Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
17 janvier 2018 3 17 /01 /janvier /2018 14:50

Venerdì 19 gennaio alle ore 16.00 al Teatro Centrale torna la grande lirica con il Gran Gala della Lirica a cura dell’Associazione Ritorno all’Opera, dopo il grande successo di Aida nell’agosto scorso all’Ariston.

Il concerto presenterò le arie e i duetti più famosi del repertorio lirico eseguiti dal soprano Simona Todaro Pavarotti, dal tenore Alessandro Fantoni accompagnati al pianoforte dal maestro Andrea Albertini.

Prezzi di ingresso: Platea € 18+2 prevendita

galleria € 13,00+2,00 prevendita € 9,00+1,00 prevendita

 

Info e prenotazioni tel. 0184 597822 dalle ore 16.00 alle 21.00.

 

SIMONA TODARO PAVAROTTI soprano

Nata a Genova (Italia), il soprano Simona Todaro Pavarotti ha studiato Canto lirico a Milano con il soprano lvina Ramella. E'   risultata vincitrice di vari Concorsi Internazionali quali il prestigioso ”Giuseppe Verdi di Parma”, ”A. Belli” indetto   dal Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto”, ( debuttando  ilruolo di Sophie nel Werther di Massenet al Teatro Verdi di Terni e quello di Zerlina nel Don Giovanni di Mozart a Spoleto).
Ha vinto il Concorso "Il Cantante Attore" sponsorizzato dalla “Fondazione William Walton". E' stata finalista con una menzione speciale al Concorso Internazionale "Iris Adami Corradetti" di Padova. Successivamente è stata premiata al concorso "E. Caruso" di Milano. Ha cantato al Teatro dell'Opera di Roma in  Prove d'un'opera seria  di F. Gnecco, a Spoleto nelle Nozze di Figaro (Susanna), Dido and Eneas di Purcell (Belinda), al Teatro S. Carlo di Napoli nella  Boheme  di Puccini (Mimì), al Teatro Massimo di Palermo in Midsummer Night's Dream sotto la direzione del M. Bruno Campanella, nei Teatri di Trento e Rovigo  Così fan tutte  di Mozart (Fiordiligi).
Apprezzatissima dal  Maestro Luciano Pavarotti, il soprano Simona Todaro Pavarotti é stata invitata regolarmente a cantare insieme al grande tenore nei suoi concerti internazionali. Numerose sono le prestazioni effettuate con il Maestro: Mosca, San Piertoburgo, Costa Rica, Grecia, Messico, Los Angeles, Venezuela, Dubai, Sud Africa, Parigi, Belgrado e una lunga tournée in Australia, tutte riscuotendo un grandissimo successo di pubblico e di critica.
In campo operistico ha cantato il ruolo di Mimì nella  Bohème  nella città di Fano   con   la  Regia   di   Luciano   Pavarotti,   produzione   portata   anche   ad  Agrigento nella Valle dei Templi.
Di particolare rilievo il prestigioso debutto al  Festival di Glyndebourne  in Mimi nella Bohème (seguita da n°16 repliche in Inghilterra), opera riproposta con successo al Teatro Pergolesi di Jesi ed al Teatro Sociale di Mantova. Dopo una pausa per motivi personali ha ripreso a cantare perfezionandosi con il mezzosoprano Laura Giuseppina Bulian.  Ha ripreso la sua attivita' di artista lirica, cantando per la Fondazione Luciano Pavarotti a   Mosca, San Pietroburgo, Lucerna, Belgrado, Manfredonia, Cremona, all’Auditorium di Santa Cecilia e in concerto a Modena con Andrea Bocelli. Nel 2015 ha vinto le audizioni a Parma per interpretare il ruolo di Mimi in Boheme di G. Puccini in una produzione italo giapponese che l'ha vista splendida protagonista in Giappone in numerose città.
Recentemente  é stata nuovamente Mimì in una produzione della radio Svizzera a Lugano con numerose repliche in Italia. Prossimamente, nell'estate   2017   e   nella   primavera   2018   per   il   Festival   di Villafranca in Lunigiana sarà Ciociosan in Madama Butterfly di G. Puccini e Leonora nel Trovatore di G. Verdi.

Nel febbraio 2018 sarà' docente insieme al mezzosoprano Laura Giuseppina Bulian di un Master internazionale di Alto Perfezionamento Artistico che si svolgerà presso la prestigiosa sede del Circolo Ufficiali di Genova.

ALESSANDRO FANTONI  tenore

Il tenore Alessandro Fantoni è nato a Genova e ha studiato canto nella sua città natale e poi a Parma. Prende anche lezioni da Roberto Servile, al cui fianco ha fatto il suo debutto come Gabriele Adorno in Simon Boccanegra e Ismaele in Nabucco a Piacenza.
E 'stato vincitore e finalista di numerosi concorsi come il Concorso Internazionale Ruggero Leoncavallo (3 ° Premio, 2010), il Concorso Toti dal Monte (Premio speciale Pinkerton a Madama Butterfly , 2011) e la Una voce per l'Arena " nel giugno 2014, dove ha ottenuto come bonus un impegno nell'arena per la stagione 2015.
Nella stagione 2013/14, Alessandro Fantoni è stato membro dell'IOS di Zurigo, dove si è esibito in La Bohème (copertina per Rodolfo) con Nello Santi e Philippe Sireuil, Fidelio (primo prigioniero) con Fabio Luisi e Andreas Homoki e Andrea Chenier (unbelibile ) cantò sotto Nello Santi e Grischa Asagaroff.
Si è esibito all'Opera Nazionale danese di Aarhus, all'Arena di Verona, al Teatro San Carlo di Napoli, al Teatro Fraschini di Pavia, al Teatro Comunale di Piacenza e ad Ascoli Piceno in ruoli di spicco come Nemorino in L'Elisir d'Amore , Rinuccio in Gianni Schicchi , Manrico presso Il trovatore , Rodolfo presso La Bohème , Cavaradossi presso Tosca , Alfredo presso La Traviata , Ismaele presso Nabucco , Duca presso Rigoletto , Don Ottavio presso Don Giovanni e ruoli secondari come Arlecchino presso Pagliacci , Arvino presso I Lombardi alla Prima crociata , Edmondo in Manon Lescaut , unbelibile in Andrea Chénier .
Nella stagione 2016/17 Alessandro Fantoni ha vinto il "Puccini d'argento" al Festival di Torre del Lago e ha debuttato nell'estate del 2017, il ruolo di Ruggero in La Rondine. Un altro ruolo di Puccini ha debuttato al Teatro Petruzzelli di Bari, Des Grieux a Manon Lescaut (spettacoli per le scuole).
Ha anche debuttato nel 2017 al Teatro Regio di Parma nell'opera contemporanea di Marco Tutino Il Gatto e la volpe .
Nella stagione 2017/18 canta il Prunier a La Rondine al Teatro Carlo Felice di Genova e Alfredo a La Traviata all'Opera di Stato Banská Bystrica e all'Opera Nazionale di Vilnius.
Al Teatro Carlo Felice di Genova ha debuttato nella stagione 2012/13 nella moderna opera Oz on the road di B. Coli. Da allora canta regolarmente a casa, tra gli altri a Lucia di Lammermoor , Billy Budd , diretto da Davide Livermore, Amico Fritz , Don Giovanni (copertina di Don Ottavio), Roberto Devereaux e Salome con Fabio Luisi.
Sul palco del concerto si esibisce nella IX Sinfonia di Beethoven a Tokyo con M. Natsuda, nella Petite Messe Solennelle di Rossini a Marsiglia, nella Messa da Gloria di Puccini nella Cattedrale di Thun in Svizzera e al Teatro Sociale di Rovigo per il concerto in Memoria di Beneamino Gigli e in concerti commemorativi per Luciano Pavarotti a Modena e Zurigo.
Ha collaborato anche con l'Accademia Chigiana, la Società Arturo Toscanini di Parma e il Cantiere Lirico del Teatro Goldoni di Livorno

ALESSANDRO ALBERTINI AL PIANOFORTE

Nato nel 1966, il Maestro Albertini si è diplomato in pianoforte presso il conservatorio "N. Paganini" di Genova con il maestro Danilo Macchioni. Ha ultimato i corsi direzione d’orchestra presso l’Accademia Musicale Pescarese con il maestro Antonio Cericola e con il maestro Paolo Ferrara presso il Conservatorio di Alessandria e nell’ambito del festival Barbaresco Musica.Ha collaborato con la scuola di perfezionamento vocale e scenico del Mezzosoprano Franca Mattiucci, con la quale ha già partecipato alla realizzazione di diverse opere liriche e concerti anche con importanti solisti (P. Cappuccilli, R. Lantieri, F. Mattiucci, K. Johanson, M. Alvarez, K. Ricciarelli, G. Zancanaro, P. Ballo...) e per prestigiose sedi in Italia e all’estero (Teatro dell’Arte di Milano, Società del quartetto di Milano, Duomo di Milano, Sala Grande del Conservatorio di Lussemburgo, Festival verdiano di Vigevano, Premio Violetta di Parma, Teatri civici di San Marino, Ferrara, Pavia, Tortona, Soresina, Boario Terme, Circolo Donizetti di Bergamo).

Da ricordare la direzione della “Passione di Cristo” in cattedrale ad Imperia nel decimo festival internazionale di musica sacra ripreso da Rai 3 e il “Requiem op. 48” di G. Faurè nella tredicesima edizione di “Perosiana” trasmessa da Radio Vaticana ed utilizzato da Rete 4 per le celebrazioni pasquali 2008. Per l’edizione 2008 di Perosiana, ha riscoperto, pubblicato e registrato la Messa da Requiem” di L. Perosi nella versione orchestrale inedita, mai eseguita dopo la morte del compositore. L’evento è stato eseguito in Basilica dei Frari a Venezia, organizzato dall’istituto musicale superiore “Fondazione Ugo e Olga Levi” con il sostegno della Procuratoria di San Marco ed inserito nel calendario 2008 del Teatro La Fenice (concerto fuori sede). Nel 2011 fonda l’orchestra di violoncelli DODECACELLOS, con la quale incide il cd MUSICA E CINEMA, e collabora con artisti come Giuseppe Pambieri, Paola Gassamn, Ugo Pagliai, Sabrina Brazzo (prima ballerina del Teatro alla Scala)  Nel 2012 fonda l’Ensemble LE MUSE con il quale inaugura nel luglio scorso con un concerto ,alla presenza delle principali autorità governative europee, il semestre di presidenza italiana all’Unione Europea . 

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche