Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
5 décembre 2015 6 05 /12 /décembre /2015 11:35
BORDIGHERA  / INTERVISTA  ALLA COREOGRAFA  MIRELLA AGUJARO

INTERVISTA ALLA COREOGRAFA MIRELLA AGUJARO

Domanda : -Buongiorno Signora Mirella , Lei è la Direttrice della Professional Dance e da quanti anni Lei dirige la scuola di danza a Bordighera?

R: - Mi sono trasferita da Roma per vivere qui da vent'anni e per puro caso ho trovato un locale in via Firenze adatto per continuare la mia attività di coreografa ed insegnante di danza, dopo una carriera da professionista di ben 25 anni. Ora la scuola si trova in via Verrando da circa quattro anni. Ho avuto molti alunni, ragazze e ragazzi, ormai adulti che ancora mi portano i loro figli.

Nel mio lavoro sono aiutata da mio figlio David, da quindici anni istruttore di aerobica, contemporaneo, funk, video dance, musical, mentre io insegno danza classica e moderno jazz.

Domanda:- in quale anno ha aperto la scuola e quali sono le novità di quest'anno?

R:- nel 1993, la nostra attuale volontà è di ampliare le varie discipline offrendo un corso di tango argentino, un corso di yoga e un corso di recitazione per bambini ed adulti.

Domanda:- Fra le tante sue alunne , quale di loro ha raggiunto un notevole successo nel campo della danza?

R:- Successo vero e proprio non direi ma alcune hanno intrapreso la carriera, posso citare la Gisella Granato diplomatasi alla Scuola di Parma e Alessia Borfiga e altre danzano in alcuni gruppi nel mondo. Negli anni 90 non esistevano qui sul territorio tante scuole, c'eravamo noi ed un'altra scuola a Vallecrosia di Jacqueline de Min. E' passata tanta acqua sotto i ponti e poi tante ragazze hanno intrapreso altre strade , facendosi onore in altri campi, certamente per loro è stata importante la danza in quanto disciplina.

Domanda :- Tornando indietro nel tempo , ci vuole parlare della sua carriera artistica? Lei vanta un importante curriculum?

R:- Sì ricordo le cose che hanno determinato i picchi della mia carriera, ebbi il ruolo da solista nella compagnia di Carla Fracci a Verona con Luciana Novaro. Poi danzatrice e assistente coreografa con Garinei e Giovannini, con Gino Landi in “ Alleluja Brava Gente”. Le mie più importanti coreografie furono con il Grande Federico Fellini, fui titolare coreografa in “ La città delle Donne” con Marcello Mastroianni, in “ La voce della Luna” con Paolo Villaggio e Roberto Benigni.

Questi sono stati momenti creativi e di grande apprendimento perché stare vicino a “ Grandi del mondo dello spettacolo” e lavorare per loro si prova una sensazione unica che ti fa salire alle stelle.

Ho lavorato in Tv con il famoso regista e maestro Enzo Trapani poi come coreografa in “ Fantaghirò” con la bravissima Alessandra Martinez.

A Torino negli anni 77/78 ho lavorato in NO-STOP uno dei primi programmi da cui sono usciti i più grandi comici che abbiamo avuto in Italia.

Ricordo che nel cinema ho lavorato con Nanni Loi è stato un momento molto interessante. Poi ho deciso di voltare pagina , perché? Per il semplice motivo che i migliori sono morti, mentre i ricordi di tutti loro sono indelebili ed insostituibili.

Domanda: Ci può raccontare un episodio particolare che ha vissuto sul set cinematografico con un regista famoso ?

R:- Sì con Federico Fellini, con lui ogni momento era straordinario. Lavoravamo sul set del film “ Casanova”, che durò due anni, non come adesso, e ricordo che stavamo per girare una scena in un castello in Austria ( in cui c'era anche Renato Zero) , allora arrivò Federico ( controllava tutto anche nei minimi particolari)rimase attonito per i colori della natura e del paesaggio , non erano quelli che lui aveva sognato e quindi non volle girare assolutamente finché l'atmosfera attorno a noi cambiò. Così aspettammo alcuni giorni prima di girare la scena. Allora c'erano molti soldi e si potevano fare tante cose.

Ringraziamo la direttrice Mirella Agujaro per la sua disponibilità augurandole un Buon Natale e Buon Anno e tanto successo per la sua scuola Professional Dance.

Intervista di Mariagrazia Bugnella

Partager cet article

Repost 0
Published by ROYAL MONACO - dans ARTE & CULTURA
commenter cet article

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche