Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
1 avril 2015 3 01 /04 /avril /2015 07:11
SENSAZIONE DI LIBERTA’ PER FABRIZIO CASELLI CON IL PARA-ROWLING E HANDBIKE

~~ SENSAZIONE DI LIBERTA’ PER FABRIZIO CASELLI CON IL PARA-ROWLING E HANDBIKE

di Maria MORONI

Non fare una stazione di decompressione nella risalita dopo aver toccato i 60 m di profondità è stato un errore fatale per il sub toscano Fabrizio Caselli, allora poco più che trentenne. Da quel fatidico istante, la sua vita è cambiata e oggi, dopo quindici anni, Fabrizio è un atleta ancor più di prima. Non più sub, downhill o mountain bike ma handbike categoria MH5 e canottaggio para-rowling nella categoria AS (voga solo braccia). “Misce”, così chiamato dai suoi amici, è competitivo sia nelle varie maratone italiane, internazionali e nel giro d’Italia handbike, sia nel canottaggio paralimpico della sua categoria. Recente è l’ultima sua vittoria, quella del 22 marzo scorso della XXI maratona di Roma nella sezione handbike riservato agli atleti paralimpici. “La maratona di Firenze del 2006 è stata la mia prima in handbike- dice Caselli- ancora non avevo ambizioni sportive, ero solo curioso e volevo fare esperienza. Dall’anno successivo, invece, ho iniziato a fare sul serio partecipando anche a competizioni internazionali, come ad esempio quella di Berlino”. Oltre ad aver vinto a settembre 2014 la maglia rosa del giro d’Italia handbike e prepararsi per la prima tappa del giro 2015 del 6 aprile di Imola, Caselli è anche azzurro di canottaggio nella sua categoria e, dopo il bronzo in Coppa del Mondo 2014 (dietro l’inglese Tom Aggar e al russo Alexey Chuvashev, campioni dei giochi paralimpici di Pechino e Londra) è già proiettato nella ricerca della qualificazione olimpica di Rio 2016. “Quest’anno il mio obiettivo è la qualificazione per i prossimi Giochi di Rio 2016 nel para-rowling- dichiara Caselli- ad agosto mi giocherò la mia prima chance a Aiguebelle in Francia dove passeranno i primi otto classificati”. Nel frattempo l’atleta toscano attende lo start della prima tappa del giro d’Italia handbike. Albenga (Sv) è tra le città ospitanti del giro. Una particolarità: nel 2012 i registi Alessio e Claudio Focardi hanno raccontato la vita di Caselli nel film documentario Fabrizio Misce Caselli un atleta, un eroe...un Uomo. Tra i vari riconoscimenti, nello stesso anno la pellicola vinse il premio San Marino Film Festival e nel 2013 è stata in concorso al World FICTS Challenge Festival 2013-il campionato mondiale del cinema e della televisione sportiva.

SENSAZIONE DI LIBERTA’ PER FABRIZIO CASELLI CON IL PARA-ROWLING E HANDBIKE
SENSAZIONE DI LIBERTA’ PER FABRIZIO CASELLI CON IL PARA-ROWLING E HANDBIKE

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche