Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
6 mai 2015 3 06 /05 /mai /2015 13:41

~~Giovedì 7 maggio alle ore 21.15 torna, dopo il successo del concerto del novembre 2013, Mario Biondi con il nuovo Tour teatrale “Mario Biondi Live 2015”. Per la data dell’Ariston sono disponibili ancora numerosi posti in tutti i settori. Info biglietteria: tutti i giorni dalle ore 16.00 alle ore 21.30 tel. 0184 506060 Biglietteria on line: www.aristonsanremo.com www.ticketone.it prezzi di ingresso: poltronissima € 50,00 + € 5,00 poltrona € 45,00 + € 5,00 poltrona II° settore € 40,00 + € 5,00 prima fila galleria € 40,00 + € 4,00 galleria € 35,00 + € 4,00 galleria II° settore € 28,00 + € 4,00 **************************** MARIO BIONDI È online su http://vevo.ly/HW7Ioh il video di “Love is a temple” Il singolo che anticipa il nuovo album di inediti “BEYOND” in uscita il 5 maggio e disponibile in pre-order da domani Sempre il 5 maggio, al via il tour teatrale “MARIO BIONDI LIVE 2015” È online su http://vevo.ly/HW7Ioh il video di “LOVE IS A TEMPLE”, il singolo di MARIO BIONDI, già in rotazione radiofonica, che anticipa l’uscita del suo nuovo album di inediti “BEYOND” (Sony Music), prevista per il 5 maggio e in pre-order da domani, martedì 21 aprile, su iTunes, Amazon e i principali store. Il video, con la regia di Gaetano Morbioli, è girato nel Vittoriale Degli Italiani di Gardone Riviera, scenario unico che fu dimora di Gabriele D’Annunzio e che per la prima volta viene utilizzato come set per un video musicale. Si ringraziano la “Fondazione Il Vittoriale degli Italiani” e il “Festival del Vittoriale Tener-a-mente”. «Il tempio dell'amore, ha ospitato “L'amore è un tempio” – racconta Mario Biondi – Il Vittoriale Degli Italiani è una location suggestiva, in quelle stanze si respirano ancora passioni, arte e cultura. Sono contento di aver girato proprio in quei luoghi il video di "Love is a temple", un brano che mi accompagna da un po' di anni, ma come dico spesso, le canzoni sono come figli, ti dicono loro quando sono pronti a volare da soli, e ora lo è». L’artista dall’inconfondibile timbro caldo e profondo sempre dal 5 maggio, tornerà a calcare i palchi dei più prestigiosi teatri italiani con l’atteso tour “MARIO BIONDI LIVE 2015”, in cui presenterà i brani del nuovo album “Beyond” e i suoi più grandi successi in un viaggio tra sonorità soul e funky. Queste le date confermate del tour “Mario Biondi Live 2015” (prodotto e organizzato da F&P Group): Il 5 maggio a Torino (Auditorium del Lingotto) Il 7 maggio a Sanremo, IM (Teatro Ariston) L’8 maggio a Bergamo (Teatro Creberg) Il 10 maggio a Firenze (Teatro Verdi) Il 12 maggio a Milano (Teatro Degli Arcimboldi) Il 15 maggio a Mantova (Gran Teatro Palabam) Il 16 maggio a Cesena (Nuovo Teatro Carisport) Il 18 maggio a Bologna (Teatro Europauditorium) Il 20 maggio a Roma (Auditorium Parco Della Musica - Sala Santa Cecilia) Il 22 maggio a Bari (Teatro Team) Il 24 maggio a Palermo (Teatro Politeama) Il 25 maggio a Catania (Teatro Metropolitan) I biglietti sono acquistabili su www.ticketone.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per informazioni www.fepgroup.it). Dopo i concerti in Italia, l’ormai consolidato successo internazionale di Mario Biondi porterà l’artista in tour anche in Europa e in Asia. Queste le prime date confermate (Ponderosa Music and Art): il 27 maggio a Londra (Regno Unito), il 28 maggio a Vienna (Austria), il 30 maggio ad Amburgo (Germania), il 31 maggio a Zurigo (Svizzera), il 2 giugno ad Amsterdam (Olanda), il 6 giugno a Baku (Azerbaigian), l’8 giugno a Mosca (Russia), il 10 giugno a Bruxelles (Belgio) e l’11 giugno a Parigi (Francia). www.mariobiondi.com - www.youtube.com/user/mariobiondiofficial www.facebook.com/mariobiondiufficiale - twitter.com/mariobiondi

~~SCHEDA DISCO “BEYOND”

“Open up your eyes” Un brano romantico e sensuale; l’immagine di un uomo che sta viaggiando per tornare da Lei. Una melodia che ti sveglia dolcemente e, gradualmente, ti accompagna in un crescendo di ritmo che segue la voglia sempre più grande di arrivare da Lei.

“All of my life” Caratterizzato da un arrangiamento originale, una particolare versione di “funky tango”, il brano trae ispirazione dalla figlia Mia, che rappresenta il significato più alto della parola “amore”.

“Love is a temple” È il primo singolo che inaugura il nuovo album. Il titolo stesso è il manifesto del brano e un amico di Mario (A. “Satomi” Bertorelli) ci cuce sopra un testo, con la precisione di un sarto che crea un abito su misura. Una canzone che accompagna Biondi da un po’ di anni ma che non aveva mai preso forma. Come ama ripetere l’artista: «le canzoni sono come i figli, ti dicono loro quando sono pronti a volare da soli. E ora, questo brano, lo è».

“All I want is you” Brano dall’atmosfera soft, malinconica e dalla melodia avvolgente. È un invito a non perdere la persona amata perché rappresenta tutto ciò che si desidera. Il brano porta la prestigiosa firma di Dee Dee Bridgewater, che traduce in parole la paura di un addio.

“I chose you” Un brano molto “tirato”, dal sound incalzante e coinvolgente, che esprime forte determinazione e volontà. Il mood è molto chiaro: Quando scegli, scegli il meglio!

“You can’t stop this love between us” Fotografia di un amore vissuto nella magica cornice parigina, un appassionato dialogo tra un uomo e una donna. Al romanticismo del testo si accostano un ritmo inarrestabile e un sound dal sapore esplosivo.

“Blind” Un brano dal sound irresistibile e dai toni vintage, che vede il testo firmato dal cantante e produttore olandese Alain Clark.

“Come down” Scelto e individuato tra i tanti brani giunti per ascolto, ha immediatamente trasmesso una forte voglia di rinnovamento e cambiamento, tratto distintivo del progetto “Beyond”. “Heart of Stone” Il buon vecchio Sound Motown vestito dai Dap Kings, che regalano al brano un arrangiamento magistrale e coinvolgente.

“Fly Away” Un brano che esalta il timbro inconfondibile e magnetico di Biondi. L’atmosfera dolce e sensuale è completata e arricchita dalla scrittura di Jeff Cascaro che, come suggerisce il titolo, invita metaforicamente a volare via, abbandonandosi verso nuovi orizzonti.

“Another kind of love” Una melodia scritta tempo fa prende nuova vita grazie a un arrangiamento post '80s e alla sapiente scrittura di Bluey, leader degli Incognito e amico fraterno di Biondi.

“Over the world” Nata nel 2008, questa canzone ha pazientato nel cassetto di Biondi fino ad oggi, e ora, anche grazie al testo di Nick The Nightfly, parla e trova una nuova dimensione. Un brano di grande apertura, che regala ossigeno e movimento.

“Where does the money go” Caratterizzata da un originale sound raggae, il brano si pone - in chiave ironica - un quesito di grande attualità: dove vanno i soldi? Il denaro che manca, le spese che aumentano, la crisi economica, temi centrali nella società moderna qui proposti in una veste leggera e scherzosa, volta a sdrammatizzare quelli che rappresentano problemi reali della vita quotidiana.

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche