, ora che le misure di allontanamento sociale sono state allentate nel Regno Unito.

Kate ha chiacchierato con persone affette da gravi malattie e disabilità che sono state aiutate dall'Ospedale dei bambini dell'Anglia orientale, per celebrare la fine della "National Children's Hospice Week". L'Hospice offre ai bambini disabili e alle loro famiglie la possibilità di divertirsi in modo creativo e rilassante e offre anche supporto e consulenza a genitori e tutori.

Kate e i bambini hanno piantato girasoli, dove ha affermato di aver svolto la stessa attività con i propri figli durante il blocco da coronavirus, anche se questo ha fatto apparire il principe George di sei anni "scontroso" mentre suo fratello, il Prince Louis, ha vinto la crescente competizione di "girasoli Kate" creto per i bambini. I girasoli sono un simbolo di ospizi in quanto ritraggono gioia e i loro semi rappresentano i pazienti a loro affidati.

Kate ha quindi visitato il Fakenham Garden Center, dove ha ammesso di aver perso il contatto con i suoi familiari in quanto non li vedeva da prima del blocco.

Archiviato in The United Kingdom
Taggato  .

Partager cet article

Repost0
17 juin 2020 3 17 /06 /juin /2020 18:16
La regina Máxima firma l'accordo musicale Hoeksche Waard

Maestà la regina Máxima ha partecipato alla firma dell'accordo musicale Hoeksche Waard, l'accordo di cooperazione locale per l'educazione musicale nella scuola elementare, martedì pomeriggio, 16 giugno. L'accordo fa parte del programma in camera "Méér Muziek in de Klas" della medesima fondazione  di cui la regina Máxima è presidente onorario.

L'incontro si è svolto presso l' Alcazar Events a Puttershoek.

È stato concordato nell'accordo come l'educazione musicale sarà progettata a Hoeksche Waard nei prossimi anni. Si tratta di accordi tra parti del comune, compresi consigli scolastici, scuole di musica e associazioni musicali e istituzioni culturali, PABO e Codarts Rotterdam. Gli accordi dovrebbero condurre all'educazione musicale strutturale per 7.500 studenti delle scuole elementari di Hoeksche Waard.

La firma è avvenuta durante un incontro musicale, presentato da Buddy Vedder, ambasciatore di Méér Muziek a de Klas. Per mezzo di una connessione video, oltre a un certo numero di persone coinvolte nella sala, erano presenti anche altre parti e scolari. La scuola di musica, l'associazione musicale, il comune e la provincia hanno condiviso esperienze sull'importanza dell'educazione musicale. Gli studenti delle scuole elementari hanno fatto musica, sia localmente che dall'esterno. Dopo la firma dell'accordo musicale, la regina Máxima ha parlato al consiglio delle scuole (musicali) della cooperazione e dei progressi dell'educazione musicale nella provincia dell'Olanda Meridionale.

La Fondazione Méér Music in the Classroom ha avviato il programma Méér Music in the Classroom per realizzare l'ancoraggio sostenibile dell'educazione musicale nelle scuole primarie della regione. Ciò avviene collegando le parti regionali e consentendo loro di lavorare insieme. In precedenza, sono stati firmati accordi musicali nelle province di Limburg, Frisia, Zelanda e Drenthe e in varie regioni e comuni come Liemers, Zutphen e le aree circostanti e la città di Groningen.

Durante la visita sono state osservate le linee guida generali applicabili per le riunioni.

RVD, n. 107

Partager cet article

Repost0
17 juin 2020 3 17 /06 /juin /2020 13:29
Visita di  Sua maestà la regina Mathilde del Belgio a Bruges al Museo Groeninge

La Regina Mathilde  ha visitato la mostra "Van Eyck a Bruges" martedi 16 giugno .  Organizzata in occasione del "Van Eyck year 2020", la Mostra, oltre a le opere del pittore dave  anche modo di  rivedere  i documenti archivistici sulla vita e il mondo di Jan van Eyck nel XV secolo.

 "Van Eyck year 2020" è un'iniziativa che mira a rendere omaggio al maestro fiammingo Jan van Eyck con eventi in tutto il Belgio.

Sucessivamente,  la regina Mathilde  ha visitato anche  il Museo Gruuthuse, riaperto dopo 5 anni di lavori di restauro.

L'ultimo evento a Bruges è stato un incontro con rappresentanti del settore della ristorazione colpiti dalla crisi del Covid-19.

Jan van Eyck, nato intorno al 1390 forse à Maaseik e morto a Bruges li 9 luglio 1441, e' un pittore né nel  territorio assegnato all'autorita' del principe-vescovo di Liegi, Jean de Bavière, che divenne suo protetore.

E' celebre per i suoi  ritrati d’un naturalismo minuzioso

Partager cet article

Repost0

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche