Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
23 février 2016 2 23 /02 /février /2016 08:30

L’ESPRESSO LETTERARIO DI LUCA AMMIRATI AL TEATRO CENTRALE DI SANREMO. Venerdì 26 febbraio va in scena lo spettacolo tratto dal libro di racconti dell’autore sanremese inserito nel novero dei 150 poeti italiani contemporanei dalla Fondazione Mario Luzi di Roma

Genesi e storia di un piccolo, grande, caso letterario: da rubrica settimanale di successo sul web, “L’Espresso Letterario” è poi diventato un libro cartaceo pubblicato dalla Leucotea Edizioni e presentato presso le più importanti Fiere nazionali dell’editoria. Dall’agosto 2015 viene portato in scena a teatro

Venerdì 26 febbraio, alle ore 21, il Teatro Centrale di Sanremo ospiterà lo spettacolo “L’Espresso Letterario va a Teatro” tratto dal libro “L’Espresso Letterario” di Luca Ammirati, lo scrittore e poeta sanremese inserito nel novero dei 150 poeti contemporanei dalla Fondazione Mario Luzi di Roma. La trasposizione teatrale del testo è a cura dell’Associazione Culturale Accademia delle Muse di Bordighera. Interpreti Elena Abate, Marta Collu, Liana Iacchi, Pietro Pizzo, Doriana Valesini, Lucia Morlino. Sul palcoscenico anche Cristina Silvestro, violinista dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo recentemente esibitasi al Festival della Canzone Italiana.

Regia di Mariagrazia Bugnella. Luci-audio: Stefano Di Luca.

Lo spettacolo si apre con un breve prologo prima di entrare nel vivo della rappresentazione. I racconti di Luca Ammirati prendono vita in versione teatrale realizzata attraverso profondi, intensi ed incisivi monologhi di vita moderna. Attualità e temi scottanti, la bellezza della nostra Italia offuscata dalla corruzione e dal malcostume, il contrasto pirandelliano tra l’essere e l’apparire, l’allegorica avventura di un bambino speciale, il colpo di fulmine tra un uomo e una donna che rivelerà un inaspettato epilogo, il trascorrere del tempo come metafora del vivere moderno e, sul finale, il tema della violenza contro le donne. L’incipit di ogni racconto recitato avviene con un contributo video e la voce narrante fuori scena che introduce le storie dei personaggi agli spettatori.

L’Espresso Letterario – La storia dell’opera e il percorso compiuto dalla stessa sono un qualcosa di particolare, catalogabile alla voce “caso letterario”. “L’Espresso Letterario” nasce infatti nel 2013 per idea di Luca Ammirati come rubrica di racconti sul web. Su alcune testate online della provincia di Imperia lo scrittore ligure ha proposto ogni settimana una storia breve sempre differente per argomento trattato, stile e registro linguistico, a riprova della versatilità e della qualità che gli sono valsi finora nove riconoscimenti di carattere nazionale in tutti gli ambiti della scrittura creativa (romanzi, short stories e componimenti in versi) nonché l’inclusione fra i 150 autori inseriti nell’Enciclopedia della Poesia Contemporanea pubblicata dalla Fondazione Mario Luzi nell’ambito dell’omonimo Premio Internazionale, il più importante in Italia dedicato alla poesia con l’Alto Patrocinio del Presidente della Repubblica e del Senato.

Un progetto ambizioso, quello di tenere una rubrica settimanale di racconti sul web, che ha costituito un unicum in Italia. Una sfida ed un esperimento innovativo che possono dirsi riusciti. Dopo due stagioni di successo e dopo aver conquistato un vasto pubblico di lettori, nel maggio 2014 “L’Espresso Letterario” è quindi diventato un libro pubblicato dalla Leucotea Edizioni dell’editore sanremese Matteo Moraglia e presentato all’interno delle più importanti Fiere nazionali dell’editoria, tra cui il Salone Internazionale del Libro di Torino, presso cui il volume fu presentato in anteprima assoluta, e il Pisa Book Festival. L’antologia cartacea include le storie più belle e amate, con l’aggiunta esclusiva di alcuni inediti. Da esse filtrano tutto l’eclettismo narrativo, la carica emotiva e il fascino senza tempo dell’elegante poetica dello scrittore sanremese.

Dall’agosto 2015 l’opera di Luca Ammirati ha compiuto un’ulteriore evoluzione diventando uno spettacolo teatrale che ne concretizza ed esalta le caratteristiche: “L’Espresso Letterario” è una palpitante galleria di personaggi ed immagini a metà tra la dimensione lirica e la realtà, è una fine indagine tra le avventure e le passioni dell’animo umano, è una fucina di parole potenti e di finali che lasciano il segno e non si dimenticano

Luca Ammirati nasce nel 1983 a Sanremo. Scrittore, poeta e Assessore alla Cultura del Comune di Perinaldo, è autore del thriller “I discendenti di Dante”, suo apprezzato romanzo d’esordio, e de “L’Espresso Letterario”, volume di racconti presentato al Salone del Libro di Torino e divenuto una pièce teatrale. A soli trentadue anni può vantare svariati riconoscimenti letterari di livello nazionale in ogni campo della scrittura creativa: romanzi, storie brevi e componimenti in versi. Tra i più prestigiosi, ha ricevuto il “Premio Nanà: Nuovi scrittori per l’Europa” per la narrativa e, per due volte, il “Premio Ossi di Seppia” per la poesia. Nel 2014, in una selezione di oltre 5000 autori in concorso, egli risulta fra i 150 inseriti nell’Enciclopedia della Poesia Contemporanea pubblicata dalla Fondazione Mario Luzi nell’ambito dell’omonimo Premio Internazionale, il più importante in Italia dedicato alla poesia con l’Alto Patrocinio del Presidente della Repubblica e del Senato.

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche