Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
17 avril 2015 5 17 /04 /avril /2015 06:14
Monte-Carlo Rolex Masters: cadono Federer Tsonga e Wawrinka, passa Nadal

~~ Monte-Carlo Rolex Masters: cade Federer, passa Nadal Uno perde, l'altro (soffrendo) avanza: esce Roger Federer, sconfitto dall'ottimo Monfils, mentre Rafa Nadal conferma il suo feeling con la terra rossa e supera Isner in tre set. La mattinata sul campo centrale si era aperta con la sfida tra Dimitrov e Wawrinka, stravinta dal bulgaro capace di schiantare 6-1/6-2 il campione in carica. Dicevamo dello sconfitto Roger Federer. E pensare che lo svizzero, nel primo set, aveva avuto l'occasione di indirizzare nettamente la sfida dopo aver centrato il break che gli aveva regalato il 3-1. A quel punto però Monfils è uscito alla grande, mentre Federer - confermando lo scarso feeling con i campo monegaschi - si è perso in una serie di errori che costeranno carissimo. Prima infatti regala il controbreak al tenace avversario, poi in vantaggio per 4-3 perde tre game consecutivi consegnando il primo set a Monfils. Il secondo parziale è spettacolare: i due giocatori rimangono attaccati gioco dopo gioco, con Federer che a tratti mostra la sua infinita eleganza e il francese che risponde con un servizio eccellente. Il tie break è la naturale conclusione di un set equilibrato: Monfils, sotto per 5-3, mette a segno tre punti consecutivi e si regala il match point. Sul Country Club spunta, unico lampo in una giornata grigia, il sole: dura poco, abbastanza per vedere Federer che scaglia fuori l'ultima pallina. Finisce 6-4/7-5 per Monfils, ed è giusto così. Equilibrio assoluto, poi, nel terzo incontro sul campo centrale. Rafa Nadal e l'americano Isner trascinano la sfida fino al terzo set, dove riesce a spuntarla il majorchino. Che non sarebbe stata una partita veloce lo si era capito fin da subito: nessun break, Isner è micidiale quando serve mentre Rafa mette in mostra il consueto agonismo. Dodici game, parità assoluta e primo set che necessita del tie break. Si impone( 8-6) lo spagnolo, ma nel secondo set la musica non cambia: Nadal chiama, Isner risponde senza farsi mai strappare il servizio. Tiene duro l'americano, e anche quando si trova sotto 3-4/0-40 riesce a rimontare fino a trovare prima il pareggio e poi il break che vale il 5-4. L'ultimo game a questo punto è una formalità: Isner, lanciatissimo, si prende il secondo set e manda la partita al terzo. Qui l'equilibrio, finalmente, si spezza. A Nadal riesce infatti il break che vale il 3-1 accompagnato da un'esultanza significativa, mentre Isner non riuscirà più a rimontare; finisce quindi 7-6/4-6/6-3 per lo spagnolo. Rafa, otto volte campione sulla terra del Principato, può continuare a sognare. Per quanto riguarda le altre partite, cade nella giornata di giovedì uno dei beniamini di casa, Jo-Wilfried Tsonga: ha la meglio Cilic, che la spunta in due set( 6-3/7-6). Perde anche lo spagnolo Robredo, sconfitto in tre set da Raonic, mentre il numero 1 mondiale Djokovic passa 6-4/6-0 contro l'austriaco Haider-Maurer. Vittoria infine per Berdych, che si libera di Bautista in due set superandolo 7-6/6-4.

Partager cet article

Repost 0
Published by ROYAL MONACO - dans SPORT
commenter cet article

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche