Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
30 avril 2021 5 30 /04 /avril /2021 06:38
Cannes: quali star e registi vedremo al prossimo Festival?

Che qualcosa di si stia muovendo, in senso positivo, lo dimostra il fatto che tutti i Festival stanno facendo sempre più preparativi, per far si che avvengano in presenza. Questo vale anche per quanto riguarda il Festival di Cannes. Come confermato da Variety, se le date venissero confermate, 6 -17 luglio, il Festival di Cannes 2021 sarebbe davvero bollente e non solo per il clima, ma per l’abbondanza di star e grandi autori, secondo quanto anticipa Variety.                  Chi sarà il presidente di giuria? e quale sarà il film di apertura?

Insomma, dopo la cancellazione all’ultimo minuto dello scorso anno, si prepara una ripartenza alla grande per Cannes 2021, con Spike Lee presidente di giuria e l’apertura affidata ad ANNETTE, musical di Leos Carax con Adam Driver e Marion Cotillard.                                                  

Chi potrebbe partecipare al festival di Cannes?                       Attesi e scontati THE FRENCH DISPATCH di Wes Anderson e TRE PIANI di Nanni Moretti, adattamento del romanzo dello scrittore israeliano Eshkol Nevo, con Margherita Buy, Riccardo Scamarcio e Alba Rohrwacher, sarebbe verso la Croisette anche il dramma FLAG FLY di Sean Penn nel quale l’attore è un padre con una doppia vita di truffatore e rapinatore di banche.                                                             E ancora :Ci dovrebbero essere poi THE POWER OF DOG di Jane Campion, ambientato nel Montana, storia di due fratelli l’uno contro l’altro, con Benedict Cumberbatch e Kristen Dunst e il thriller di Paul Schrader, THE CARD COUNTER, con Oscar Isaac e Willem Dafoe. Sequel di First Reformed il film vede Isaac, giocatore dallo stile di vita spartano, sconvolto dopo essere stato avvicinato da un giovane che cerca aiuto per vendicarsi di un colonnello militare. Sia The Power of The Dog che The Card Counter, sempre secondo Variety, sarebbero anche in predicato per Venezia, ma aspetterebbero prima di vedere se Cannes riuscirà a portare a termine il festival in mezzo alla pandemia.

Cannes quali star: Official Competition                                   

Official Competition , commedia con Antonio Banderas e Penélope Cruz diretta dal duo argentino Mariano Cohn e Gastón Duprat potrebbe essere, secondo Variety un titolo di punta (in predicato anche questo al Lido). In corsa anche PETROV’S FLU di Kirill Serebrennikov, su una giornata nella vita di un fumettista e della sua famiglia nella Russia post-sovietica e BENEDETTA di Paul Verhoeven con Virginie Efira nel ruolo di una suora lesbica nell’Italia rinascimentale.                                                       

Francia                                          

Dalla Francia ci potrebbero essere il film in bianco e nero di Jacques Audiard PARIS, 13TH DISTRICT, basato su Killing and Dying del fumettista newyorkese Adrian Tomine con la storia di quattro giovani amici, a volte amanti, e spesso entrambi, Julia Ducournau con TITANE il drama-horror con Vincent Lindon nel ruolo di un padre il cui figlio riappare in un aeroporto dopo essere scomparso per dieci anni; Claire Denis con FEU con Juliette Binoche nei panni di una donna divisa tra due uomini, il suo partner di lunga data (Vincent Lindon) e il suo migliore amico.     

Inoltre       

 

                                          

Si parla anche di Mia Hansen-L›ve con BERGMAN ISLAND, melodramma soprannaturale con Mia Wasikowska, Tim Roth e Vicky Krieps, su una coppia di registi americani che si recano sull’isola svedese di Faro per scrivere i rispettivi film ed Emmanuelle Bercot con DE SON VIVANT, dramma che copre un anno nella vita di un malato terminale, una madre in lutto, un medico e un’infermiera, con Catherine Deneuve, Benoît Magimel e Cécile de France.                       

Cannes quali star: altri registi     

 

Joachim Trier con THE WORST PERSON IN THE WORLD; LA FRACTURE di Catherine Corsini e TOUT S’EST BIEN PASSÉ di Francois Ozon, un film sull’eutanasia basato sull’omonimo libro di Emmanuelle Bernheim, con Sophie Marceau. Alcuni film francesi, sottolinea Variety, sarebbero in predicato per Venezia, in particolare LOST ILLUSIONS di Xavier Giannoli, adattamento del classico letterario di Honoré de Balzac; e ON A CLEAR HALF MORNING di Bruno Dumont con Lea Seydoux e Blanche Gardin, su una famosa giornalista la cui vita è stata sconvolta da uno strano incidente automobilistico. La selezione ufficiale del Festival di Cannes sarà svelata il 27 maggio.                                                      

By Giovanni Convertini -Aprile 28, 2021            

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche