Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
30 juillet 2018 1 30 /07 /juillet /2018 16:33
69^ FESTIVAL DE MUSIQUE DE MENTON. LA SERATA INAUGURALE PARTE COL BOTTO
ENSEMBLE ARTASERSE

ENSEMBLE ARTASERSE

MENTON – 69^FESTIVAL DE MUSIQUE – SERATA INAUGURALE

 

Il Concerto di apertura  del Festival della Musica di Menton  2018, che si è svolto nel magico scenario sul  Piazzale della Basilica di San Michele-Arcangelo, come da tradizione ha letteralmente conquistato la platea, posti a sedere tutti esauriti, sold out. Entusiasmo e vivissimi applausi sul finale, richiesto due volte il bis ai protagonisti, Philippe Jaroussky ( contro-tenore ) ed Emoke Baràth ( soprano). Sul palcoscenico i due artisti, accompagnati da uno dei più prestigiosi “ensemble” di musica antica italiana del XVII secolo:l"Ensemble Artaserse 

 hanno magistralmente interpretato le celebri  arie tratte dall’opera di ” ARIODANTE”di Haendel.” Ariodante” è stata rappresentata nel 1735 al teatro del Covent Garden a Londra. Il libretto si ispira all’Orlando Furioso dell’Ariosto. In scena Philippe Jaroussky ha interpretato il ruolo di Ariodante, in passato rivestito dal noto castrato italiano Giovanni Carestini. Philippe Jaroussky durante la performance musicale utilizza una tecnica ricca delle più audaci e pirotecniche sfumature vocali.

Il suo repertorio è ampio e si rivolge ai temi del barocco del 600 italiano, in particolare dei compositori come Monteverdi e Rossi, arrivando ai virtuosismi di Haendel. Il  suo curriculum  ci riporta a collaborazioni con i maggiori direttori d’orchestra e alle sue produzioni nelle sale dei festivals più prestigiosi. Pluripremiato, ha ricevuto il titolo di ” Chevalier des Arts et des Lettres" nel 2009. Il soprano ungherese Emoke Baràth ha collaborato con Philippe in precedenti occasioni nel ruolo di” Alcina “di Haendel all’Opera Royal di Versailles con la direzione di Ottavio Dantone.

La sua carriera ha preso il volo quando ha interpretato il ruolo di Sesto nel Giulio Cesare de Haendel sotto la direzione di Alan Curtis. In occasione del concerto di apertura del 69° Festival di Musica a Menton la giovane soprano  Emoke Baràth ha cantato mirabilmente in  duetto con Philippe Jaroussky  contro-tenore nel ruolo di Ginevra l’aria ” Prendi da questa mano….” ( Atto I, scena 5) e ” Bramo aver mille vite” ( Atto III, scena 10) tratte dall’opera ” Ariodante” di Haendel. Il programma del Concerto inaugurale  di questo 69° Festival adi Musica 2018 a Menton  ha visto in scena due protagonisti d’eccezione, apprezzati dalla critica e   dal pubblico, per il loro talento e pirotecniche capacità interpretative .

 

 

Grande soddisfazione per il successo della serata da parte di Paul-Emmanuel Thomas Direttore Artistico del Festival e di Jean-Claude Guibal Sindaco di Menton e di tutte le Autorità presenti in platea.

In primo piano, da sinistra Philippe Jaroussky. e Paul-Emmanuel Thomas

 

 

Mariagrazia Bugnella

 

Foto (c) T.Espinoza Plejo/RM

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche