Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
6 mars 2019 3 06 /03 /mars /2019 15:34
I BENEFICI DELL’OSSIGENO-OZONO TERAPIA SIOOT ®

Prof.Marianno Franzini

L’ossigeno-ozono terapia prevede l’utilizzo di una miscela composta da due gas (ossigeno ed ozono) che presenta un altissimo potenziale di ossidoriduzione. Si tratta di una pratica medica diffusa in tutto il mondo, che prevede l’utilizzo del gas tramite diverse vie di somministrazione: GAEI (ozonizzazione sistemica del corpo), iniezioni intramuscolari e sottocutanee, insufflazioni rettali, vaginali, uterine ed uretrali, la via topica e la via idropinica con acqua iperozonizzata (Acqua di Lunga Vita ®).

Questo trattamento non rappresenta una medicina alternativa, bensì una pratica medica naturale, biologica, efficace e adiuvante rispetto al normale approccio terapeutico. Tutte queste caratteristiche rendono l’ozono il “farmaco” ideale del futuro.

Le indicazioni cliniche, suffragate da un’importante bibliografia scientifica composta da oltre 2.500 pubblicazioni internazionali, si basano su alcuni comuni denominatori: patologie virali, batteriche e fungine e patologie legate a problemi di circolo e microcircolo.

Un’importantissima ricerca, commissionata da FDA (Food and Drug Administration) negli Stati Uniti e pubblicata su una delle più autorevoli riviste scientifiche mondiali (Science), ha evidenziato che il nostro sistema immunitario produce molecole di ozono per difendersi dalle infezioni.  

Per tale motivo l’ossigeno-ozono terapia combatte alcune patologie per le quali ad oggi non è stata trovata una cura, come le infezioni da antibiotico-resistenza, la stanchezza cronica, la fibromialgia, la cistite interstiziale e le infiammazioni uroginecologiche.

Inoltre l’ossigeno-ozono terapia rappresenta un trattamento risolutivo per il 97% delle ernie e delle protrusioni discali. Infatti la miscela, oltre ad essere efficace contro le infiammazioni e i problemi microcircolatori, esercita un’azione antiedemigena, riducendo il volume della protrusione e dell’ernia e diminuendo la compressione sul nervo.

La Società Scientifica di Ossigeno Ozono Terapia SIOOT ® raccoglie tutti i medici che praticano questa metodica, coordinandone le attività e realizzando numerosi progetti a livello internazionale. SIOOT ®, la più grande società scientifica d’Europa, promuove da 35 anni l’uso dell’ozono nella pratica medica e, a tale scopo, ha predisposto protocolli specifici per il trattamento di numerose patologie nei seguenti ambiti di applicazione: dermatologia, medicina interna, cardiologia, geriatria, oculistica, neurologia, neurochirurgia, odontoiatria, oncologia, ortopedia, problemi vascolari, disbiosi intestinale, fisiatria, chirurgia, uroginecologia, pneumologia e malattie neurovegetative.

Il protocollo di trattamento SIOOT ® è stato pubblicato, dopo una Consensus Conference, dall’Istituto Superiore di Sanità Italiano.

Circa il 5% delle ernie sono operabili, quindi vengono normalmente asportate, mentre il 95% trova la sua principale risoluzione nell’ossigeno-ozono terapia, mediante un trattamento di microiniezioni locali e ambulatoriali, che non richiedono l’interruzione della propria vita e non presentano alcun effetto collaterale. Già alla quinta / sesta seduta si avverte una considerevole diminuzione del dolore lombare e sciatalgico. Al termine del ciclo di terapia, sarà utile associare una riabilitazione posturale.

Un altro importante risultato ottenibile con l’ossigeno-ozono terapia è la rivitalizzazione corporea tramite GAEI, i cui principali effetti sono: la maggiore attivazione del microcircolo cerebrale e dell’occhio, l’aumento dell’attenzione e della resistenza allo sforzo, il miglioramento delle attività cognitive e mnemoniche, la diminuzione della spasticità neuromuscolare, un effetto anti-invecchiamento e l’eliminazione / riduzione delle tossine corporee, tramite un effetto chelante.

L’ossigeno-ozono è infine particolarmente adatto nel trattamento delle lipodistrofie (cellulite), poiché ne combatte le cause. L’ozono infatti esercita un’azione idrofoba, scinde gli acidi lunghi grassi e riattiva la microcircolazione.

L’ossigeno-ozono terapia è tuttora una metodica in evoluzione, la cui sfida più ambiziosa è l’uniformazione delle pratiche attualmente diffuse, per garantire ai pazienti le cure migliori. Per tale motivo l’impegno di SIOOT ® passa anche attraverso una costante opera di sensibilizzazione, informazione e raccolta fondi a favore della ricerca per vincere l’antibiotico-resistenza, che già oggi miete decine di migliaia di vittime in Europa, e che nel 2050 sarà la prima causa di morte.

Per maggiori informazioni:

Prof. Marianno Franzini

Clinica Comunian, Bergamo (Italia)

Tel. +39 035 19910043

SIOOT ® (Società Scientifica di Ossigeno Ozono Terapia)

Tel. +39 035 19910105

www.ossigenoozono.it

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche