Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
19 février 2012 7 19 /02 /février /2012 10:04

 

RoyalMonaco_testata.jpg 
 

ROYAL MONACO  WEB MAGAZINE 

  

PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

RETROUVEZ NOS ARTICLES SUR "ROYAL MONACO JOURNAL" BIMENSUEL DE IL FOGLIO ITALIANO
FEVRIER BLOG RANK  78

 

 

E’ Emma la vincitrice del 62° Festival di Sanremo con « Non è l’inferno ». Una Finalissima tutta al femminile : tre donne sul podio. Seconda Arisa, terza Noemi !

 

Emma-Marrone.jpg

Arisa-Alta-kika2713750 104959sanremoNoemi 232248-copie-1

Arisa                  Noemi


Emma Marrone, la nuova trionfatrice dell'Ariston arriva da un « talent show » ed era la favorita già prima dell’inizio. Premio della critica a Bersani.  La cantante entra nelle tre finaliste usufruendo della « golden share »  esercitata dalla sala stampa dell’Ariston, cui presenziava anche il nostro giornale accreditato per il terzo anno consecutivo.

 

sanremoDSC_0121.jpg

La sala stampa dell'Ariston


Il fattore determinante per aspirare alla vittoria del Festival è la popolarità : Noemi ha iniziato a farsi conoscere vincendo X Factor (nell’ultima emissione, la « rivale » Arisa ha fatto parte della giuria) ed è la star di « Amici », l’emissione della Defilippi che aveva portato alla vittoria altri due cantanti : Marco Carta e Valerio Scanu.  Il meccanismo del televoto viene affidato alla motivazione del pubblico, alias quello dei « talents »  già abituato a votare i propri beniamini. Non a caso, anche Alessandro Casillo, vincitore del girone Giovani con la canzone « E’ vero », proviene dal talentshow  ”Io canto”,  ed anche lui è arrivato sul palco dell’Ariston già con un' affermata popolarità.

 

sanremoIvana_091428.jpgsanremoDolcenera_002729.jpg

Ivana                                                   Dolcenera


Il Premio della critica è andato a Samuele Bersani che ha presentato « Per un pallone ».

L’attenzione della cronaca  va sul « molleggiato »,  Adriano Celentano, molto attento nel rispetto del tempo concordatogli per la sua seconda e definitiva( ?) apparizione sanremese ma altrettanto polemico sulle ripercussioni suscitate a livello nazionale e internazionale (la Città del Vaticano è uno stato a parte) delle sue affermazioni contro le testate  « Avvenire » e « Famiglia Cristiana ».  Celentano si giustifica, tra qualche fischio dalla sala,  che quando parlava delle testate  affermava che andrebbero chiuse  e che cio’ non significava esercitare una forma di censura : « Non ho il potere di chiudere un giornale » ha concluso prima di esibirsi con una canzone di Lorenzo Jovanotti « La cumbia di chi cambia » e « Ti penso e cambia il mondo » cantata con l’amico Morandi, emozionato fino alle lacrime.

 Adriano-Celentano_095047.jpgbelen-rodriguez-san-remo-2012-mugello-20101_big-copie-1.jpg

Adriano Celentano                                                                              Belen Rodriguez

Ricorderemo che a seguito delle affermazioni in prima serata di Adriano Celentano la Rai aveva commissariato la trasmissione ed il presidente Paolo Garimberti definiva il comportamento del molleggiato "fuori contesto e caduta di stile", mentre il vice-direttore generale Marano affermava " Nessuno qua è venuto a dire di non mandare in onda Adriano. Ciononostante, il suo linguaggio non è da servizio pubblico".

Rocco-Papaleo_220218.jpgFederica-Pellegrini-Gianni-Morandi_002113.jpg

Rocco Papaleo                                                                            Federica Pellegrini e Gianni Morandi

 

Fuori contesto, caduta di stile, linguaggio con chiari riferimenti anche a critiche da oratorio ricevute per alcuni atteggiamenti sexy delle varie "bellezze" chiamate ad esibirsi con abiti volutamente provocatori, vedi Belen,  e linguaggio talmente sconcio da confermarne la comicità voluta da Luca e Paolo, trasformatisi in clown nell'esibizione finale rivolgendo una preghiera al Signore dei comici e dei clown, tutto è servito ad aumentare l'audience della trasmissione che ha battutonil record precedente.

Non si puo' tralasciare di parlare anche del personaggio e attore Rocco Papaleo (Basilicata Coast to Coast), che ha saputo mantenersi sulla linearità del garbo comico e togliersi anche una pietruzza dalle scarpe cantando "Come vivere", non selezionatagli nella scorsa edizione.

In definitiva, un Festival che ha creato l'occasione per parlare ancora una volta di questa bella "Città dei Fiori" e del collegamento internazionale che ha avvicinato l'Italia ai nostri connazionali all'estero lenendone almeno un po' la nostalgia del distacco. Ed all'estero, quello veramente adiacente, verso le tre del mattino il Café de Paris di Monte Carlo pullulava di cantanti ed operatori del Festival........

 

LuigicaselliIMG_1361.jpgoctobre24-1501.JPG

Una "grande" del passato: Caterina Caselli - Una "grande" del presente: Arisa, 2nda Classificata

Partager cet article

Repost 0
Published by royalmonacoriviera - dans MUSICA
commenter cet article

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche