Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
14 avril 2015 2 14 /04 /avril /2015 07:48
2015 (c) Luigi MATTERA-RM

2015 (c) Luigi MATTERA-RM

di Federico CIMATTI - RM

Oggigiorno, non v'è dubbio, Monte-Carlo è indissolubilmente legata al nobile sport del tennis, che con il Principato di Monaco ha una rapporto saldo e duraturo iniziato nel lontano 1897. È proprio al termine del diciannovesimo secolo, infatti, che il Torneo di Monte-Carlo comincia la propria storia; ad aggiudicarsi per la prima volta il trofeo fu un britannico protagonista a più riprese anche a Wimbledon, Reggie Doherty. Il suo monopolio durerà 3 anni, finché nell'anno 1900 non verrà spodestato dal fratello Lawrence; i due si spartiranno i successi fino al 1906. Oggi si è giunti all'edizione numero 109 della competizione, più giovane di soli 20 anni rispetto a Wimbledon e il cui svolgimento fu sospeso solamente durante le Guerre Mondiali e nel 1925 per ragioni logistiche. Con il passare degli anni il Torneo ha assunto sempre maggiore importanza, arrivando probabilmente alla propria consacrazione nel 1968 con l'inizio dell'Era Open e il conseguente avvento dei maggiori campioni mondiali; prima, infatti, ai migliori tennisti professionisti non era consentita la partecipazione a tutti i tornei. Da qui in avanti si esibiscono sulla terra rossa monegasca i più grandi giocatori di sempre; Bjorn Borg, Ilie Nastase e Thomas Muster sono i nomi di alcuni dei più grandi interpreti di questa superficie capaci di conquistare il titolo per ben tre volte. Impresa, questa, riuscita in passato anche all'italiano Nicola Pietrangeli, in grado di centrare il successo nelle annate 1961, 1967 e 1968. Pietrangeli non fu però il primo italiano a trionfare a Monte-Carlo: correva infatti l'anno 1922 quando l'ex calciatore genovese Giovanni Balbi di Robecco riusciva a superare 6-1/6-4/6-3 il francese Alain Gerbault, portando per la prima volta il trofeo nel Belpaese. Nel recente passato spicca invece il nome di Rafael Nadal, dominatore incontrastato nel Principato per ben 8 edizioni consecutive a partire dal 2005. Lo spagnolo è riuscito a dare continuità ai trionfi dei suoi connazionali Bruguera, Costa, Corretja, Moya e Ferrero che a partire dagli anni '90 avevano dato il via ad un lungo periodo di predominio iberico. Le due edizioni più recenti, invece, parlano lingue differenti: nel 2013 Novak Djokovic mise fine alla striscie di successi di Rafa Nadal superandolo in finale, mentre nella passata stagione fu Stan Wawrinka ad aggiudicarsi lo scontro tutto elvetico con Roger Federer, incidendo così per la prima volta il proprio nome nella storia del Torneo. Una storia che attraversa tre secoli, nasce prima dell'avvento dei totalitarismi, sopravvive a due Guerre Mondiali e arriva fino ai giorni nostri. E che, ne siamo certi, è destinata a durare ancora a lungo.

Partager cet article

Repost 0
Published by ROYAL MONACO - dans sport
commenter cet article

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche