Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
22 décembre 2016 4 22 /12 /décembre /2016 21:00
Courchevel: Dove sciano gli Angeli
Dove sciano gli angeli
Si avvicinano le date delle Feste per coloro che possono scegliere una meta per le
vacanze questo è il momento giusto, abbiamo pensato a Courchevel, non solo perché
è una destinazione decisamente glamour ed invitante con i suoi paesaggi mozzafiato,
non solo perché ha una tradizione sciistica che risale al 1946 con la sua celebre scuola
di sci che vi porta sulle piste di 50,000 mq. ma per l’accoglienza di questo
meraviglioso villaggio di montagna con due Hotels incantevoli.
Sono trascorsi 70 lunghi anni da quando Camille Curtet, uno dei fondatori della
scuola di sci di fondo nel 1947, decise di adottare delle uniformi rosse, ancora oggi,
dopo tre generazioni sono più affascinanti che mai; Provare l’esperienza unica di
scegliere questi maestri di sci diplomati, circa 1000, veri cavalieri della sicurezza, di
qualità tecnica, di un savoir-faire che li rende amichevoli e disponibili ad un costo
competitivo, nel 1954 Emile Allais cominciò quel prezioso servizio sulle piste che
oggi è conosciuto nel mondo intero.
L’appuntamento atteso ogni anno all’inizio dell’inverno è con la “Women’s Skiing
World Cup”, nata nel 2010 è ormai diventata una competizione classica che attira
18.000 persone entusiaste per la gara che termina allo stadio Emile Allais, una grande
festa che anima il paese dove i ristoratori fanno gara con l’organizzazione per una
riuscita da ricordare ogni anno sempre più bella.
Nell’incantevole scenario immacolato di questa magica località uno chalet di 43
camere e suite, più una Penthouse, in un’atmosfera calorosa di un 5 stelle, l’Hotel des
Neiges Barriere ha appena aperto e soggiornare qui è una vera esperienza di vita fatta
di eleganza, leggerezza di sensualità, di convivialità e di piacevoli sorprese da
scoprire poco per volta.
L’eleganza del marmo bianco con i legni chiari , uno stile , contemporaneo e caloroso
al fuoco dei caminetti, con accesso diretto alle piste attenti a soddisfare le vostre
necessità, ogni mattina troverete scarponi e sci già preparati ad attendevi sulla pista
Bellecote. Piscina e sala fitness, sala cinema privata, per i “piccoli VIP” il Club
enfant e per i più piccini il “bebè ski”, la gioia di incominciare in tutta sicurezza ad
avvicinarsi agi sport della neve.
La Diane Barriere è la SPA su 1000 mq, 7 cabine con hammam e jacuzzi con la
possibilità di accedere ai massaggi ed ai trattamenti alta-quota, più crioterapia e PLG
en demologia trattamento; per lo shopping la boutique Ski Room di Bernard Orcel
conosciuta per le marche esclusive ha tutto quello che serve per lo sci e le serate di
festa.
La Brasserie Fouquet è un ristorante presente spesso negli hotels Barrière, continua
lo spirito del prestigioso ristorante parigino, modello di cucina elegante e autentica,
servizio anche in camera.
  • Il BFIRE è il ristorante dello chef Mauro Colagreco, l’italo-argentino 2 stelle
    Michelin, preferisce i sapori generosi nel pieno inserimento della scoperta della
    cucina contemporanea, un viaggio di delicatezze che porta al cuore del suo Paese,
    l’Asado moderno e tradizionale, l’“agneau confit à l’asador e “truite saumonée”, per
    dessert il”vulcan dulce de leche”, anche molte gustose grigliate e deliziose pizze
    rivisitate con caviale e aragosta in un ambiente gaio e musicale.
    Un altro luogo fantastico è l’incantevole rifugio d’eccezione immerso nel verde del
    Jardin Alpin e nella neve immacolata del ghiacciaio, più che un Hotel di lusso è un
    rifugio caldo ed intimo dove è piacevole abbandonarsi, questo soggiorno in quota si
    chiama “Cheval Blanc”, la scultura del cavallo di Troia dell’artista Bruno Peinado
    davanti alla facciata da un senso all’aspettativa degli interni.
    L’architetto Sibille de Mangerie ha dato un tocco speciale per ogni spazio, ogni
    camera, ogni ambiente rispettando il codice della montagna aggiungendo colore e
    originali opere d’arte, in simbiosi con la quiete e l’estetica della casa creando
    un’ospitalità su misura.
    Una serie di eventi prestigiosi sono programmati all’Hotel, molte Maison sono
    attratte dal suo fascino speciale specialmente nel periodo festivo serate e cocktails
    anche a gennaio.
    Il ristorante 1947 è legato al nome di un prestigioso vino millesimato Chateau Cheval
    Blanc e rende sostanza l’arte culinaria dello chef Yannick Alléno, 2 stelle Michelin,
    radicalmente moderno ha fondato un movimento nel 2013 con 8 comandamenti, attua
    un approccio visionario e rivoluzionario con una ricerca che occupa un posto di
    rilievo basata sull’evoluzione della grande cucina francese, con un attento occhio qui
    alla tradizione savoiarda; la table de partage dell’artista Gilles Hoang invita alla
    convivialità, le sue dimensioni accolgono generosamente la famiglia o gli amici con
    16 posti. Le Triptyque è una sala bistrot contemporaneo con terrazza dove si possono
    fare colazioni o all’occasione dei barbecue per grigliate, curato dall’arch. Peter
    Marino.
    Le 30 camere e suite di lusso offrono un conforto eccezionale curato nei minimi
    dettagli, vasche da bagno e docce Ammam indipendenti, terrazza o balcone
    soleggiati, le suite , le più grandi e spaziose con tutte le soluzioni in sala da bagno per
    distendersi dopo una giornata sulle piste e gustarsi la speciale intimità anche per una
    cena. Suites duplex con sala da pranzo spazi per ricevere amici notevole cura
    nell’assicurare un soggiorno di alto livello.
    Nella Hair Room Service l’artista delle forbici il coiffeur John Nollet, e la sua équipe
    vi attende in un magnifico salone ispirato ai bauli di viaggio di un tempo, esperto di
    preparazioni degli attori nei grandi spettacoli e film saprà curare in modo
    personalizzato i vostri tagli. Non fatelo aspettare troppo…
    Carlo Origlia

Partager cet article

Repost 0
Published by ROYAL MONACO - dans GIORNALISMO
commenter cet article

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche