Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
13 octobre 2018 6 13 /10 /octobre /2018 10:21
Il Papa Santo. Giovanni XXIII a Bergamo. La grande Emozione

Il Papa Santo. Giovanni XXIII a Bergamo. La grande Emozione

BERGAMO, 24 maggio 2018. L’Evento dell’anno a Bergamo, è stato senza dubbio l’arrivo dell’Urna con le spoglie del Santo dei semplici, il Papa Giovanni XXIII, che ha raccolto intorno a se, dal 24 maggio, giorno dell’arrivo, fino al 10 giugno, terminando a Sotto il Monte, migliaia di fedeli che hanno seguito in processione il Santo Corpo. Parlare di emozione è riduttivo, in realtà la folla seguiva ordinata e raccolta in preghiera con tutta la devozione che solo un Santo molto speciale come Giovanni XXIII poteva richiamare.

Non potevano mancare, al Suo seguito, i numerosi Cavalieri del Sovrano Ordine di San Giovanni di Gerusalemme (S.O.S.J.), invitati dalla Curia di Bergamo, i quali, in prima fila, dietro le Sacre Spoglie, con i loro mantelli e le Croci  Bianca, guidati dal Gran Priore d’Italia Giacomo Procopio e dalla Dama di Commenda Anita Lazzaroni Betelli, per tutti i giorni fino al termine della manifestazione religiosa.

I Cavalieri di Malta hanno il loro protettore in San Giovanni Battista, ma il destino ha voluto che in questa occasione, sfilassero al seguito di un altro San Giovanni, inducendo a riflessioni  nuove nell’animo, poiché si trovavano per la prima volta nella vita, al seguito di un Santo così importante ed eloquente, come era stato da vivo, quando parlava alle folle con quel suo accento inconfondibile. Forse, in questa occasione, veniva  percepito più profondamente, nel silenzio religioso dei fedeli che sfilavano al seguito delle sue reliquie portate a spalla davanti al lungo corteo

.

“Forse mai, come in questa occasione, ci siamo sentiti così parte della Chiesa, come negli anni gloriosi di Malta, quando Papa Pasquale II ci dedicava la famosa Enciclica ‘Piae Postulatio Voluntatis’, riconoscendo all’Ordine la rilevanza storica che ci portiamo dentro da quasi mille anni”. Sono le parole del Gran Priore d’Italia Bali di Gran Croce Giacomo Procopio, pronunciate non senza commozione, come fossero dettate dalla volontà di tutti i Confratelli e Consorelle d’Italia e del mondo, quel desiderio nemmeno tanto segreto di essere “conosciuti” per quello che sentono nell’animo, e cioè essere parte sostanziale della Chiesa di Cristo, e non certo figli di un Dio minore, come a volte capita di essere considerati per ignoranza, nel senso di mancanza di informazione storica. 

Il Gran Priore conclude:“Ma le vie del Signore sono infinite e Noi non disperiamo, prima o poi le porte si apriranno”, Pro Fide, Pro Utilitate Hominum” 

 

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche