Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
28 mars 2015 6 28 /03 /mars /2015 01:32
L’Italia di Antonio Conte vola a Sofia per incontrare la Bulgaria

di Federico CIMATTI

~~L’Italia di Antonio Conte vola a Sofia, capitale della Bulgaria, dove nello stadio Vasil Levski affronterà la nazionale di casa. Nessun dubbio su quello che è l’obiettivo della truppa azzurra: conquistare i tre punti, per confermare la leadership nel girone di qualificazione a Euro 2016 (l’Italia guida il raggruppamento con 10 punti, gli stessi della Croazia) e per mostrare segnali di crescita. La nazionale italiana infatti, uscita con le ossa rotte dall’ultimo Mondiale in terra brasiliana, ha bisogno di trovare certezze il prima possibile. Gli ultimi mesi non sono stati semplici. Il Mondiale, il cambio di allenatore, le voci su presunte fratture nello spogliatoio, il nuovo ct Conte che forse abbandona la nave – per screzi con club e Federazione – ma che alla fine garantisce di rimanere fino ai prossimi europei. Già, gli europei: l’estate prossima gli azzurri (crediamo e speriamo) voleranno in Francia, a pochi passi da casa, per restituire all’Europa e al mondo l’abituale immagine di una nazionale forte e temibile. Non quella vista in Brasile, capace di crollare con la Costa Rica prima di arrendersi – non senza lottare, comunque – nell’atto finale al cospetto dell’Uruguay. Per riuscire nell’intento l’Italia deve prima superare la Bulgaria nella quinta giornata e proseguire il cammino fino a chiudere il girone nelle prime due posizioni (oppure risultare la migliore tra le terze classificate) così da raggiungere Euro 2016 senza passare dagli spareggi. Pochi i dubbi sul modulo che Antonio Conte schiererà sabato sera. Fedele al 3-5-2 che ha fatto le fortune della sua Juventus in campo nazionale, il commissario tecnico sembra intenzionato a mandare in campo la solita retroguardia bianconera; spazio quindi al trio Barzagli-Bonucci-Chiellini a protezione di capitan Buffon. Nel centrocampo a cinque agiranno Darmian e Antonelli sulle fasce, mentre in mezzo dovrebbero scendere in campo Parolo e Candreva ai lati del regista Marco Verratti. Punto di riferimento del PSG di Laurent Blanc, proprio il centrocampista ex Pescara è chiamato a ricoprire un ruolo fondamentale nella nazionale che sta nascendo. Infine, l’attacco. Dentro con ogni probabilità Ciro Immobile e Simone Zaza, il nuovo che avanza; giusto così, la nazionale ha bisogno di garantire minuti a giocatori emergenti come il centravanti del Sassuolo e la punta del Borussia Dortmund, autore fin qui di una stagione in chiaroscuro. Curiosità invece intorno ai due oriundi alla prima chiamata in nazionale, Eder e Franco Vazquez: sarà il campo – in Bulgaria oppure nell’amichevole di martedì contro l’Inghilterra – a parlare per loro. Accennavamo sopra al centrocampo a cinque, la cui intensità è fondamentale per il tipo di gioco che Antonio Conte intende offrire. Non mancherà il dinamismo, garantito da due esterni di livello oltre che dai laziali Parolo e Candreva, e nemmeno mancheranno tecnica e fantasia (nella persona di monsieur Marco Verratti). Mancherà però Claudio Marchisio. Giocatore chiave per Juventus e nazionale, il centrocampista torinese ha subito un infortunio in allenamento; esclusa una qualunque lesione del legamento crociato anteriore, come riportato dal comunicato della stessa società Juventus, le condizioni del giocatore saranno valutate in maniera approfondita nei prossimi giorni. Rimane ottimista Gianluigi Buffon, come emerge dalle dichiarazioni rilasciate nella conferenza stampa della vigilia: “Bisogna fare un’altra prestazione ad altri livelli. Le potenzialità ci sono, credo che basti una scintilla per raccogliere i frutti del lavoro svolto”. Dieci punti in quattro partite e un gioco non ancora all’altezza delle attese ci dicono che questa nazionale ha margini di miglioramento. Sofia, 28 marzo 2015: che la crescita abbia inizio.

L’Italia di Antonio Conte vola a Sofia per incontrare la Bulgaria

Partager cet article

Repost 0
Published by ROYAL MONACO - dans SPORT
commenter cet article

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche