Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
12 août 2019 1 12 /08 /août /2019 16:59
La Madama Butterfly all'Ariston di Sanremo il 13 agosto.

 

Martedì 13 agosto alle ore 21.30 ritorna la grande opera al Teatro Ariston, l’Associazione Ritorno all’Opera, dopo il grande successo riscontrato nelle scorse stagioni liriche presenta l’opera “Madama Butterfly” di G. Puccini.

Si tratta di un’altra speciale occasione per la città di Sanremo, di poter ascoltare e rivivere i momenti della Grande Opera, con un bellissimo allestimento scenografico e la partecipazione diartisti di livello internazionale.

 

Madama Butterfly è un’opera in tre Atti di Giacomo Puccini, su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica. Sbarcato a Nagasaki, Pinkerton (tenore), ufficiale della marina degli Stati Uniti, per vanità e spirito d'avventura si unisce in matrimonio, secondo le usanze locali, con una geishaquindicenne di nome Cio-cio-san (giapponese: Chocho-san), termine giapponese che significa Madama (San) Farfalla (Chocho), in inglese Butterfly (soprano), acquisendo così il diritto di ripudiare la moglie anche dopo un mese; così infatti avviene, e Pinkerton ritorna in patria abbandonando la giovanissima sposa. Ma questa, forte di un amore ardente e tenace, pur struggendosi nella lunga attesa accanto al bimbo nato da quelle nozze, continua a ripetere a tutti la sua incrollabile fiducia nel ritorno dell'amato. Pinkerton infatti ritorna dopo tre anni, ma non solo: accompagnato da una giovane donna, da lui sposata regolarmente negli Stati Uniti, è venuto a prendersi il bambino, della cui esistenza è stato messo al corrente dal console Sharpless (baritono), per portarlo con sé in patria ed educarlo secondo gli usi occidentali. Soltanto di fronte all'evidenza dei fatti Butterfly comprende: la sua grande illusione, la felicità sognata accanto all'uomo amato, è svanita del tutto. Decide quindi di scomparire dalla scena del mondo, in silenzio, senza clamore; dopo aver abbracciato disperatamente il figlio, si immerge un pugnale nel petto (facendo Harakiri). Quando Pinkerton, sconvolto dal rimorso, entrerà nella casa di Butterfly per chiedere il suo perdono, sarà troppo tardi: la piccola geisha ha già terminato di soffrire.

 

Con Li Guoling (M. Butterffly), Massimiliano Pisapia (Pinkerton), Valerio Garzo (Sharpless), Giorgia Gazzola (Suzuki), Angelo Bruzzone (Goro), Giulio Ceccarelli (Il commissario imperiale e il principe Yamadori), Ivan Marino (lo zio Bonzo), Brigitte Tornay (Kate Pinkerton), Lorenzo Medicina (ufficiale del registro).

 

Direttore d’orchestra: Alberto Veronesi

Regia: Alessandro Bertolotti

Coro Lirico Quadrivium diretto da Giovanni Battista Bergamo

Orchestra Lombardia Lirica

Scenografia e costumi: Arte scenica

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche