Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
6 janvier 2021 3 06 /01 /janvier /2021 17:17
PIANO VACCINALE MONEGASCO E PERPLESSITA’ DEI CONSIGLIERI NAZIONALI SULLE CHIUSURE DEI PALAZZETTI SPORTIVI

Il 5 gennaio 30 nuovi casi di Covid-19 sono stati identificati a Monaco portando il numero totale di residenti colpiti a 947 dall'inizio della pandemia. Venti persone sono attualmente ricoverate in ospedale e 108 persone sono seguite dall'Home Monitoring Center. 763 persone si sono riprese da Covid nel Principato. L'evoluzione della situazione sanitaria a Monaco negli ultimi giorni mostra una circolazione attiva del virus. Con la fine delle vacanze di Natale, il numero di persone risultate positive è in aumento.

Per limitare la circolazione delle persone nel Principato, il governo raccomanda di lavorare da casa sia nel settore privato che in quello pubblico fino a nuovo avviso insieme alla chiusura di tutti i palazzetti dello sport e delle piscine. Durante la conferenza stampa di presentazione del piano vaccinale monegasco del 5 gennaio, il Ministro di Stato, Pierre Dartout, ha chiesto alle aziende di ricorrere in maniera massiccia al telelavoro. Il ministro, inoltre, ha affermato che “Dobbiamo tornare su questo punto e sospendere nuovamente le attività sportive indoor per un periodo di tre settimane. “ I locali non potranno, quindi, più accogliere il pubblico dal 6  al 27 gennaio suscitando sfavore da parte dei Consiglieri Nazionali che unitamente si sono dichiarati sfavorevoli di tale decisione . Gli eletti del Consiglio Nazionale non solo si sono espressi in gran parte a favore del mantenimento dell'apertura di palazzetti e impianti sportivi nel Principato,ma hanno anche rimarcato il fatto che,in questa fase, nessuna di queste strutture è stata oggetto di alcuna contaminazione provata, e i protocolli sanitari e altro messi in atto sono stati approvati dalla DASA : «.. le distanze sono rispettate sulla base di scartamento molto ridotto, gli spogliatoi chiusi e gli impianti regolarmente disinfettati » . Ricordano inoltre i noti benefici della pratica sportiva per la salute in generale. Argomenti non accettati dal Ministro, ritenendo che la "chiusura"di questi luoghi “è comunque giustificata” perché “nonostante un rigido protocollo sanitario, l'attività fisica intensiva in uno spazio chiuso rappresenta una pratica rischiosa secondo le autorità sanitarie”.

Pierre Dartout ha anche commentato l'aumento del numero di casi di covid 19. “Ciò che è accaduto negli ultimi dieci giorni è chiaro da spiegare perché, durante il periodo delle ferie, si è verificata una maggiore mescolanza della popolazione, che ci porta oggi ad avere una situazione diversa da quella di metà dicembre. Anche il numero di test eseguiti è un fattore che spiega l'aumento del numero di casi. " Per meglio regolamentare gli spostamenti della popolazione, il Ministro di Stato " richiama l'attenzione e chiede a tutte le aziende che lo possono, di ricorrere a un prolungamento del telelavoro  ". Naturalmente, questo approccio  è"Più facile in alcuni settori, come i servizi che in altri, come negozi o ristoranti", ma il governo "darà l'esempio e farà un uso significativo del telelavoro all'interno dell'amministrazione".Pierre Dartout ha convenuto che occorrano studi più approfonditi per stimolare la sfera privata delle persone a rispettare le norme elementari ed essere maggiormente vigilanti. I controlli in città prenatalizi verranno eseguiti nuovamente affinché i clienti presenti nei ristoranti siano residenti, turisti autorizzati con giustificativo e, ovviamente  dipendenti di lavoro  nel Principato .

 

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche