Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
27 février 2015 5 27 /02 /février /2015 08:21
La petite bande 1©frank toussain

La petite bande 1©frank toussain

Minna Nyberg (c) by Sami Perttila
Minna Nyberg (c) by Sami Perttila

Il FESTIVAL PRINTEMPS DES ARTS DI MONTE-CARLO

20 MARZO _ 12 APRILE 2015, XXXI edizione
sotto la presidenza di Sua Altezza Reale, Carolina di Hannover, Principessa di Hannover

Primo weekend (20-22 marzo): la forza drammatica di Bach, la musica evocativa di Sibelius e tre prime esecuzioni assolute inaugurano l’edizione 2015 del Printemps des Arts

Il concerto inaugurale di venerdì 20 marzo si terrà al Museo oceanografico di Monte-Carlo e in un ‘luogo a sorpresa’…

Un’apertura insolita quella del Printemps des Arts 2015 che accende i fari sul mondo sonoro di François Bayle, una delle voci più note nell’ambito della musica concreta e contemporanea.

A Bayle il Printemps des Arts ha commissionato un’opera, Deviner, devenir (indovinare, divenire), che l’autore descrive come un vortice colorato attinge dall’interiorità, fatto di meditazione e di slanci, di bivi e prospettive. A seguire la celeberrima partitura bachiana Passione secondo Giovanni che, fin dalle prime note, seduce per l’irresistibile forza drammatica. Ne è interprete d’eccezione La Petite Bande che da oltre quarant’anni predilige il repertorio barocco e in particolare la musica bachiana.

Il concerto della giornata centrale di questo weekend sarà occasione per apprezzare l’Orchestra Filarmonica di Monte-Carlo alle prese con un’opera alla ricerca di risorse ancestrali, Voci: Orchesterübung di Donatoni. La partitura di uno dei più noti compositori italiani è incorniciata dalla musica di Sibelius, in occasione del 150° anniversario della nascita del compositore finlandese (1865-1957). E a Donatoni, Sibelius e a Bach il festival dedica un ritratto spalmato su tutti e quattro i weekend. Di Sibelius saranno eseguite la Sinfonia n.3 detta la “Pastorale del Nord” per la serenità e la struttura equilibrata che la caratterizzano e Le Oceanidi, op. 73 i cui effetti timbrici evocano ninfe e profondità del mare.

Per la chiusura del weekend, il Printemps des Arts propone un accostamento insolito: pagine barocche di Bach e di Buxtehude e Reinken - tra principali esponenti della scuola organistica tedesca, affidate all’Ensemble Stravaganza - e due prime esecuzioni assolute interpretate dall’Ensemble Cairn e composte dai francesi Gérad Pesson (classe 1958) e Gilbert Nouno (classe 1970), in cui la musica elettronica si mescola a strumenti a fiato, a corda e alle percussioni.

Il festival prosegue fino al 12 aprile con tanti appuntamenti accattivanti come il concerto del 28 marzo con Soile Isokoski e la BBC Symphony Orchestra, i recital dei pianisti Henri Barda (29 marzo) e Florant Boffard (2 aprile) e dei violoncellisti Xavier Phillips (9 aprile) e Camille Thomas (11 aprile), la grandiosa musica sinfonica di Sibelius affidata all’Orchestre philharmonique de Radio France (12 aprile).

PROGRAMMA PRIMO WEKEND 20-22 marzo 2015

VENERDÌ 20 MARZO LE PASSIONI DI BACH

18.30 – Salle des mariages, incontro con le opere: Le passioni di Bach, musicologa Lucia Kayas

20.00 – Musée océanographique e ‘luogo a sorpresa’

BAYLE/Deviner, devenir *

François Bayle, proiezione del suono

Michel Pascal, Gaël NavardAcousmonium du Conservatoire National à Rayonnement Régional de Nice

*Prima esecuzione assoluta commissionata dal Printemps des Arts di Monte-Carlo

BACH/La Passione secondo Giovanni, BWV 245

La Petite Bande

Sigiswald Kuijken, direzione

Minna Nyberg, soprano

Lucia Napoli, mezzosoprano

Stephan Scherpe, tenore

Stefan Vock, basso

Seguirà un cocktail per inaugurare il festival

SABATO 21 MARZO SIBELIUS, IL GRANDE COMPOSITORE FINLANDESE

19.00, Auditorium Ranier III, incontro con le opere: Sibelius, un genio venuto dal Nord, musicologa Lucia Kayas

20.30 - Auditorium Rainier III

SIBELIUS/Les Océanides, op. 73

DONATONI/Voci: Orchesterübung

SIBELIUS/Symphonie n. 3 in do maggiore op. 52

Orchestre Philharmonique de Monte-Carlo

Jean Deroyer, direzione

DOMENICA 22 MARZO BACH E I SUOI MAESTRI DEL NORD

18.00 - Grimaldi Forum - Salle Prince Pierre

NOUNO/Reverse*

PESSON/Carmagnole*

Ensemble Cairn

Guillaume Bourgogne, direzione

* Prima esecuzione assoluta commissionata dal Printemps des Arts di Monte-Carlo e dalla SO.GE.DA.

REINKEN/Hortus Musicus I in la minore

BUXTEHUDE/Sonata n.3, op. 2; Sonata in sol maggiore BuxWV 271

REINKEN/Hortus Musicus IV in re minore

BACH/Sonata in mi minore BWV 1023

BUXTEHUDE/Sonata in do maggiore BuxWV 266

Ensemble Stravaganza

Prezzi dei biglietti variano da 25 a 50 euro con possibilità di riduzioni per chi acquista più concerti; biglietti ridotti a 10 euro per giovani fino ai 25 anni ed entrata gratuita per i bambini fino ai 12 anni.

Modalità di prenotazione e di acquisto dei biglietti:

12 avenue d’Ostende MC 98000 Monaco, tel +377 97983290 ; info@printempsdesarts.comwww.printempsdesarts.com

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche