Overblog
Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
5 avril 2019 5 05 /04 /avril /2019 18:38
ARISTON SANREMO: SANREMO MUSICAL - TIRO MANCINO
ARISTON SANREMO: SANREMO MUSICAL - TIRO MANCINO

Riprende, con due appuntamenti musicali, la stagione teatrale dell’Ariston dopo la pausa per il Festival di Sanremo.

Primo appuntamento, venerdì 12 aprile alle ore 21.15 con il concerto di TIROMANCINO.

Dopo il grande successo del loro nuovo album “Fino A Qui”, dopo una lunga assenza i TIROMANCINO tornano in tour, con l'inconfondibile forza e sensibilità cantautorale di Federico Zampaglione e il loro suono unico e ricercato. 

La Band tornerà a calcare i palchi dei principali teatri italiani per presentare al pubblico il suo ultimo progetto discografico “Fino a qui” e molti altri brani del suo repertorio, diventati ormai dei veri e propri classici della musica italiana.

 

Lo show, che si preannuncia pieno di sorprese, prodotto Trident Music, vedrà i Tiromancino, per la prima volta nella loro carriera, esibirsi insieme ad una grande orchestra: la "Ensemble Symphony Orchestra", dando così al “FINO A QUI- IN TOUR” un sound inedito e coinvolgente e regalando al pubblico uno show audio-visivo di pura emozione.  Sono previste infatti numerose alchimie tra musica e immagini, considerando la capacità registica di Zampaglione, espressa in film molto apprezzati in tutto il mondo. 

«È il concerto della vita – dichiara Federico Zampaglione -  vi aspettiamo in tanti per condividere questo momento bellissimo con ognuno di voi».

Protagonisti sul palco: Federico Zampaglione (voce, chitarra, pianoforte, percussioni), Antonio Marcucci (chitarre e cori), Francesco “Ciccio” Stoia (basso), Marco Pisanelli (batteria e percussioni) e Fabio Verdini (pianoforte,tastiere e campionatori).

 

Prodotto e arrangiato da Federico Zampaglione e Antonio Marcucci, l’album vanta la partecipazione di Jovanotti, Alessandra Amoroso, Tiziano Ferro, Biagio Antonacci, Giuliano Sangiorgi, Elisa e Mannarino, Alborosie, Fabri Fibra, Thegiornalisti, Calcutta, Luca Carboni. Presente nel disco anche un cameo della piccola LINDA, figlia di Federico. 

 

prezzi di ingresso: PLATEA: €45,00+5,00 prev. - € 40,00+5,00 prev. - €35,00+5,00 prev. GALLERIA: €35,00+4,00 prev. - € 30,00+4,00 prev, - € 25,00+4,00 prev.

 

Venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 aprile alle ore 21.15 appuntamento con Sanremo Musical, il primo musical dedicato alle canzoni di Sanremo.

 

Otto giovani aspiranti cantanti e attori, quattro uomini e quattro donne, provenienti da varie parti d'Italia, si ritrovano al Teatro Ariston di Sanremo per sostenere un provino. Obiettivo: entrare a far parte del cast di un musical sul Festival della canzone italiana. Ma non è un provino qualsiasi, c'è qualcosa di magico, di surreale in questo invito: i giovani artisti non sanno neppure chi li abbia esattamente convocati. È certo soltanto che, malgrado abbiano storie ed estrazioni sociali diverse, gli otto sono accomunati da un grande amore per il Festival di Sanremo e il suo passato, di cui sono informatissimi, e dal forte desiderio di diventare, un giorno, dei veri protagonisti dello spettacolo.

 

In quest'atmosfera quasi da favola, i giovani artisti si ritrovano apparentemente soli nel teatro del Festival che è a loro completa disposizione: diventa naturale confrontarsi, per ripercorrere singolarmente e insieme la storia musicale della manifestazione. In realtà sono controllati, studiati e giudicati, in una sorta di “grande fratello”, da due personaggi che, magicamente, sono gli stessi che hanno ideato e fortemente voluto il Festival di Sanremo a partire dalla prima edizione.

 

Alla fine, il loro sogno si avvererà, perché saranno considerati tutti all'altezza di poter andare in scena per il musical. E il finale sarà, appunto, il loro inizio artistico.

 

Il cast è composto da n. 8 cantanti che eseguiranno, sotto la direzione di Osvaldo Pizzoli, Gino Zandonà e Silvio Melloni, alcune musiche del repertorio del Festival della Canzone Italiana completamente riarrangiate e realizzate con sonorità moderne, senza stravolgere la riconoscibilità delle canzoni. La scelta dei brani è rappresentata dalle canzoni più conosciute nel mondo, (Volare, Con te partirò, La solitudine ed altre), oltre a raccontare artisti che hanno rappresentato momenti storici e di valore (Dalla, Tenco, Mia Martini), accompagnati da 6 ballerini, sotto la guida del coreografo Giordano Orchi, che daranno vita alle musiche e movimenti coreografici, studiati appositamente per esaltare la danza o sottolineare atmosfere ed emozioni, ed infine n. 2 attori che avranno una doppia funzione di “angeli” e “direttori” in realtà come in un “Grande Fratello” sono a controllare che i ragazzi non si distraggano troppo e possano raggiungere l’obiettivo prefissato.

 

La scenografia verrà animata con immagini che raccontano il passare dei tempi della storia del Festival di Sanremo, sarà molto tecnologica e potrà cosi esaltare e trasformare gli ambienti, passando dal Casinò all’Ariston, raccontando anche con immagini come è cambiata l’Italia, dagli anni 50 ad oggi.

 

Prezzi di ingresso: PLATES € 40,00+€ 4,00 prev. - € 35,00+€ 4,00 prev. - € 30,00+€ 4,00 prev. GALLERIA:- € 30,00+€ 3,00 prev. - € 25,00+€ 3,00 prev. - € 20,00+€ 3,00 prev.

 

Posti ancora disponibili per entrambi gli spettacoli, info e prenotazioni 0184 506060 tutti i giorni dalle 15.00 alle 21.00.

Biglietteria online: www.aristonsanremo.com - www.ticketone.it .

Partager cet article

Repost0
3 avril 2019 3 03 /04 /avril /2019 14:11
OPERA DE MONTE-CARLO : OTELLO

OPERA MONTE CARLO

 

Partager cet article

Repost0
29 mars 2019 5 29 /03 /mars /2019 18:34
Sanremo: VENTICINQUENOTE - Aperitivo al Tenco   Domenica 31 marzo 2019      LEONESSE LIVE     Showcase di      EMANUELE DABBONO

VENTICINQUENOTE - Aperitivo al Tenco 

Domenica 31 marzo 2019 

 

LEONESSE LIVE

 

Showcase di 

 

EMANUELE DABBONO

 

Dabbono_Bassa.jpg

 

Giuseppe Galgani alla chitarra elettrica e Fabio Biale al violino e percussioni

 

Sanremo - ore 18.00 – Sede del Club Tenco

 

(c) Riviera 24 

 

Sanremo, 29 marzo 2019 – Nuovo appuntamento con Venticinque note: gli happening culturali organizzati dal Club Tenco durante tutto l’anno presso la sede del Club. 

 

E’ in programma, infatti, per dopodomani, domenica 31 marzo, lo showcase di Emanuele Dabbono che proporrà Leonesse Live. Ad accompagnarlo saranno Giuseppe Galgani alla chitarra elettrica e Fabio Biale al violino e percussioni.

 

Nell’album Leonesse (OrangeHomeRecords) Dabbono ripercorre i suoi 20 anni di carriera in un live registrato a La Claque di Genova. Sono 14 i brani scelti tra i più significativi del cantautore che raccontano il suo percorso musicale: dal terzo posto alla prima edizione di X Factor fino a diventare autore di brani di successo di Tiziano Ferro, tra i quali Il Conforto, Lento Veloce, Valore Assoluto. Tutti certificati dischi d'oro e di platino.

 

Al Club Tenco Emanuele Dabbono ripropone le sue canzoni riarrangiate in chiave acustica con sonorità che spaziano dal folk irish al rock elettrico fino al pop rock. 

«Le Leonesse sono molto forti e sono coloro che procacciano il cibo per i propri cuccioli, è una figura femminile dominante - afferma Emanuele Dabbono -. Le canzoni che ho scelto sono quelle che mi sono rimaste addosso con il passare del tempo, materne e feroci. Ma dedico questo album anche alle mie figlie, a cui auguro di lottare sempre».

L’incontro è previsto per le ore 18.00 nella sede del Club Tenco, ex magazzino ferroviario, lungomare Italo Calvino. Ingresso libero.

 

Il prossimo appuntamento con Ventocinquenote è previsto per il 6 aprile con O.A.S.I. in concerto, a cura dell’associazione O.A.S.I. di Sanremo.

 

Partager cet article

Repost0
20 février 2019 3 20 /02 /février /2019 09:27
SANREMO: TEATRO CENTRALE - SOUVENIR  DELL`OPERETTA

Venerdì 22 febbraio alle ore 16,30 al Teatro Centrale di Sanremo “Souvenir dell’operetta” concerto dedicato alle più belle pagine dell’operetta con il “Reddy Bobbio Quartet” composto da Reddy Bobbio (Pianista-arrangiamenti e Direzione), Franco Cocco (Flugehorn) Mauro Parrinello (contrabbasso) Fausto Biamonti (Batteria) con le voci di Federica Salvi (Soprano) Emanuela Carotenuto (Soprano) Carla Gelmini (Cantante).

Prezzi di ingresso: platea € 18,00+2,00 prevendita, galleria € 13,00+2,00 prevendita 9,00+1,00 prevendita.

Info e prenotazioni tel. 0184 597822 tutti i giorni dalle 16.00 alle 21.00.

Partager cet article

Repost0
6 février 2019 3 06 /02 /février /2019 21:34
69° FESTIVAL DELLA CANZONE ITALIANA -SANREMO 2019 I VINCITORI SUL PODIO :

 

1° Classificato MAHMOOD con la canzone " SOLDI"

2°Classificato ULTIMO con la canzone " ITUOI PARTICOLARI"

3°Classificato IL VOLO con la canzone "MUSICA CHE RESTA"

Premio MIGLIOR INTERPRETAZIONE SERGIO ENDRIGO assegnato dalla Sala Stampa Roof e Palafiori a SIMONE CRISTICCHI con la canzone " ABBI CURA DI ME"

Premio della CRITICA MIA MARTINI assegnato dalla Sala Stampa Roof e Palafiori a DANIELE SILVESTRI con la canzone

" ARGENTO VIVO"

Premio MIGLIOR COMPOSIZIONE MUSICALE ( GIANCARLO BIGAZZI) assegnato a SIMONE CRISTICCHI( ABBI CURA DI ME)

Premio MIGLIO TESTO ( SERGIO BARDOTTI)assegnato dalla GIURIA D'ONORE a DANIELE SILVESTRI ( ARGENTO VIVO)

Premio Tim Music ( dagli spettatori a casa )assegnato ad ULTIMO canzone " I TUOI PARTICOLARI"

 

Partager cet article

Repost0
31 décembre 2018 1 31 /12 /décembre /2018 18:27
TEATRO CENTRALE SANREMO: Musiche da Oscar - le più belle colonne sonore

 

 

Mercoledì 2 gennaio alle ore 16.30 al Teatro Centrale di Sanremo, l'Associazione Ritorno all'Opera presenta "Musiche da Oscar - le più belle colonne sonore".

La Dodecacellos, ensemble di violoncelli, diretta al pianoforte dal Maestro Andrea Albertini e accompagnati dalla solista Angelica De Paoli, presenta un concerto con le più belle colonne sonore della cinematografia mondiale.

Il programma prevede brani di Nino Rota (da Amarcord, Il Padrino, Il gattopardo e da (e mezzo) di Ennio Morricone (da C’era una volta il west, Il buono, il brutto e il cattivo, C’era una volta in America e Mission), Nicola Piovani (da La vita è bella) oltre a brani di Astor Piazzolla (Enrico IV e Lezioni di tango), Henry Mancini (da Colazione da Tiffany e Il ritorno della pantera rosa) ed altri.

Prezzi di ingresso PLATEA: € 20,00 + € 2,00 prevendita GALLERIA: € 15,00 + € 2,00 prevendita € 13,00+ € 1,00 prevendita.

DODECACELLOS

Ensemble di violoncelli

 

Formazione da camera , che ha avuto il suo debutto nell’aprile del 2010 per la serata conclusiva di “Perosiana” festival di musica sacra,  insieme al grande attore Ugo Pagliai. L’idea del direttore Andrea Albertini è quella di creare un gruppo che diffonda la musica “colta” strumentale attraverso trascrizioni da lui stesso effettuate per il più affascinante tra gli strumenti ad arco. Il repertorio abbraccia tutta la storia della musica. Si parte infatti dal binomio barocco Bach - Haendel, per passare attraverso indimenticati romantici, come Mascagni e Saint-Saens.. Per giungere infine alla  musica dei nostri tempi, con particolare attenzione per il repertorio scritto per la settima arte: Rota, Piazzolla,,  Morricone, Mancini…Il gruppo si avvale della collaborazione solistica della violoncellista Arianna Menesini,  solista dei Rondò Veneziano. Da ricordare la serata conclusiva  festival internazionale di musica da film “A.F.Lavagnino”, insieme alla coppia di attori Ugo Pagliai e Paola Gassman.

E’ con l’originale rappresentazione sacra “Passio Christi Passio Hominis” (musica,immagini e poesia),  che il gruppo si è esibito nelle maggiori cattedrali del nord Italia quali Tortona, Voghera, Biella, Basilica di san Prospero a Reggio  Emilia, chiesa della  “Commenda”di Genova .Da ricordare la  realizzazione sempre in ambito sacro dello spettacolo “Omaggio a Giovanni Paolo II” nell’anno della sua Beatificazione, con la partecipazione straordinaria di Giuseppe Pambieri, con l’esecuzione dl brano Viandante, composto e dedicato espressamente al  gruppo  dal compositore M° Federico Ermirio. La collaborazione con il  Conservatorio “A.Vivaldi” di Alessandria ha portato alla diffusione di questa particolare proposta musicale che è culminata nella registrazione  di un inedito  CD  con trascrizioni originali,  che si avvalgono dei soli violoncelli in partitura, a volte utilizzati anche come strumenti a percussione. Con Matteo Peirone e Linda Campanella nasce il progetto IL SOGNO AMERICANO, programma con il quale hanno effettuato nel 2012 il concerto di chiusura del festival “Città di Cernobbio” . Con Ugo Pagliai e Paola Gassman presso il Teatro della Gioventu’ di Genova debuttano ad aprile 2013 lo spettacolo “C’era una volta il cinema” .Di recente il gruppo inizia una collaborazione con la prima ballerina del Teatro alla Scala Sabrina Brazzo con lo spettacolo “Musica, voce e gesto dell’anima”, debutto avvenuto il 3 febbraio al Teatro Duse di Genova. Nel mese di Aprile hanno celebrato il trentennale di Valsesia Musica presso il Civico Teatro di Varallo. Nel corso di questo fortunato 2015 hanno partecipato al principale festival violoncellistico europeo (festival Piatti a Bergamo) , al festival di Villa Cagnola a Varese ed al cinquantaduesimo Festival di Musica da camera di Cervo Ligure, grazie al quale sono stati scelti come gruppo per rappresentare la musica da camera italiana presso Expo. Sempre nel 2015 hanno realizzato il commento musicale per la tradizionale serata pascoliana a Castelvecchio Pascoli con il grande Sergio Castellito. Il mese scorso hanno aperto l’anno musicale perosianocon l’esecuzione in prima assoluta dell’andante per clarinetto del compositore tortonese Lorenzo Perosi.

 

 

Partager cet article

Repost0
17 décembre 2018 1 17 /12 /décembre /2018 18:21
ARISTON SANREMO /BALLETTO: LO SCHIACCIANOCI

L'incanto dello Schiaccianoci arriva a Sanremo
Mercoledì 19 dicembre alle ore 21.15 il Balletto di Milano presenta al Teatro Ariston il celebre balletto di Tchaikovksy
È magico e incanta il pubblico da sempre. Lo Schiaccianoci è uno dei balletti di repertorio più amati e arriverà a Sanremo il 19 dicembre, nel pieno della frizzante atmosfera che precede il Natale.


Lo Schiaccianoci è infatti la fiaba natalizia per eccellenza ed è perfettamente ricreata sulla scena dal Balletto di Milano che dà risalto a tutto ciò che il pubblico si aspetta di ritrovare. Si è dunque condotti immediatamente in quell'onirico mondo fatto di fiocchi di neve e fiori danzanti, gioia e festosità. L'elegante e bellissima mise en scène in stile anni '20 dai toni pastello e la vivace e brillante coreografia riempiono gli occhi, la frizzante interpretazione conquista il cuore.


Non mancano l'albero di Natale che cresce sul palcoscenico, i topi e i soldatini e nemmeno le tanto attese danzatrici in punta e tutù e lo schiaccianoci che si trasforma in un elegantissimo principe. Lo Schiaccianoci del Balletto di Milano è un crescendo di stupefacente entusiasmo fino all'esplosione di colori e virtuosismi del divertissement e del grand pas deux finali.
L'alto livello degli interpreti saprà altrettanto soddisfare le aspettative. Giordana Roberto è una deliziosa Clara accanto al favoloso Principe di Federico Mella. Entrati in Compagnia giovanissimi, sono entrambi primi interpreti e ovunque raccolgono grandi consensi. Nel ruolo di Drosselmaier il sempre superlativo Alessandro Orlando la cui versatilità artistica non comune ne fa uno degli elementi di spicco. Non da meno anche tutti gli altri componenti dell'ensamble il cui talento è ben valorizzato nelle tante danze del primo atto e nel divertissement del secondo che vede impegnati Arianna Capodicasa e Luca Rimolo nella danza araba, Irene Criscino e Germano Trovato nella spagnola, Angelica Gismondo e Alessandro Torrielli nella russa, Giulia Simontacchi e Federico Micello nella cinese, Giulia Cella, Giordana Roberto e Mirko Casilli nella pastorale. Completano il cast Francesca Nadalini, Federica Tundo, Raffaella Valusio, Aldo Gavoci e Silvio Morelli.
Ambasciatore della danza italiana nel mondo, il BALLETTO DI MILANO diretto da Carlo Pesta è tra le Compagnie più prestigiose. Riconosciuto da MIBACT, titolare di Riconoscimento di Rilevanza Regione Lombardia e sostenuto dal Comune di Milano, il BdM svolge la propria attività nei maggiori teatri italiani e all’estero dove è presente in teatri ed istituzioni di primo piano in Francia, Spagna, Regno Unito, Svizzera, Estonia, Lettonia, Finlandia, Russia, Norvegia e Marocco. La Compagnia vanta un organico formato da danzatori diplomati presso le migliori Accademie internazionali (Teatro alla Scala, Accademia Vaganova, École Supérieure di Cannes, Tanz Akademie Zurich, Palucca Hochschule...) e un ampio ed esclusivo repertorio che spazia dai grandi titoli classici rivisitati a produzioni contemporanee.
Lo Schiaccianoci – balletto in due atti su musiche di P.I. Tchaikovsky
coreografia Federico Veratti ripresa da A. Omodei e A. Orlando
scenografia Marco Pesta – costumi Atelier Bianchi Milano

Partager cet article

Repost0
10 décembre 2018 1 10 /12 /décembre /2018 17:37
La notte del gospel – mercoledì 12 dicembre al Teatro Ariston

La notte del gospel

Torna al  Teatro Ariston “La notte del gospel” con il Tennessee State Gospel Choir una straordinaria corale di 35 artisti per un appuntamento unico e sensazionale.
Dal 1997 , anno in cui è stato fondato da Travis Bryan , il New Direction Tennessee State Gospel Choir ha fatto tanta strada e può considerarsi uno dei primi cori nel suo genere riconosciuto a livello internazionale.
La corale è composta da giovani musicisti laureati presso la Tennessee State University e da solisti di altissimo livello con un talento straordinario che provengono da altri ambienti musicali. Questi eccezionali musicisti hanno sempre svolto un ruolo fondamentale nel plasmare un suono che abbraccia gospel contemporaneo e tradizionale, canti di Chiesa, spiritual e inni in stile classico. Il Tennessee State Gospel Choir – New Direction gareggia in numerose competizioni a livello internazionale, raggiungendo sempre i più alti traguardi grazie al tono autentico ed appassionato delle loro esibizioni. Nel 2011 primo premio al National Gospel of Fame , in Atlanta. Due anni dopo nel 2013 vince il prestigioso concorso gospel Verizon’s How Sweet The Sound ed infine nel 2015 trionfa al National Choir Explosion in Louisville ( Kentucky) dove riceve anche il premio del pubblico. Il Coro ha accresciuto la sua popolarità in particolare in questi ultimi anni, continuando a viaggiare da un paese all’altro e cogliendo opportunità prestigiose come quella di partecipare a show televisivi come quello di Bobby Jones Gospel , Dewitt Johns e di esibirsi al fianco di star internazionali del calibro di Kevin Davidson & The Voices . Durante i suoi tour ha incontrato le più disparate comunità, riuscendo ogni volta a stabilire con il pubblico quel fortissimo legame che solo il linguaggio universale per eccellenza, la musica, sa creare e stringere. In ogni caso, lo scopo del New Direction Tennessee State Gospel Choir resta quello di portare un messaggio di pace e speranza attraverso il canto, diffondendo la parola del Signore e celebrandone i misteri.Attualmente il coro è diretto dal Maestro Justin Butler con il supporto del Maestro Darryl Izzard. Ad arricchire la loro esibizione è la presenza di J. David Bratton, un gigante della musica gospel che vanta collaborazioni con leggende della musica popolare come Roberta Flack e Patti LaBelle, Edwin Hawkins , Stevie Wonder ecc.; autore di “Every Praise”, canzone gospel più ascoltata e vincitrice del premio “miglior canzone gospel dell’anno” ai Dove Awards 2014.

posti disponibili in tutti i settori, prezzi d’ingresso platea € 25,00 +€2,00 prevendita – € 20,00+2,00 prevendita – galleria €20,00+2,00 – € 18,00+2,00 – € 15,00+2,00

 info e prenotazioni allo 0184 506060 dalle 10.00 alle 13.00 (martedi 11 e mercoledì 12) e dalle 16.30 alle 21.00 (tutti i  giorni)

 

Partager cet article

Repost0
9 décembre 2018 7 09 /12 /décembre /2018 19:35
EZIO GREGGIO

EZIO GREGGIO

ANDREA MORRICONE DIRIGE E INCANTA IL PRINCIPATO

Tutto esaurito all’Auditorium Rainier III per la Festa di Natale del Comites

 

Il Presidente Ezio Greggio: “Il nostro evento speciale per tutti gli Italiani residenti”

 

Non c’era più un posto libero all’Auditorium Rainier III per l’atteso concerto del Maestro Andrea Morricone, svoltosi sabato 8 dicembre in occasione della tradizionale Festa di Natale.

E’ stata una serata bellissima, a tutti voi grazie di cuore” – sono state le parole pronunciate dal direttore d’orchestra e compositore, per il pubblico che continuava ad applaudire alla fine dell’esibizione con una standing ovation. Musiche da film diventate celebri in tutto il mondo hanno regalato emozioni dall’inizio alla fine. L’evento è stato un grande successo.

La Festa di Natale è l’appuntamento organizzato ogni anno dal Comites e di cui Ezio Greggio è Presidente. E’ dedicato ai connazionali residenti nel Principato di Monaco e al quale partecipano l’Ambasciata d’Italia e numerose autorità

monegasche.

Una serata eccezionale iniziata con 15 minuti di ritardo per la grande affluenza di pubblico che ha occupato tutti i posti disponibili nell’Auditorium.

Una grande soddisfazione per me e per tutti i membri del Comites. Abbiamo voluto un’iniziativa eccezionale per celebrare il tradizionale scambio di auguri degli Italiani residenti e degli invitati del Principato che abbiamo accolto con piacere – ha dichiarato Ezio Greggio al termine della serata.

 

Prima dell’esibizione musicale, il Presidente del Comites è salito sul palcoscenico per presentare l’evento, supportato da Maurizio DiMaggio di RMC. Ha chiamato S.E. Cristiano Gallo, Ambasciatore d’Italia a Monaco, che rivolgendo il proprio augurio ha ricordato i forti legami che uniscono Principato e Italia. Sul palco sono salite anche le autorità di Monaco, a cominciare dalSegretario di Stato Jacques Boisson,

il quale ha portato il messaggio di auguri di S.A.S. il Principe Alberto II e di tutta la Famiglia Principesca per la Comunità Italiana di Monaco. Laurent Anselmi,Direttore dei Servizi Giudiziari del Principato, e Stephane Valeri, Presidente del Consiglio Nazionale di Monaco, hanno parlato in italiano ricordando le proprie origini, come la maggior parte dei Monegaschi. Monsignor René Giuliano, in rappresentanza della Diocesi di Monaco, ha trasmesso un messaggio di augurio e di speranza a credenti e non, indistintamente.

 

Un caloroso applauso del pubblico è andato a tutti i membri del Comites, impegnati in numerose attività a favore della collettività: “Il 2018 è stato un anno intenso – ha spiegato Ezio Greggio –Abbiamo lavorato soprattutto per chi ha bisogno, per chi è in difficoltà, famiglie e anziani, in quanto la solidarietà resta una priorità del Comites”. Anche le nuove generazioni sono al centro delle iniziative, come dimostra la promozione della lingua italiana attraverso il programma di proiezioni di film nelle scuole. Inoltre, durante la serata sono stati assegnati i riconoscimenti a 19 giovani talenti italiani residenti, che si sono distinti nelle discipline sportive che prediligono. A premiarli è stato Jacques Pastor, Assessore allo Sport di Monaco.

 

Poi il concerto, emozionante sin dalle prime note, eseguito dalla grande orchestra “Ensemble Artemisia”, composta da ventitré musicisti, in prevalenza donne. Magistrale la direzione di Andrea Morricone, da “C’era una volta in America”, “Mission” e “Malena – Tema d’amore” del celebre padre Ennio Morricone e due volte premio Oscar, alle proprie famose composizioni, come “Nuovo Cinema Paradiso”. Andrea Morricone ha anche reso omaggio ad un altro grande compositore, Nino Rota, dirigendo “”La strada” e “Il Padrino” e poi a Riuchi Sakamoto con il brano “Il tè nel deserto”. Il concerto è terminato con “Valzer in La Minore”, tratto da “La donna della domenica” e con l’esecuzione in anteprima di “Zenith”, che ha visto la partecipazione straordinaria della dj e producer Yaya Deejay. Un brano che unisce Pop Dance e Classica, frutto di questa loro collaborazione.

Tanti gli applausi durante il concerto, lunghissima e affettuosa l’ovazione finale di tutto il pubblico in sala che, per dieci minuti e in piedi, ha omaggiato il Maestro Andrea Morricone e la sua straordinaria orchestra.

 

La serata si è conclusa con un brindisi e la degustazione di prodotti italiani e panettone offerti a tutti.Il Comites del Principato di Monaco ringrazia tutti gli sponsor e i partner che hanno aderito con entusiasmo, consentendo di organizzare la Festa di Natale 2018 e questo eccezionale concerto.                                                                   

Foto (c) webside/Comites

Partager cet article

Repost0
28 novembre 2018 3 28 /11 /novembre /2018 17:54
ROQUEBRUNE-CAP-MARTIN: RENCONTRES MUSICALES LE 2 DECEMBRE

Partager cet article

Repost0
19 novembre 2018 1 19 /11 /novembre /2018 16:45
ARISTON SANREMO : PRESENTAZIONE DEL “SANREMO MUSICAL 2019”

CONFERENZA STAMPA: CLICCARE SOTTO

https://aristonsanremo.com/streaming/  

 

                Sanremo. Nel 2019 verrà rinnovata la collaborazione del Casino di Sanremo (presidente Massimo Calvi) con il Teatro Ariston (CEO dell’Ariston Dr. Walter Vacchino) per la nuova edizione del “SANREMO MUSICAL” , evento realizzato e prodotto dalla Sanremo Musical S.r.l.

 Il programma ideato da Salvatore Depsa , con la regia di Isabella Biffi ed i componenti del CDA Elvira Lombardi, Romeo Olmo, il Direttore Generale Giancarlo Prestinoni, è stato presentato alla stampa ed in trasmissione streaming sabato 17 novembre sul palco dell'Ariston.

 

“Sanremo Musical” è un progetto che parte dalla specificità di Sanremo quale “Città della Musica”, dove il Festival della Canzone Italiana, la Rassegna Tenco e il Festival del Jazz sono anche le espressioni notorie della “Citta dei Fiori”. L’evento canoro sarà in programmazione al Teatro Ariston dal 19 al 21 aprile 2019 in versione integrale, quindi al Roof del Casinò di Sanremo, in versione concerto il 22 aprile 2019, e al Teatro Manzoni di Milano, dal 26 al 30 aprile 2019 in versione integrale. L’edizione del 2019 si presta a divenire  un’evoluzione di quella del 2018 e presenterà alcune novità sia di carattere scenografico che musicale.

 

La biglietteria del Teatro Ariston aprirà nella prossima settimana con i seguenti prezzi:

platea € 40,00+4,00 prev. - € 35,00+4,00 prev. - € 30,00+4,00 prev.

galleria € 30,00+3,00 prev. - € 25,00+3,00 prev.. - € 20,00+3,00 prev.

 

Foto sotto (c) ARISTON

 

                La  diretta streaming dal palco del Teatro Ariston è visibile anche su facebookk

 

https://www.facebook.com/TeatroAristonSanremo/

foto sotto(c)Ariston 

 

Partager cet article

Repost0
21 octobre 2018 7 21 /10 /octobre /2018 15:20
ADAMO:CANTAUTORE-POETA E’ PREMIO TENCO 2018

ADAMO:CANTAUTORE-POETA E’ PREMIO TENCO 2018

 21 ottobre 2018 

 

 TEATRO ARISTON SANREMO- SABATO 20 OTTOBRE 2018 E’ CALATO  IL SIPARIO SULLA  42^ RASSEGNA DELLA CANZONE D’AUTORE CON IL PREMIO TENCO 2018  ASSEGNATO AL CELEBERRIMO CHANSONNIER ”ADAMO”.

 

Salvatore Adamo nato in Italia( Sicilia) migrato in Belgio ha cantato in tutto il mondo, quasi 100 milioni di dischi venduti, 29 album, e moltissimi concerti. Stimato da grandi autori da Brel,Bécaud, Brassens e da Battiato, che nel suo film ha inserito la sua canzone “ Perduto amor”.  Nella suo percorso artistico ha ottenuto un travolgente successo, incantando intere generazioni, in particolar modo le donne con il suo stile melodico romantico. La motivazione del Premio Tenco, che citiamo in parte esprime pienamente il tema dei MIGRANS: ” La passione per la musica e una qualità vocale tinta di emozioni hanno fatto di Salvatore Adamo uno dei cantautori poeticamente e commercialmente più riusciti in Europa e nel mondo. Ragazzo timido e gentile, inizia il cammino verso il successo in un concorso indetto da radio Lussemburgo, presenta la canzone ” Si j’osais” con la quale il 14 febbraio 1960 fa il suo esordio radiofonico, successivamente vince la finale a Parigi. Il suo primo successo fu ” Sans Toi, Ma Mie” 1963 ( Sei qui con me). L’Album di debutto -ADAMO ’63/ ’64 -con ” Tombe la neige” e ” Vous Permettez Monsieur?” lo trasforma in una celebrità mondiale, ottiene la consacrazione i 12 gennaio 1965 nel” Tempio “della Musica francese, l’Olympia……..”

Sul palco dell’Ariston l’artista Adamo ha donato alla platea momenti di grande emozioni, cantando con la sua voce un pò rauca e sensuale, alcuni dei suoi successi:  La notte, Cade la neve, Affida una lacrima al vento, Perduto amor, mentre il pubblico continuava ad applaudire con entusiasmo.

Antonio Silva” mitico” presentatore del Tenco, quest’anno eccellentemente  accompagnato da Morgan, ha presentato i vincitori delle TARGHE TENCO, che rappresentano il vero Oscar della Canzone D’Autore, mentre I PREMI TENCO vengono assegnati in base alla carriera degli Artisti.

In scena sul prestigiosissimo palco del Teatro Ariston di Sanremo abbiamo ascoltato e visto: GIUESEPPE ANASTASI -Miglior Opera Prima – Canzoni ravvicinate del vecchio tipo; MIRKOEILCANE-Miglior canzone- Stiamo tutti bene ;FRANCESCA INCUDINE- Miglior Album in dialetto- Tarakè; MOTTA- Miglior album in assoluto- Vivere o morire- ; FABIO CINTI  che dichiarato ( Io dedico la Targa Tenco a BATTIATO)- Miglior Album interprete- La voce del padrone ,un adattamento gentile-; VOCI PER LA LIBERTA’ – Miglior Album collettivo a progetto- Una canzone per Amnesty .

Si chiude così con vero  successo la 42^ Rassegna della Canzone d’Autore dedicata a ” MIGRANS” UOMINI- IDEE- MUSICA che hanno superato i confini culturali e musicali  sul palcoscenico del mondo. Ed ecco che abbiamo ascoltato  ed apprezzato  famosi interpreti  dalla A alla Zeta , a cominciare da Adamo sino a  Zucchero ( ADAMO, G. Anastasi,F. Cinti, Simone Cristicchi, D. De Acutis,E. De Angelis, Elisa, E. Frolova, Giua, F. Incudine, A. Lega, Lo stato Sociale, N. Marcorè, Mirkoeilcane, Motta, Capurso&Papia, P. Pollina, D. Riondino, E.Rustici, Sighanda, Tosca, D. Van De Sfroos, Willie Peyote, ZUCCHERO).

Regia : Arturo Minozzi e Giuseppe Marco Albano- direttore della fotografia : Marco Lucarelli

 

di Mariagrazia Bugnella - Foto L.Mattera & Tabita Espinoza Plejo

 

Partager cet article

Repost0
2 octobre 2018 2 02 /10 /octobre /2018 18:37

Orchestre Philharmonique de Monte-Carlo

 

Concerto pour piano - Dai FUJIKURA

Première mondiale

Concert Vendredi 5 Octobre 

Auditorium Rainier III - 20h30

TCHAIKOVSKY
Roméo et Juliette, ouverture fantaisie

FUJIKURA
Impulse, Concerto pour piano n°3
Création mondiale - Commande de l'OPMC

PROKOFIEV
Roméo et Juliette, extraits, opus 64

"J'entretiens avec Dai Fujikura une fantastique amitié depuis de très nombreuses années et j'ai eu le plaisir de créer plusieurs de ses oeuvres par le passé.
La musique de Dai Fujikura possède son propre univers tourné vers de nouvelles sonorités; il est surnommé le "Beethoven moderne".
Vous découvrirez avec Impulse un nouvel espace sonore magnifié par de splendides couleurs musicales."

Kazuki Yamada

Informations & Réservations

www.opmc.mc
+377 98 06 28 28

Tarifs : Plein de 17€ à 50€ (Carré d'Or) - Enfants / Etudiants de 6€ à 20€

Partager cet article

Repost0
30 septembre 2018 7 30 /09 /septembre /2018 17:49
SPETTACOLI AL TEATRO ARISTON DI SANREMO DA OTTOBRE A DICEMBRE 2018

 

Venerdì  28 settembre 2018 nella Sala Incontri del Teatro Ariston di Sanremo, il “ patron” Walter Vacchino ha presentato il calendario degli spettacoli di ottobre, novembre e dicembre 2018, che si svolgeranno   sul paloscenico del Teatro Ariston. Un programma ricco ed articolato dedicato alla Canzone d’Autore ( PREMIO TENCO 2018) ” MIGRANS”, al Musical  ( LE STREGHE), al genere comico con Beppe Grillo, alle Grandi Orchestre, uno Show con la celebre Iva Zanicchi, alle finali di FIAT Music Roxy Bar con Red Ronnie, un gradito ed atteso ritorno di Arturo Brachetti con ” SOLO“, il primo spettacolo teatrale del critico musicale Mario Luzzato Fegiz, il nuovo spettacolo di Mario Biondi,  prima di Natale ci sarà” LA NOTTE DEI GOSPEL”, i curiosi personaggi rivestiti da Antonio Albanese nella serata del 22 dicembre 2018. Ma sul palco del Teatro Ariston non poteva mancare la danza programmata per il mese di novembre con ” Dirty Dancing il Musical”, a cui farà seguito il doppio appuntamento con il balletto classico con la Compagnia di danza ed il Balletto dell’Opera di Stato di Mosca,  nella serata del 19 dicembre ore 21.15 il Balletto di Milano che presenterà ” Lo Schiaccianoci” balletto natalizio per eccellenza, un tripudio di colori e aria di festa con l’avvicinarsi del SantoNatale 2018.Gli spettacoli sono numerosi e rivolti ad un vasto pubblico, sia di bambini che adulti, l’obiettivo degli organizzatori è quello di offrire emozioni ed un sano divertimento.

Mariagrazia Bugnella

 

Partager cet article

Repost0
27 septembre 2018 4 27 /09 /septembre /2018 06:37
Menton:  Théâtre Francis Palmero - REQUIEM DE MOZART ET GLORIA VIVALDI Jeudi 11 Octobre 2018 - 21h00

C  L  I  C  K   

REQUIEM DE MOZART ET GLORIA VIVALDI

Jeudi 11 Octobre 2018 - 21h00

 

Par les Chœurs et Orchestre National de Pologne
50 artistes - 1H30 avec entracte.

 

 

Palais de l’Europe – Théâtre Francis Palmero 

Requiem de Mozart est une oeuvre de la dernière année de la vie de Mozart, elle reste néanmoins une de ses œuvres majeures et emblématiques. Le chœur occupe tout du long le devant de la scène.
Cette oeuvre est étonnante par sa synthèse de tout le savoir-faire de Mozart, de tout son héritage des grands maîtres, mais aussi par sa prémonition des sonorités à venir, et surtout par l'histoire individuelle et
universelle que décrit cette Messe des Morts.
On ne peut écouter ce chant mêlé d'espoir et de désespoir sans être totalement bouleversé par cette tendre supplication devant l'inéluctable.
Avec Gloria Vivaldi, changement d'ambiance, oeuvre festive, chaleureuse, solaire, très lyrique, virtuose, qui n'hésite pas, pour souligner des mots clés et à jouer sur des effets d'opposition dans les rythmes et les mélodies pour frapper l'auditoire, comme au théâtre.
Contrastes entre rythme vif et danse lente, entre chœur à l'unisson et solistes faisant assaut de lyrisme, tout cela confère au Gloria un côté manifeste de la musique du soleil.
Deux œuvres magnifiquement servies par les Chœurs et l'orchestre National de Pologne, un ensemble prestigieux qui se produit sur les scènes du monde entier.

    

Vidéo : https://www.youtube.com/watch?v=2-g5YVqWkRs&app=desktop

 

Billetterie en ligne : www.agenda-menton.fr

Office de tourisme :

04 92 41 76 95
Du lundi au samedi de 9h à 12h et de 14h à 18h

 

Tarifs :

série 1 : 35€/25€ (-de 12ans)

série 2 : 30€/20€ (-de 12ans)

série 3 : 20€/15€ (-de 12ans)

Partager cet article

Repost0
27 septembre 2018 4 27 /09 /septembre /2018 06:00

L'âge du Baroque

Dimanche 30 septembre - 15h
Salle Garnier

Ton KOOPMAN direction
Avi AVITAL mandoline

Tini MATHOT clavecin

Avi Avital - Extraits du Concerto pour mandoline de Vivaldi

 

JEAN-FERY REBEL                                                          Le Chaos, extrait des Eléments

ANTONIO VIVALDI                                                            Concerto pour mandoline

CARL PHILIPP EMMANUEL BACH                                  Symphonie n°4 en sol majeur

JOHANN NEPOMUK HUMMEL                                         Concerto pour mandoline

JOHANN SEBASTIAN BACH                                            Suite pour orchestre n°3

Chef de fil du renouveau baroque, Ton Koopman est considéré comme l'un des défenseurs les plus enthousiastes de la pratique d'exécution ancienne. Sa récente rencontre à la Philharmonie de Berlin avec Avi Avital, le maître de la mandoline, doté d'un charisme exceptionnel, est gravée dans les mémoires. 

Informations & Réservations

www.opmc.mc
+377 98 06 28 28

Tarifs : Plein de 20€ à 40€ - Enfants / Etudiants de 6€ à 30€

Partager cet article

Repost0
26 septembre 2018 3 26 /09 /septembre /2018 07:44
OPERAS COMIQUES

Partager cet article

Repost0
25 septembre 2018 2 25 /09 /septembre /2018 19:11
MIKA PRINCI E WALTER VACCHINO, PATRON DEL TEATRO ARISTON

MIKA PRINCI E WALTER VACCHINO, PATRON DEL TEATRO ARISTON


CANTO ITALIANO 2018:

VINCE GABRIELE  PUCCETTI

Durante la serata la consegna del Premio Speciale Ariston Sanremo

 

Grande successo per l’edizione 2018 di Canto Italiano che si è conclusa sabato 22 settembre con la finale al Teatro del Buratto di Milano, presentata da Gianmarco Ceconi e Vicky Mangione.

Il Festival, organizzato da Silvius Ed. Musicali in collaborazione con Radio LatteMiele che, da quest’anno, con la partecipazione del Teatro Ariston di Sanremo ( premio al videomusicale più votato www.cantoitaliano.aristonsanremo.it ), ha, come obiettivo, il sostegno della canzone e della lingua italiana ed è stata diffusa in diretta streaming.

La giuria - presieduta da Pinuccio Pirazzoli e composta dal Maestro Pino Donaggio ( al quale è stato consegnato uno speciale riconoscimento alla carriera da parte di UNCLA ), da Tullio De Piscopo , Fausto Leali, Natale Massara, Massimo Di Cataldo, Gino De Stefani e Fabio Perversi, - ha proclamato vincitore Gabriele Puccetti con il brano “La Canzone di Nerone” di Puccetti – Faragli.

Durante la serata Walter Vacchino, titolare del Teatro Ariston, ha consegnato il Premio Speciale Ariston Sanremo a “Mika Princi” per il videoclip “tutta la notte”. https://youtu.be/blPunMsdaT8

 

Anche dal punto di vista dei riconoscimenti Istituzionali, il progetto Canto Italiano www.cantoitaliano.it , riceve sempre maggior legittimazione. Oltre ai patrocinanti consolidati, la SIAE, il Nuovo-IMAIE, l’AFI, l’UNCLA, il Comune di Milano, Canto Italiano 2018 ha avuto il Patrocino del Ministero dei Beni Culturali e L’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo.

Silvano Guariso, il Direttore Artistico del Festival, nel salutare il pubblico ha ringraziato tutti i collaboratori, ma, in particolare la SIAE e il Nuovo-IMAIE per il sostegno e le borse di studio messe a disposizione dei concorrenti.
Il M° Guariso ha dato appuntamento alla prossima edizione che prenderà il via ad aprile 2019, sottolineando l’importanza di una manifestazione votata a stimolare i nuovi autori e i nuovi interpreti a valorizzare la creatività musicale in lingua italiana.

 

Nelle foto:

-         Mika Princi

-         Mika Princi e Walter Vacchino

-         Gabriele Puccetti (1° class.), alla sua destra Veronica Dito (2a class.) e Giulia Toschi (3a class).

Partager cet article

Repost0
22 septembre 2018 6 22 /09 /septembre /2018 17:12
LE COURS DE DANSE DE SALON

JEAN-MARIE ET CATALDA KOSINSKI

 

LE COURS DE DANSE DE SALON
LE COURS DE DANSE DE SALON

Partager cet article

Repost0
22 septembre 2018 6 22 /09 /septembre /2018 05:42
LA FINALE DI “CANTO ITALIANO” AL TEATRO DEL BURATTO DI MILANO

SABATO 22 SETTEMBRE LA FINALE DI “CANTO ITALIANO” AL TEATRO DEL BURATTO DI MILANO. Si conclude la V edizione del talent che ha visto la collaborazione del Teatro Ariston di Sanremo come palco virtuale

 

Sabato 22 settembre, al Teatro del Buratto di Milano alle ore 20.30, si terrà la finale della V Edizione di “Canto Italiano”, a cura del direttore artistico Silvano Guariso, la manifestazione musicale che promuove l’italianità tra i giovani artisti della realtà musicale nazionale alla ricerca di nuovi talenti del nostro Paese. Il contest, iniziato il 15 febbraio, ha visto la richiesta di partecipazione di oltre 650 artisti. Solo 40, fra loro, hanno potuto continuare il percorso per la finale.

 

In questo contesto, il sito del Teatro Ariston di Sanremo è diventato il “palco virtuale” del talent. Collegandosi su www.aristonsaremo.com, infatti, è stato possibile visionare i video con le canzoni dei 40 concorrenti e votare il proprio preferito/a. Le votazioni online si sono tenute dal 14 luglio fino al 25 agosto. Il video più votato è stato quello di Mika Princi (Michela Principito) con il brano inedito “Tutta la notte”. Nel corso della serata, le sarà consegnato il “Premio Speciale Ariston Sanremo” per il video più votato di Canto Italiano 2018 direttamente dal Dott. Walter Vacchino del Teatro Ariston.

 

Presentano la finale della V Edizione di “Canto Italiano” Gianmarco Ceconi e Vicky Mangone di Radio LatteMiele, radiopartner dell’evento. I vincitori saranno incoronati da una giuria di qualità, composta da Pino Donaggio, Fausto Leali, Tullio De Piscopo, Natale Massara, Massimo Di Cataldo, Renato Pareti, Gino De Stefani, Fabio Perversi, Dario Baldan Bembo, Pinuccio Pirazzoli – Presidente di Giuria.

La selezione dei finalisti si è basata sull’interpretazione di una cover di una canzone italiana che ha partecipato ad uno dei Festival di Sanremo dal 1951 al 2017. I finalisti, nella serata finale, dovranno interpretare dal vivo sia la cover – con cui sono stati selezionati – sia il brano inedito, con cui hanno realizzato il video caricato sul “palco virtuale dell’Ariston di Sanremo”per il Premio Speciale Ariston Sanremo. La Giuria di Qualità presente in sala voterà il vincitore che avrà a disposizione la realizzazione di una produzione Discografica e/o la sottoscrizione di un Contratto Discografico. Saranno inoltre attribuiti molti altri riconoscimenti.

Agli Artisti Interpreti Esecutori iscritti al Nuovo-IMAIE, che si classificheranno al 1°, 2°e 3° posto, Borse di Studio finalizzate alla valorizzazione della propria professionalità di Artista rispettivamente  di €.2.000,00, €.1.500,00 e €.1.000,00.

Agli Autori/Compositori dei brani inediti iscritti alla S.I.A.E. e di età inferiore ai 35 anni, che si classificheranno al 1°, 2°e 3° posto della speciale classifica “brano inedito” votata dalla giuria di qualità, Borse di Studio finalizzate alla valorizzazione della propria professionalità di Autore/Compositore rispettivamente di €. 2.500,00, €. 2.000,00 e €.1.500,00. Al miglior arrangiamento fra le canzoni finaliste verrà consegnata una targa AFI: “Miglior Arrangiamento di Canto Italiano 2018”. Nella finale sarà possibile ascoltare anche la più giovane partecipante Gaia Di Giuseppe che avrà un proprio riconoscimento.

Sul palco, nella veste di ospiti, anche: Canto Italiano Ensemble del Maestro Angelo Mantovani, Alessio Scarlata (vincitore dell’edizione 2017 di Canto Italiano), Nando Rizzo con i volontari Clown in corsia (da Savona Sanna Clown), Pino Donaggio che riceverà il Premio alla carriera UNCLA), i Matia Bazar live.

 

CANTO ITALIANO 2018 – Organizzazione e partners:
Silvius s.a.s Edizioni Musicali – Radio LatteMiele
Direttore Responsabile: Silvano Guariso

Con la collaborazione di: Teatro Ariston di Sanremo
Garanzia istituzionale: U.N.C.L.A. – Unione Nazionale Compositori Librettisti Autori – Sindacato Nazionale di Categoria.
Patrocinio: MiBACT – Ministero dei beni delle attività culturali e del turismo; Comune di Milano

Patrocinio e sostegno: SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori
A.F.I. – Associazione Fonografici Italiani
NuovoIMAIE – Istituto Mutualistico Artisti Interpreti Esecutori

Partager cet article

Repost0

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche