Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
6 novembre 2011 7 06 /11 /novembre /2011 21:19

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

BLOG RANK*
OCTOBRE RANK  79

PRESENTS: 

 

Al G20 di Cannes anche voci per il sud del mondo

 

G20.jpg

 

CANNES (FRANCIA). “Non vogliamo una nuova recessione alle spese dei lavoratori e dei poveri” ha detto a Cannes Zwelinzima Vavi, segretario generale di Cosatu, la più grande confederazione sindacale del Sudafrica. Stava parlando con Nicolas Sarkozy, il presidente francese che ospita il vertice del G20. I temi in agenda vanno dalle difficoltà dell’economia mondiale al bisogno di nuove regole per la finanza fino alla crisi dei debiti pubblici in Europa.

Secondo il sudafricano Jacob Zuma, unico capo di Stato dell’area sub-sahariana presente al G20, al rischio di una crisi prolungata si deve rispondere con riforme profonde in grado di ridurre gli squilibri tra Nord e Sud del mondo. “I nostri sforzi – ha sottolineato Zumadevono essere rivolti alla ricerca di modalità innovative per creare lavoro, soprattutto per dare speranza e opportunità ai giovani disoccupati”. La richiesta di politiche di sviluppo che, allo stesso tempo, regolino il settore finanziario e creino opportunità per le aree povere del pianeta è stata ribadita in questi giorni da organizzazioni non governative di tutti e 20 i paesi rappresentati a Cannes. “Il vertice arriva in un momento cruciale per la crescita mondiale e la stabilizzazione dei mercati finanziari – hanno sottolineato i responsabili dell’ong francese One – ma non sarà possibile raggiungere nessun obiettivo se l’Africa non sarà riconosciuta come parte della soluzione”.

A Cannes si discute anche della cosiddetta Tobin Tax, una tassa sulle transazioni finanziarie che se introdotta in un numero significativo di paesi consentirebbe la raccolta di risorse utilizzabili per ridurre gli squilibri globali. L’applicazione di un’imposta del genere, ipotizzata dalla presidenza francese del G20, si è finora scontrata con l’intransigenza di Stati Uniti, Inghilterra e altri pesi massimi della politica mondiale. “I ricavi di una tassa sulle transazioni finanziarie – ha sottolineato Focsiv, la Federazione italiana del volontariato cattolico – potrebbe generare risorse da destinare ai beni pubblici globali, ad esempio alla lotta contro la povertà e al cambiamento climatico”.

L’ipotesi di una tassa sulle transazioni finanziarie è giudicata con favore anche in un documento pubblicato di recente dal Pontificio consiglio per la giustizia e la pace. Nel testo vaticano la critica al neo-liberismo si accompagna alla richiesta di regole che disciplinino i mercati, identificati come elemento negativo se privi di un’adeguata cornice legale e morale.

Misna


  • la régularité dans la mise à jour et l'ajout d'articles
  • le temps passé des visiteurs sur le blog et par article
  • le nombre d'articles lus par visiteur
  • le nombre d'abonnés à la newsletter
  • le nombre de visites spontanées ne venant pas d'un moteur de recherche (indice de récurrence)
  • l'activité récente (nombre d'articles publiés dans les 30 derniers jours)
  • le nombre de commentaires récents
  • l'audience globale

Cette méthode est mise à jour régulièrement et permet une certaine homogénéité des calculs afin d'éviter les abus.

Partager cet article

Repost 0
Published by royalmonacoriviera - dans GIORNALISMO
commenter cet article

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche