Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
30 novembre 2018 5 30 /11 /novembre /2018 18:04
CANNES: Salone del turismo di lusso  al “Palais des Festivals

A Cannes si viaggia di lusso

Il Salone del turismo di lusso ritorna al “Palais des Festivals” a Cannes, puntuale, ogni dicembre,  ILTM,  International Luxury  Travel Market è la più grande organizzazione mondiale dei viaggi e degli alberghi di lusso, presente con varie edizioni in differenti date durante l’anno, in Giappone a Kioto, in Africa a Cape Town, in Brasile a San Paolo, a Shanghai per l’Asia, a Riviera Maia in Messico per l’America Latina.

Da tutto il mondo delegati, manager e buyer si incontrano in questa manifestazione ad alto profilo  muovendosi  velocemente tra i vari stand, gli appuntamenti sono intensi, le grandi catene di Hotel di lusso sono sempre allo stesso posto ogni anno,   anche i tecnologici,  i creativi di startup  che sul telefono mostrano ai viaggiatori gli hotel di tutto il mondo, attendendo il momento di possibili incontri, esclusivi e internazionali, informandosi sulle nuove offerte, in un mercato certamente particolare, che, risente della congiuntura planetaria e sta cercando di cambiare.

Il viaggio è stato da sempre modellato dal suo rapporto con il mondo naturale, dall’inseguire antichi miti fino a catturare il flusso e riflusso della vita attraverso i continenti, ma, mentre gli itinerari di viaggio di lusso continuano su un percorso  rilassante, anche  attraverso esperienze memorabili, i designers di viaggi sono sempre più in sintonia con le sfide del presente.

Il Global Forum è una buona occasione per ascoltare le conferenze di alcuni tra i pensatori più creativi del mondo, nella sua 17ma.  edizione, ILTM esplora un mondo sempre più intrigato, tra gli estremi, con protagonisti della politica, degli affari e della tecnologia,  è un incontro tra i più importanti pensatori mentre guardano il futuro con uno sguardo provocatorio e illuminante.

 Anna Bjurstam è considerata uno dei pionieri del benessere leader nel mondo,  è membro del consiglio di fondazione del Global Wellness Summit dal 1996, membro del consiglio aziendale del dipartimento di salute ambientale dell'Università di Harvard, è co-presidente delle "Comunità del Benessere",  interessi nelle comunità residenziali e salute olistica.

È anche una ricercata presentatrice e relatrice nonché consulente, con la sua esperienza pratica e  attraverso studi approfonditi in tutto, dal fitness, yoga, meditazione  e guarigione, insieme a un Master in Scienze della Finanza, è considerata una delle leader e pionieri nel settore del turismo.

 

Dan Buettner è un esploratore, un pluripremiato giornalista e produttore e autore di best-seller del New York Times, ha scoperto i cinque luoghi nel mondo soprannominandoli “ Blue Zones “, dove le persone vivono vite più lunghe e più sane.

 I suoi articoli su questi luoghi nel New York Times Magazine e National Geographic sono tra i più popolari per entrambe le pubblicazioni.

Ora lavora in collaborazione con i governi municipali, i grandi datori di lavoro e le compagnie di assicurazione sanitarie per progredire i progetti “Blue Zones” nelle comunità, nei luoghi di lavoro e nelle università,  progetti che sono iniziative di benessere che applicano lezioni dalle zone blu a intere comunità focalizzandosi sui cambiamenti dell'ambiente locale, il suo programma ha notevolmente migliorato la salute di oltre 5 milioni di americani fino ad oggi.

Julien Paccaud, fondatore di “Ecologie du corps”, nel 1992 Julien è stato campione nazionale francese di sci d'acqua a piedi nudi, ha scoperto il potere dell'osteopatia come atleta, così è diventato un osteopata nel 2000 e da allora ha gestito la sua clinica a Neuilly sur Seine.  Paccaud aiuta gli atleti con le loro prestazioni, compresi i golfisti, professionisti,  giocatori di polo e sciatori d'acqua. Ha iniziato a parlare in pubblico da 10 anni e lo scopo del suo lavoro è quello di aiutare le persone a capire come possono rimanere in forma in modo efficiente  sia nel corpo che nella mente, usando la scienza della posturologia, è in grado di cambiare la consapevolezza della tua postura sul lavoro.

Dal 2019, ha anche lavorato come consulente sanitario per Chanel, come responsabile della loro campagna di prevenzione della salute, ma anche per i grandi datori di lavoro e le compagnie di assicurazione sanitaria per applicare i progetti  nelle comunità, nei luoghi di lavoro e nelle università.

All‘ILTM Forum si spiegherà come la segmentazione del mercato del lusso tradizionale sta perdendo rilevanza, tutto quello che costituiva lo “Status” sta cambiando e perdendo d’importanza.

Il settore del benessere oggi vale  4,2 miliardi di dollari, di cui "Turismo del Benessere" equivale attualmente a  639 miliardi,  sta crescendo il doppio della spesa turistica in generale, con una crescita annua del 14%!

Il viaggio è l'antidoto alle frenetiche e veloci montagne russe del XXI secolo digitalizzato, nessun'altra industria è in una posizione migliore per catturare questa esplosione di necessità.

ILTM 2018 segna il lancio dell’“ Anno della Salute e del Benessere”, partendo dalla Costa Azzurra, da Cannes.

ILTM avvierà ricerche e riunirà una comunità di esperti di “Benessere” che traggono tutti le stesse conclusioni: in futuro, tutti i viaggi saranno viaggi di Benessere, ogni viaggio è destinato a migliorare il benessere fisico, mentale e sociale del viaggiatore, la trasformazione è la promessa stessa del viaggio e i marchi di viaggio di oggi sono la soluzione a uno dei maggiori problemi del nostro età.

Attraverso l'apprendimento e le esperienze, miriamo a fornire consigli pratici per i brand di viaggi, su come colmare il divario tra promessa e consegna,

opportunità ai marchi di viaggio per immergersi completamente nel mondo dei consumatori di lusso, per re immaginare nuove offerte "Spa e Benessere" scoprendo dei luoghi incantevoli.

L’Italia è presente con società di prestigio, gli Hotels di Lusso Italiano godono di grande considerazione, per i servizi che un Paese come il nostro può offrire, per i luoghi unici, per l’enogastronomia, per la cultura millenaria e del saper vivere. Apprezzata in tutto il mondo, la sua secolare tradizione, impossibile nominare tutti gli Hotel 5 stelle, i Resorts, i Castelli, i luoghi di interesse,  quasi ogni regione, ogni città storica è qui rappresentata.

Carlo Origlia

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche