Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
13 mars 2015 5 13 /03 /mars /2015 18:25
Monaco: Jérémy Toulalan, il leader silenzioso sulla via di Milano

Jérémy Toulalan, il leader silenzioso sulla via di Milano

di Federico Cimatti
Nel calcio di oggi ci sono svariate categorie di calciatori. Ci sono quelli che potremmo definire appariscenti, anche esibizionisti a dirla tutta, e quelli tecnologici, che cercano un rapporto più o meno diretto con i tifosi attraverso i social network. Ci sono quelli che non le mandano a dire a nessuno, e quelli che si trovano a proprio agio davanti ad un microfono oppure in televisione. E poi ci sono quelli come Jérémy Toulalan, capaci di essere decisivi e fondamentali senza mai dire una parola fuori posto.
Nato a Nantes il 10 settembre 1983, Toulalan fa il suo esordio in Ligue 1 proprio con la squadra della sua città il 23 marzo 2002, iniziando così un percorso che lo porta a vincere nel 2005 il premio di miglior giovane del campionato francese. Un anno più tardi arriva la consacrazione definitiva, quando il giocatore passa al Lione tritatutto con il quale vincerà due campionati, due supercoppe ed una coppa di Francia. Si trasferisce all'estero nel 2011: il Malaga gli offre 4 milioni di Euro, lui fa le valigie e vola in Spagna dove rimarrà per due stagioni, anche se nella prima il suo rendimento viene in parte frenato da alcuni infortuni.
La prima chiamata in nazionale, invece, arriva nel 2006. Il ragazzo che alcuni paragonano a Deschamps vestirà la casacca della Francia fino a Sudafrica 2010, quando decide di lasciare per sempre i Blues dopo l'ammutinamento della squadra nei confronti del ct Domenech.
Oggi Jérémy Toulalan è una delle colonne del Monaco di Leonardo Jardim, nelle cui fila milita dall'estate 2013. Sbarcato nel Principato per 5 milioni di Euro, ci ha messo ben poco per conquistare compagni e tifosi: concreto al centro del campo( ma in grado di ricoprire anche il ruolo di difensore centrale), è un centrocampista dotato di buona tecnica e soprattutto di un grande senso della posizione. A ciò si aggiunge il fatto che Toulalan è probabilmente la perfetta incarnazione dell'antidivo, giocatore tanto imprescindibile sul terreno di gioco quanto riservato ed umile al di fuori.
In questi giorni la notizia rimbalza da una testata all'altra, e dalla Francia all'Italia sono tutti concordi nel dire che il francese avrebbe scelto l'Inter di Roberto Mancini per la prossima stagione. Lo stesso tecnico jesino ha sottolineato la duttilità del giocatore, spiegando come Toulalan potrebbe adattarsi perfettamente al centrocampo nerazzurro e ai suoi schemi di gioco. Con i suoi 31 anni( 32 a settembre), Jérémy sa di essere giunto all'ultima grande opportunità della sua carriera, e parrebbe aver deciso di giocarsela a Milano nonostante vi sia stato un interessamento anche del Napoli. Non resta che attendere l'ufficialità, consci del fatto che, qualunque decisione il giocatore prenderà, lo farà con la consueta umiltà e signorilità. Le stesse qualità che lo contraddistingono quando gioca a pallone.

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche