Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
15 décembre 2015 2 15 /12 /décembre /2015 18:31
Neil Harbisson, l’uomo cibernetico, accolto nel Principato di Monaco
Neil Harbisson, l’uomo cibernetico, accolto nel Principato di Monaco

L’unico uomo cibernetico al mondo, Nail Harbisson, è stato ricevuto a Monaco in novembre da SAS il Principe Alberto II in un evento in cui hanno partecipato molte autorità e personaggi di spicco nel Principato di Monaco. Harbisson è nato a Belfast il 27 luglio 1984 ed è cresciuto a Mataro’, nei pressi di Barcellona , dove ha studiato al college Alexandre Satorras. Noto per la sua abilità estesa di « ascoltare » i colori e di percepirli al di là delle possibilità della visione umana al Satorras, grazie alla sua particolare condizione, gli perisero di utilizzare nelle proprie opere solo il bianco il nero e la tonalità grigia. A 18 anni si è trasferito a Dublino per poi continuare i suoi studi in campo musicale al Dartington College of Arts, dove ha studiato composizione e piano. Fu durante questo periodo che la sua vita è cambiataradicalmente, grazie all’incontro con Adam Montndon, un professore di cibernetica presso l’Università di Plymouth, esperto in tecniche per lo sviluppo dei sensi attraverso le tecnologie. I due hanno lavorato insieme per creare uno strumento denominato “eyeborg”, un sistema cibernetico capace di riconoscere gli impulsi luminosi e trasformare i colori in note musicali. “Adesso non vedo i colori, li sento. Il mio eyeborg trasforma ogni colore ed ogni tonalità in una nota musicale, per me la percezione dei colori è un’esperienza sonora e non visiva”, ha dichiarato l’artista.L’ “eyeborg” ha ricevuto a Bristol, nel 2004, il premio britannico dell’innovazione. Lo stesso anno ottenne il primo premio europeo Interface Design Europrix Multimedia Top Talent Award a Vienna. La protesi che utilizza è una specie di piccola videocamera che pende dalla sua fronte ed è collegata ad un elaboratore di informazioni posto sulla nuca Grazie a questo apparecchio Harbisson ha iniziato a percepire il mondo circostante in modo diverso, combinando la sua passione per la musica e le arti visive, creando una serie di opere che sono delle rappresentazioni pittoriche di pezzi musicali e viceversa. “Adesso non vedo i colori, li sento. ” Harbisson utilizza il termine “sonocromatopsia” per definire la sua condizione visiva che combina i suoni ed i colori, dato che la parola “acromatopsia” non può definire la sua visione. Per questo motivo, dopo molte richieste, il governo britannico ha ufficialmente riconosciuto la sua condizione di cyborg (combinazione tra computer ed essere umano) e la “realtà monocromatica”nella quale vive l’artista. Questo significa che il suo eyeborg è stato riconosciuto come parte integrante del suo corpo e che ciò può apparire nelle fotografie dei documenti ufficiali e con l'inserimento dell'Eyeborg nella foto del suo passaporto . Nel 2010, ha fondato la Cyborg Foundation, un'organizzazione internazionale che consentirebbe agli umani di "diventare" cyborg.

Luigi Mattera

Foto © Claudia ALBUQUERQUE

Neil Harbisson avec SAR la princesse Camilla de Bourbon Deux Siciles et SAS le prince Albert II de Monaco

Neil Harbisson avec SAR la princesse Camilla de Bourbon Deux Siciles et SAS le prince Albert II de Monaco

Klie Favell e Corrado Augusta

Klie Favell e Corrado Augusta

LARS H. ERICSON  e  LUIGI GIROLA

LARS H. ERICSON e LUIGI GIROLA

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche