Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
1 mai 2018 2 01 /05 /mai /2018 15:27
ROYAL MONACO : Niente selfie al festival di Cannes

Vietati gli autoscatti sui red carpet in programma dal 9 al 18 maggio. 

«A Cannes si va per guardare, non per essere visti», ha spiegato il curatore del Festival, Thierry Fremaux, in conferenza stampa a Parigi. E poi: «  La banalità e il rallentamento del flusso provocato dal disordine dei selfie rovinano la qualità della sfilata, e quindi di tutto il Festival ed in più 9 volte su 10 sono brutti». Eppure alle star piacciono i selfies !

Dustin Hoffman, sul red carpet del film Formidabile si lascia fotografare da un paparazzo. Tilda Swinton e Bong Joon-ho si fanno un selfie al photocall di Okja sempre durante l’ultimo festival di Cannes nel 2017. Così come Nicole KidmanMamadou Doumbia al photocall del film The Killing Of A Sacred Deer. Sylvester Stallone nel 2014 si è addirittura concesso un selfie su un carro armato all’arrivo del photocall de I mercenari 3 nel 2014. Javier Bardem e Josh Brolin già nel lontano 2007 si erano autoritratti alla festa di gala del film Non è un paese per vecchi. Sorpresa? Perché? Anche alle star piace postare i propri scatti su Instagram. Piuttosto non si capisce bene cosa accadrà in caso di selfie selvaggio. Le star verranno multate se tireranno fuori il cellulare? Ad ogni modo, questo divieto è solo uno dei cambiamenti di questa direzione che ha deciso anche di abolire le proiezioni anticipate per la stampa forse per evitare fischi e stroncature in anteprima. «È un festival che ragiona sui mutamenti in corso e che ha la forza di lanciare sfide, a costo dell’impopolarità», scrive il critico cinematografico Teresa Marchesi sull’Huffington Post.

 

ROYAL MONACO : Niente selfie al festival di Cannes

 

I RICORDI. «Il Festival del 1968 si aprì il 10 maggio con la proiezione di un film restaurato dal titolo profetico: Via col vento», ricorda Gilles Jacob, il presidente onorario di Cannes che, nell’anno fatidico della contestazione, era sulla Croisette in qualità di giovane critico e dal 1978 in poi avrebbe lavorato al Festival, edificandone il prestigio e la grandeur. «Truffaut non aveva digerito il licenziamento del capo della Cinémathèque Française Henri Langlois, deciso dal ministro Malraux. E quando il regista arrivò a Cannes per organizzare la protesta, Godard lo convinse ad ampliare il tiro perché non era in gioco soltanto il futuro dell’istituzione parigina ma quello del cinema e dell’intera società francese».

ROYAL MONACO : Niente selfie al festival di Cannes

Everybody Knows di Asghar Farhadi, con protagonisti Penélope Cruz e Javier Bardem, sarà presentato come film d’apertura nel Concorso Ufficiale del 71esimo Festival del Cinema di Cannes. La nuova pellicola diretta dal regista Asghar Farhadi, il thriller psicologico Everybody Knwos, con protagonisti Penélope Cruz e Javier Bardem accompagnati da Ricardo Darín.

ROYAL MONACO : Niente selfie al festival di Cannes

Cannes Classics

ospiterà la prima mondiale della versione in 70 mm dell’innovativa epopea di fantascienza di Stanley Kubrick, 2001: Odissea nello spazio.

La proiezione si terrà 12 maggio 2018 e avrà un’apertura speciale ad opera del regista Christopher Nolan, per la prima volta al Festival di Cannes. Alla proiezione parteciperanno anche alcuni membri della famiglia di Stanley Kubrick, tra cui la figlia Katharina Kubrick e il partner in produzione Jan Harlan. Nolan parteciperà anche a un Masterclass a Cannes, fissata per domenica 13 maggio, durante la quale discuterà la sua pluripremiata filmografia e condividerà la sua passione per il singolare lavoro di Stanley Kubrick. Per la prima volta dall’uscita originale, questa versione da 70 mm è stata arricchita da nuovi elementi realizzati con il negativo della fotocamera originale. Questa è una vera ricreazione fotochimica. Non ci sono trucchi digitali, effetti rimasterizzati o modifiche revisioniste. La versione originale verrà presentata per ricreare al pubblico la sensazione degli eventi cinematografici vissuti 50 anni fa. Amante di lunga data del defunto auteur americano, Nolan ha lavorato a stretto contatto con il team della Warner Bros. Pictures durante tutto il processo di masterizzazione.Con 2001: Odissea nello spazio, il regista Stanley Kubrick ha ridefinito i limiti del cinema e ha consolidato la sua eredità come uno dei registi più rivoluzionari e influenti di tutti i tempi. Originariamente pubblicato in formato Cinerama Roadshow 70mm il 3 aprile 1968, il film ha acceso l’immaginazione della critica e del pubblico e il suo impatto continua a risuonare fino ad oggi.

Thierry Frémaux, afferma: “ È un grande onore per il Festival di Cannes ospitare la celebrazione del 50 ° anniversario di uno dei film più straordinari della storia del cinema. E per dare il benvenuto al Festival per la prima volta, Christopher Nolan, la cui presenza crea un legame prezioso tra passato e presente, senza il quale il cinema non avrebbe storia. »

 

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche