Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
27 septembre 2011 2 27 /09 /septembre /2011 07:48

 

 

 

Tutto sulla Notte Bianca della Moda a Sanremo

planet_danceSANREMO (IM). Sabato 1° ottobre Sanremo celebra il sessantesimo anniversario dalla nascita del Festival della Moda Maschile che ha avuto, proprio nella città dei fiori e nelle eleganti sale della Casa da Gioco, il prestigioso palcoscenico in grado di amplificare la crescita di quel settore dell’artigianato nazionale che creatività e professionalità hanno poi trasformato in Alta Sartoria.

Per l’occasione, oltre al Convegno “Creatività in mostra. Il Festival della Moda Maschile di Sanremo e l’Alta Sartoria italiana” che si svolgerà al Casinò il Comune di Sanremo, con la direzione artistica pepimorgia e Stefano Senardi, ha organizzato per sabato 1° ottobre la “Notte Bianca della Moda” (coordinamento organizzativo di Corellimusica).

L’iniziativa, dalla forte valenza culturale, si pone l'obiettivo non solo di celebrare il suddetto anniversario ma anche di avvicinare il mondo della moda al grande pubblico creando, grazie ai molti eventi collocati in diversi punti della città e alla collaborazione con i Civ, un'occasione unica di incontro con i principali protagonisti del fashion.

“Sanremo – è il commento del Vicesindaco Claudia Lolli - ha dato un contributo significativo alla creazione sartoriale, attività di alto artigianato, con il Festival della Moda Maschile.La città dei fiori e delle canzoni divenne privilegiata, e soprattutto unica, passerella per i migliori e più creativi maestri della scuola sartoriale maschile italiana: sarti che da Sanremo divennero famosi in tutto il mondo.

In occasione – spiega il Vicesindaco - del 60° anniversario della prima edizione del Festival della Moda Maschile di Sanremo, l’Amministrazione comunale ha inteso valorizzare, in collaborazione con il Casinò, questa illustre manifestazione. Dalla preziosa collaborazione con le associazioni di categoria dell’industria e dell’artigianato è nato il convegno che celebra l’alta sartoria, a cui abbiamo deciso, per renderlo più coinvolgente ed attuale, di abbinare la ‘notte bianca della moda’. Ed è a Pepi Morgia che vogliamo dedicare quest’ultima, in ricordo di un artista geniale e poliedrico che tanto ha dato con la sua creatività, in particolare alla città di Sanremo. Rinnovo i ringraziamenti a tutti coloro che hanno lavorato per far rinascere uno degli eventi più prestigiosi che Sanremo abbia avuto”.

Il programma prevede numerosissimi eventi che prenderanno il via a partire dalle ore 18 di sabato 1° ottobre con un’affascinante sfilata di modelle professioniste (fornite da Zerodiecieventi) lungo la scalinata del Casinò e si protrarranno sino a notte inoltrata, coinvolgendo tutto il tessuto cittadino.

Negozi aperti sino a tarda sera, locali con musica live, vetrine a tema e tanta animazione per una Sanremo non solo città della musica ma anche del fashion e della moda.

Nel dettaglio il programma prevede:

  • ore 18: inizio della Notte Bianca della Moda con un’elegante sfilata di 20 bellissime modelle professioniste lungo la scalinata del Casinò. In seguito, le modelle giungeranno davanti al Cinema Centrale dove ci sarà un cocktail di benvenuto. Claudio Ciuffodoro, presidente della categoria bar e ristoranti per Confartigianato Imperia, preparerà il cocktail dedicato alla manifestazione che sarà poi offerto alle autorità. Si tratta dell'ormai famoso mojito a base di vermentino e basilico, già presentato al Moac, che verrà proposto commercialmente anche nei bar aderenti a Confartigianato Imperia. Madrina dell'evento, non a caso, sarà Miss Moac Giada che avrà un look appositamente studiato.

Successivamente, le modelle professioniste raggiungeranno i dieci set fotografici che verranno allestiti nei punti nevralgici della città. Si tratta di veri e propri “fashion styling live show” in cui verrà realizzato un servizio fotografico davvero unico con fotografi professionisti. Interverranno anche i ragazzi e le ragazze individuati dal casting presieduto dal celebre fotografo di moda Gabriele Rigon.

  • ore 19 (e sino alle ore 20.30 circa): flash mob itinerante Tanguero. Interesserà alcune tra le location più belle di Sanremo con sorprese tra il pubblico e gli ospiti della manifestazione (il flash mob è organizzato in collaborazione con Edu.Re). La partenza è prevista in piazza Colombo. Il flash mob, poi, percorrerà via Matteotti per giungere sino al Casinò. Da qui si sposterà in corso Imperatrice per arrivare sino alla Statua della Primavera.
  • ore 21.30: prenderà il via la grande musica con tre concerti-spettacolo particolarmente legati al rapporto tra musica e costume ispirati agli anni ’50, ’60, ’70 e ’80 in cui lo stile e gli abiti rivestiranno un ruolo di eccezione (di seguito le schede dei concerti). Si tratta di MATTHEW LEE, Rock ‘n’ Roll. ributo a Jerry Lee Lewis (ore 21.30, piazza San Siro); TUAMADRE, Ska e Bluebeat  concerto “trasformista” alla scoperta dello stile di abbigliamento anni ‘60/’70/’80 (ore 22.30, piazza Cassini); PLANET DANCE, Disco dance dagli anni 70 in poi… (ore 23.30, piazza Colombo).

E ancora:

Confartigianato Moda sarà presente alla Notte Bianca della Moda di Sanremo con oltre 150 abiti. Si tratta di capi di selezionati maestri sarti che saranno proposti all’attenzione del pubblico sanremese. La frase: “Si scrive Made in Italy ma si legge moda” testimonia proprio come venga riconosciuto all’Italia, per la bellezza e l’importanza delle sue produzioni, il ruolo di leader mondiale del settore moda. Confartigianato può vantare numerose aziende con una grande esperienza e una lunga tradizione familiare tramandata di generazione in generazione, nel settore dell’alta sartoria artigianale.

Il Sarto può essere definito un genio di quei particolari che fanno di un abito un capolavoro. Secondo Confartigianato Moda è proprio questa la forza vincente nelle mani dei sarti italiani: la capacità di creare tanti capi unici, perfetti anche nei minimi particolari, sinonimo di manualità, creatività, gusto eraffinatezza. L’alta sartoria artigianale promossa da Confartigianato Moda ha produzioni di articoli esclusivi con impiego di tessuti di alta qualità e pone particolare attenzione alla cura della confezione, sempre alla ricerca di materiali innovativi e di soluzioni stilistiche di alto livello.

Per la Notte Bianca della Moda la Confartigianato di Imperia ha organizzato una serie di eventi che si svolgeranno nella propria location ufficiale, situata nell'area di corso Mombello, di fronte al cinema Centrale.

Il programma prevede:

  • ore 18.30: cocktail di benvenuto a cura del settore bar/ristorazione in collaborazione con l'Aibes. Claudio Ciuffodoro, presiedente della categoria bar e ristoranti per Confartigianato Imperia, preparerà il cocktail dedicato alla manifestazione che sarà poi offerto alle autorità. Si tratta dell'ormai famoso mojito a base di vermentino e basilico, già presentato al Moac, che verrà proposto commercialmente anche nei bar aderenti a Confartigianato Imperia. Madrina dell'evento sarà, non a caso, Miss Moac Giada che avrà un look appositamente studiato dagli stilisti di Confartigianato.
  • ore 20: momento dei marchi “100% italiani” con la presentazione dello stile italiano: acconciatori, estetiste, sartorie e pelliccerie. La maestria della migliore tradizione della sartoria e della cura dell’immagine sarà presentata da tre modelle d’eccezione che indosseranno abiti dei più prestigiosi atelier italiani con total look curato da acconciatori e truccatori locali.

Questi i maestri selezionati, grazie a Rosalba Acquistapace Presidente del Gruppo Sarti Stilisti, per la Notte Bianca della Moda di Sanremo: Lia Panichi – Porto Potenza Picena (Macerata) – 10 abiti; Patrizia Tittarelli – Cingoli (Macerata) – 10 abiti; Moretti Moda – Rimini – 10 abiti; Daniele Berdusco – Altivole (Treviso) – 4 abiti; Gemelle Donato – Adrano (Catania) – 8 abiti; Enzo Lucchesi – Prato – 15 abiti; Rosalba Acquistapace – Talarona (Sondrio) – 15 abiti; Malea Modarte – Mammola (Reggio Calabria) – 4 abiti; Maria Bona Mancon – Bovolone (Verona) – 15 abiti; Cristina Cozzolino – Mendicino (Cosenza) – 7 abiti; Antonella D'Alia – Montalto Uffugo (Cosenza) – 7 abiti; Ambrogio + allievi scuole moda – “Boutique della Sposa” Bene Vagienna (Cuneo) - 10 abiti; Ambrogio + allievi scuole moda – “Les Etoiles De Nadine Nouveau” Tortona (Alessandria) – 7 abiti; Ambrogio + allievi scuole moda – “Accademia di Belle Arti” Cuneo – 30 abiti

Il Civ Luce a San Siro propone, a partire dalle ore 19, musica con il concerto dei SWING SWANG JAZZ QUARTET con Davide Calvini (clarinetto, clarinetto basso, sax alto) Filippo Tarditi (chitarra elettrica) Alberto Micciche’ (basso elettrico) Giovanni Piccardo (batteria). Il Quartetto Swing Swang, formato da musicisti liguri, si e’ costituito nell’estate del 2010 per proporre al pubblico una rilettura, nella tipica formula del fiato solista accompagnato dalla sezione ritmica, di famosi brani “standard” del repertorio del jazz e anche di opere meno conosciute di autori e musicisti che hanno comunque segnato la storia  di  questo  genere musicale. Il repertorio del Quartetto comprende versioni dei più celebri standard della musica afroamericana, brani di sapore latin jazz, classici della bossa nova e composizioni del grande caposcuola dello stile be-bop Charlie Parker. Non mancano composizioni di autori più moderni come Herbie Hankock, Joe Henderson, George Russell e altri.

Musica anche dai botteghini dei fiori. Previste, inoltre, modelle con abiti e accessori dei negozi appartenenti al Civ. L’Atelier DAPHNE di Sanremo presterà del materiale proveniente del prestigioso archivio storico DAPHNE da esporre in alcune vetrine dei negozi.

Il Civ Il Mulino di via Pietro Agosti, dalle ore 15.30 alle 24, realizzerà il “Mercatino dell’Ingegno e della Creatività”. Alle ore 17, animazione per bambini a cura del “Teatro dei Mille Colori”, trucca bimbi. Dalle ore 18, presso il Bar Martin, “Sangria”; al Bar Cafè Cafè, “Apericena con DJ Hammer FY”; al Bar Erika, “Apericena e musica”; al Bar piccolo ritrovo, “Musica rock, italiana e dintorni a cura di SMB. Apericena”. Alle ore 20, presso la piazzetta attigua alla Farmacia Calvi, verrà allestito un set fotografico. Poi sfilata di moda organizzata dai negozi associati al Civ, “trucco e parrucco” a tema; commento a cura di Salvatore Stella. Gli esercizi ed il mercatino osserveranno l’apertura serale. Vetrine a tema. Ospiti della giornata, l’E.m.p.a con gli amici a 4 zampe.

Per il Civ di piazza Bresca il popolare gruppo “Full Optional Band live” propone un repertorio internazionale e classici del rock italiano e rock'n'roll anni Cinquanta. Mauro Lanziani alla voce e chitarra, Filippo Boveri al basso elettrico, Mike Moss chitarra e voce, Raffaele Lopasso alla batteria. Dopo mezzanotte, dj selection con Mattley.

BASILICA DI SAN SIRO ore 21-24: visite guidate gratuite presso la Basilica e l'Oratorio dell'Immacolata (piazza San Siro). Le visite sono a cura dei volontari della Parrocchia.

Tutti gli eventi della Notte Bianca sono gratuiti.

Partager cet article

Repost 0
Published by royalmonacoriviera
commenter cet article

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche