Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
2 décembre 2014 2 02 /12 /décembre /2014 08:54

Doppio appuntamento durante il ponte dell’Immacolata con la stagione invernale del Teatro Ariston:
- domenica 7 dicembre alle ore 21.15 il Bashkirian State Ballet Theatre di Ufa (Russia) porta in scena Il lago dei cigni l’opera più famosa e affascinante tra i capolavori del balletto classico nella versione coreografica originale di Petipa-Ivanov, accompagnata dalla maestosa musica di Tchaikovsky. Quaranta ballerini in scena rievocano la romantica storia d’amore eterno tra il Principe Siegfried e Odette, maledetta da un incantesimo del mago Rothbart e costretta ad avere di giorno le sembianze di un cigno bianco.

Il Teatro di Stato d’Opera e Balletto della Repubblica di Bashkiria, fondato nel 1938, ha sede nella sua capitale Ufa . Il Teatro è sempre stato indissolubilmente legato al nome di Rudolf Nureyev, il più famoso ballerino del XX secolo. Proprio in questo teatro Rudolf Nureyev mosse i primi passi prima di trasferirsi al Kirov di Leningrado.

Dalla scomparsa di Nureyev nel 1993 il Bashkirian State Ballet Theatre ospita ogni anno un importante festival di danza in memoria del grande ballerino, voluto dal celebre coreografo Yuri Grigorovich direttore per più di 30 anni del Teatro Bolshoi di Mosca. Le Etoile dei più importanti teatri russi e solisti internazionali considerano un grande onore ballare sul palco di questo celebre festival in memoria di Rudolf Nureyev.

Nel repertorio della compagnia troviamo i grandi capolavori del balletto classico: Il Lago dei Cigni, La Bella Addormentata, Schiaccianoci, Giselle, Le Corsaire, La fontana di Bakhchisarai, Paquita, Chopiniana, Don Chisciotte, La Bayadere, Raymonda, La Sylphide, Romeo e Giulietta, La Fille Mal Gardee.

- lunedì 8 dicembre alle ore 16.30 “Forbici e Follia “ l’unico spettacolo interattivo in cui il pubblico è il vero protagonista, e decide chi è il colpevole. con Roberto Ciufoli, Milena Miconi, Max Pisu, Barbara Terrinoni, Nino Formicola e Nini Salerno, in una commedia che è entrata nel Guinness dei primati, avendo battuto tutti i record di “tenitura” in numerose città degli Stati Uniti (oltre 10 milioni di spettatori). Lo spettacolo ha partecipato, la scorsa estate, al 48° Festival di Borgio Verezzi vincendo “ex-aequo” , con “Colpi di timone” il 6° Premio Camera di Commercio di Savona, assegnato ogni anno allo spettacolo di maggior successo del cartellone.

“Forbici&Follia è un gioco di contrasti e di tante possibili verità. Forbici & Follia è un salone da coiffeur, di una città italiana. Anzi… della città in cui si rappresenta lo spettacolo.
Forbici&Follia è il racconto di un giorno come tutti altri. Anzi… del giorno in cui si svolge la rappresentazione. Il giorno in cui la tranquilla vita di pettegolezzi che scorre allegramente fra le avances del parrucchiere a tutti i clienti maschi, e i piccoli sogni della sua aiutante che ha, forse, una relazione con un equivoco antiquario, viene interrotta dall’assassinio della vecchia pianista che vive al piano di sopra, ed è la proprietaria di tutto l’edificio. Ma, colpo di scena, tutti i presenti hanno un movente che giustificherebbe il delitto, ed hanno avuto la possibilità di compierlo. E si scopre che, in realtà, due clienti sono poliziotti in borghese e devono arrestare il colpevole… Come? Con la collaborazione degli spettatori/testimoni oculari, che possono risolvere il mistero, grazie a ciò che hanno visto accadere, e alle domande che sapranno porre. Forbici&Follia è uno spettacolo con due nature contrapposte che si rafforzano a vicenda: quella del racconto giallo, che deve portare a capire chi sia l’assassino, e quella della comicità che scaturisce dal gioco di interazione col pubblico, che non viene mai forzato alla partecipazione, ma si appassiona progressivamente nel meccanismo, fino a diventare l’unico possibile giudice. Uno spettacolo che si avvale di interpreti con la doppia natura della prosa e del cabaret, per poter sostenere il rigore del racconto e la freschezza dell’improvvisazione. E di un regista che da anni riesce a far convivere le collaborazioni col Piccolo di Milano, con la direzione di tanti campioni della risata. Uno spettacolo che non può che essere un’esplosione dinamica, assolutamente diversa di sera in sera. “
Marco Rampol
di

La biglietteria é aperta per entrambi gli spettacoli e sono a disposizione posti in tutti i settori. Tel. 0184 506060 tutti i giorni dalle 16.00 alle 21.00.
Acquisto on-line www.aristonsanremo.com - www.ticketone.it

Prezzi di ingresso:

Il lago dei cigni platea 35+4 30+3 25+3 galleria 25+2 20+2 18+2

Forbici e follia platea 30+3 ,25+3, 22+3 galleria 25+2 20+2 18+2

Partager cet article

Repost 0
Published by ROYAL MONACO - dans SHOW
commenter cet article

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche