Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
2 novembre 2017 4 02 /11 /novembre /2017 08:15
PREMIO ARTE SCIENZA E COSCIENZA 2017  SPAZIO ALLA RICERCA E ALLE ARTI IN TUTTE LE SUE DECLINAZIONI

GENOVA PALAZZO TURSI 2 NOVEMBRE 2017 ore 17.30                         Da oltre vent'anni, l’imprenditore Claudio Melotto celebra Genova nello spazio e nelle città del mondo che più ne rispecchiano le caratteristiche di eccellenza. Da New York al Columbus Day nel 2008 con l'astronauta Neil Armstrong, a S.Pietroburgo 2016, oltre a Ekaterimburg con il Violino di Paganini e in quelle città in cui la musica viene privilegiata dal cielo. Questo amore cosi forte per Genova, che lo caratterizza, ha radici nel suo razionale convincimento che da Genova sia partita l’avventura moderna del NUOVO MONDO, la scoperta dell’America e dello spazio, espressi musicalmente e simbolicamente dalla “Sinfonia dal Nuovo Mondo” del compositore Ceco  Antonin Dvorak unitamente alla sua “Global Universal Symphony”. Da anni dunque Melotto (www.mel8.com) si occupa di fare omaggio alla città di Genova per le sue perfomances d’eccellenza passate e future in tutte le sedi ove il nome della città goda di un’ eco di straordinaria magnificenza e gradimento. Quest’anno il premio ARTE SCIENZA E COSCIENZA, verrà assegnato a scienziati ed artisti di alto profilo: si tratta di un'opera che rappresenta un fior di loto in marmo ideata da Luciano Massari e realizzata dagli scultori di Studi d’Arte Cave Michelangelo di Carrara, a celebrazione del FESTIVAL DELLA SCIENZA, primo esempio in una città “intelligente” in cui convergono scienziati e ricercatori di tutto il mondo, nonchè di profetici artisti. Il 2 novembre dunque a Palazzo Tursi alle ore 17,30 convergeranno scienziati e artisti, assieme a rappresentanti delle
autorità istituzionali sia del Festival delle scienze che della Regione Liguria. Si prevede la consegna di Arte Scienza e Coscienza 2017 a scienziati e ricercatori quali il prof. Marco Pallavicini, fisico di fama internazionale , nonchè presidente del Festival della Scienza, il prof. Antonio Sgorbissa, del dipartimento di Robotica dell’Università di Genova (DIBRIS), unitamente ai ragazzi del laboratorio per il robot-badante Caressen, al pittore delle Cupole Roberto Perotti, genovese, vincitore di premi in tutto il mondo per le sue opere di giottesca perfezione, già presentate  all'agenzia spaziale europea (ASI _ESA) e ad Amalia Finzi, esperta internazionale in ingegneria aerospaziale e protagonista del successo della sonda spaziale Rosetta. Saranno presenti alla manifestazione, importanti rappresentanti istituzionali quali il vice sindaco Stefano Balleari, Lilly Lauro ed Elisa Serafini, oltre ad altre figure eminenti delle istituzioni sia della Regione che del Comune. Alessandra Lancellotti introdurrà la manifestazione, avendone seguito l’evoluzione creativa sin dalle origini.
Si ringrazia
Emanuele Plata, Presidente della PLEF (Planet Life Foundation) Prof. Giancarlo Andrioli, presidente Associazione Amici del Festival
L’Associazione EWMD (European Women Management Development) Dott.ssa Alessandra Lancellotti per l’attenta e dinamica partecipazione.
Prof. Luca Revelli per il prezioso supporto tecnico. Studi D’Arte Cave Michelangelo e Luciano Massari per la realizzazione del premio

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche