Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
12 mars 2020 4 12 /03 /mars /2020 08:11
COSA RISCHIA CANNES SE IL FESTIVAL SALTA PER IL CORONAVIRUS

di Marlen Vazzoler

In questi giorni sono arrivate le notizie dei rinvii del Malaga Festival (Spagna), del Beijing International Film Festival (in questo a casa a tempo indeterminato), del Red Sea International Film Festival (Sud Arabia)…

Dopo la cancellazione del MIPTV (30 marzo/2 aprile Francia) a causa del COVID-19, la settimana scorsa il Festival di Cannes ha dichiarato ufficialmente che la manifestazione si sarebbe tenuta:

“Comprendiamo la preoccupazione che è stata espressa in seguito al rinvio di Cannes Series e alla cancellazione di MIPTV, ma ad oggi nulla indica che il Festival del cinema di Cannes non avrà luogo. Lo staff del Festival del cinema di Cannes, Thierry Frémaux e il comitato di selezione stanno attualmente lavorando all’organizzazione dell’evento”.

Il giorno dopo il Festival ha rivelato che gli accrediti sono cresciuti del 9%. Il 16 aprile è attesa la conferenza stampa nella quale verrà rivelata la line-up del Festival di Cannes.

Situazione in Francia

Come ben sappiamo sono numerosi gli eventi al coperto sopra le 5000 persone che sono stati cancellati in Francia, come il Paris Manga e nel Principato di Monaco, il MAGIC.

In questo caso alcuni organizzatori sono riusciti ad aggirare il divieto. Ma da domenica sono stati proibiti i raduni di più di 1000 persone.

Queste restrizioni causeranno molte cancellazioni, tra cui gli eventi sportivi e quelli dal vivo come i concerti e gli spettacoli.

Cannes si terrà dal 12 al 23 maggio. L’organizzazione ha dichiarato a Variety che stanno supervisionando la situazione, ma osservando l’evolversi degli eventi è normale avere dei dubbi. Per quelle date ci sarà una situazione sicura che permetterà di far arrivare migliaia di persone da tutto il mondo?

Ma il Festival di Cannes non è l’unico a procedere con i propri piani, ad esempio il Japan Expo che si tiene nel primo fine settimana di luglio ha confermato oggi le date, tramite il lancio del primo poster.

Update

Pierre Lescure presidente del Festival di Cannes ha ammesso in un’intervista a Le Figaro che la manifestazione verrà cancellata se la situazione del coronavirus non migliorerà in Francia, per il prossimo mese. Spiega:

“Ma rimaniamo ragionevolmente ottimisti nella speranza che il picco dell’epidemia verrà raggiunto a fine di marzo e che respireremo un po’ meglio in aprile.
Ma non siamo degli incoscienti. In caso contrario, annulleremo.”

In merito all’offerta della Circle Group, Lescure ha spiegato:

“Abbiamo delle riserve. Questa offerta ci è stata fatta una decina di giorni fa, ma era del tutto sproporzionata.
Ci hanno proposto di coprirci solo fino a 2 milioni di euro, mentre il nostro budget è di 32 milioni. Erano davvero noccioline. La compagnia stava chiaramente giocando ai cacciatori di taglie e abbiamo ovviamente rifiutato questa proposta”.

In merito alle conseguenze nel caso di una cancellazione, Lescure spiega che non si tratterà di una situazione grave perché hanno dei fondi:

“Il fondo di dotazione che abbiamo istituito ci permette di far fronte ad almeno un anno senza entrate. Ma restiamo ottimisti…”.

Fonti VarietyDeadlineDeadlineDeadlineDeadlineLe Figaro

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche