Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
9 février 2020 7 09 /02 /février /2020 17:16
Diodato vince il 70° Festival di Sanremo - Secondo Francesco Gabbani, terzi i Pinguini Tattici Nucleari.

 

La canzone di Diodato  'Fai rumore' si aggiudica la 70esima edizione del festival, ma anche il premio della critica - 'Mia Martini'- e quello della sala stampa radio, tv e web -  'Lucio Dalla'-. Secondo classificato Francesco Gabbani (che si porta a casa il riconoscimento Tim Music per la canzone più ascoltata: 'Viceversa'). Terzi i Pinguini Tattici Nucleari con la loro 'Ringo Star'. Va invece a Tosca il premio 'Giancarlo Bigazzi', assegnato dai professori d'orchestra. Infine il premio 'Sergio Bardotti' per il miglior testo (assegnato dalla Commissione Musicale) va a Rancore per la sua 'Eden'.

La fanfara dei Carabinieri ha allietato la serrata con una marcia trionfale e chiudendo con l'Inno di Mameli.

Il Presidente della Regione LIGURIA , Giovanni TOTI

Diodato

L'ALTRA FACCIA DEL FESTIVAL

Paolo Palumbo partecipa al Festival di Sanremo con  Kumalimbre.

 Quella di Palumbo, malato di Sla, è una delle storie più belle del Festival della Canzone Italiana. Presentato nella sezione Nuove Proposte con "Io sono Paolo", Palumbo canta insieme al rapper Kumalimbre. Amadeus aveva scartato la sua canzone a un passo dalla finale di « Sanremo Giovani » ma ha deciso di invitarlo sul palco dell'Ariston nella seconda serata del Festival.

Intervista a Paolo Palumbo di Cristina Montepilli

Dopo il successo della sera del 05/02/20 Paolo Palumbo risponde alla nostra intervista con ironia e forza d'animo nonostante la sua condizione di malattia. 

Paolo risponde ai microfoni degli inviati Ghyblj (Francesco Lombardi) ed Italia Turrita (Cristina Montepilli) affermando che  "Sta vivendo a Sanremo un sogno ad occhi aperti  e, benché non sia  un cantante essere sul palco a Sanremo gli ha dato l'opportunità di trasmettere il suo messaggio di vita a milioni di persone". 

Oltre a parlarci della sua malattia e di come ha trasformato la sua vita "portandogli via prima le mani, poi le gambe, la parola ed il respiro...."  con una forza interiore commovente ci ricorda che il suo motto è "Il corpo è un veicolo ed è lo spirito il vero protagonista della vita" quindi anche se la malattia gli ha tolto molto lo ha comunque elevato nello spirito e grazie alla forza dei suoi cari che lo hanno sostenuto si è ritrovato a Sanremo.

Racconta della iniziativa della raccolta fondi attivatae con l' associazione fondata grazie a Paolo che si propone come missione un  progetto e sogno di Paolo: Costruire una struttura che consenta ai malati di trascorrere dei momenti di pace con i propri cari, "Un malato grave a casa non fa le vacanze ma sogna di riposarsi come chiunque altro", dice Paolo.....

Il suo messaggio è arrivato dritto al cuore anche del Maestro Mogol che gli ha riservato un'iniziativa di produzione musicale che aiuterà l'associazione a crescere e proseguire la missione che si prefigge. 

Il simbolo dell'Italia e dello spirito italiano- l' Italia Turrita (personificazione della Repubblica Italiana vestita ed interpretata da Cristina Montepilli inviata speciale a Sanremo) consegna a Paolo Palumbo un riconoscimento importante per esaltarne l'eroismo che con la sua volontà e spirito prevarica la malattia e qualsiasi ostacolo. Una corona di alloro dorata che l'Italia Turrita dispone sulla testa di Paolo e la consegna di  una targa con una dedica speciale. 

 

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche